Ominide 732 punti

Glicolisi

-via degli atomi di carbonio: si parte da un esoso e si arriva a 2 molecole con tre atomi di carbonio. Non varia il numero. Glucosio 6 fosfato e fruttosio 6 fosfato sono due isomeri. Può cambiare la formula di struttura ma la formula molecolare è la stessa.
-via dei gruppi fosfato: fosforilazione del glucosio che da solo non entrerebbe nella glicolisi, attraverso l’idrolisi di due molecole di ATP (per attivare una molecola di glucosio= dà avvio a una reazione combinata: DELTA G negativo->reazione spontanea).
Prima fase: un gruppo fosfato sul carbonio 6.
Seconda fase: si formano due molecole di ATP: legato a energia processo ed energia libera.
-via degli elettroni e dei protoni: unica ossido-riduzione nella sesta reazione. Si vede dal fatto che NAD+ (forma ossidata) si riduce a NADH+H+ (ha acquistato 2 e- e due H+). È l’unica reazione in cui c’è spostamento di elettroni: 2NADH+H+
-regolazione dell’intero processo: in tre punti fondamentali a carica di enzimi: esochinasi (attivata da bassa … di produzione finale-cellule del muscolo); glucochinasi (cellule del fegato); fosfofruttochinasi (attivata da una bassa concentrazione di ATP e acido citrico e alta concentrazione di ADP); piruvatochinasi (è un enzima regolatore presente in due forme: forma -L (o epatica) attivata da alte concentrazioni di acido fosfoenalpiruvico ed è inibita da ATP e acido citrico. La forma –M (o muscolare) è inibita quando la concentrazione di ATP è alta e sono disponibili altri combustibili come l’acido citrico; si riattiva invece ogni volta che vi è un intervento degli intermedi della glicolisi, specialmente di fruttosio 1,6 difosfato e acido fosfoenolpiruvico.
Processo fondamentale (nel citoplasma e anaerobico) sia di eucarioti sia di procarioti (batteri).
Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email