pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti
Strutture animali a confronto

Sistema linfatico
Nei vertebrati non mammiferi i vasi linfatici sono dotati di valvole per impedire il reflusso.

Sistema digerente


Il tubo digerente si origina dall’archenteron e si costituisce di quattro tonache. La mucosa è di origine endotermica tranne a livello boccale, la sottomucosa, la muscolare e la sierosa sono derivati delle cellule della splancnopleura.
urocordati e cefalocordati l’alimentazione è di tipo filtratoria. Non esiste un faringe muscolarizzato e fegato e pancreas non sono distinti.
cranioti il faringe si muscolarizza. Fegato e pancreas sono distinti. La digestione diventa extracellulare.

Gnatostomi si assiste all’evoluzione di mascelle, denti e muscoli ipobranchiali specializzati.
pesci omodonte, acrodonte, polifionte

I pesci utilizzano i muscoli ipobranchiali per chiudere le mascelle e gli ipobranchiali per aprirle.

Acrodonte- denti non fissati
Polifionte- generazioni infinite di denti
mammiferi eterodonte, tecodonte, mono o difionte.

Intestino cefalico, nei pesci ritroviamo cellule mucipare, solo nei Petromizonti cellule che producono un secreto anticoagulante e nei tetrapodi una lingua con recettori.
Intestino anteriore, nei Dipnoi manca uno stomaco vero e proprio ma è presente solo un apparato trituratore.
Intestino tenue, mixine e lamprede aumentano la loro superficie di assorbimento con una piega longitudinale. Pesci cartilaginei e ossei primitivi hanno una piega a spire strette. Nei pesci ossei più evoluti come amnia l’intestino si allunga e si avvolge.
Intestino posteriore, nei tetrapodi è più lungo che nei pesci perché c’è la necessità di recuperare acqua.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove