Video appunto: Strozzamento di un viscere

Strozzamento di un viscere



Quando un viscere fuoriesce hanno luogo diverse e complicate conseguenze. Fra queste, la più significativa è lo strozzamento del medesimo.
Lo strozzamento si verifica, nella maggior parte dei casi, nelle piccole ernie con una porta erniaria stretta.
L’incarceramento è l’irriducibilità che si manifesta in seguito alla formazione di aderenze tra il contenuto, il sacco e la porta erniaria.

La flogosi, invece, è un’infiammazione a carico del sacco erniario.

Trattamento delle ernie



Il trattamento delle ernie è esclusivamente chirurgico. Esso consiste in:
- un trattamento non protesico in cui si applica una sutura diretta attraverso diverse tecniche;
- un trattamento protesico.

La tecnica di Bassini



Una delle tecniche utilizzate per il trattamento non protesico è la tecnica di Bassini. Il principio fondamentale di questa tecnica è la ricostruzione della parete posteriore del canale inguinale e di un anello inguinale interno continente. Questa tecnica prevede la sutura a punti staccati del triplice strato (muscolo obliquo interno, muscolo traverso e fascia trasversalis) al legamento inguinale.

Tecnica protesica



La tecnica protesica consiste nel posizionare sulla parete posteriore del canale inguinale di una protesi. Il trattamento protesico presenta alcuni vantaggi rispetto alla sutura diretta: diminuzione del dolore post-operatorio; diminuzione del rischio di nevralgia; la possibilità di eseguire l'intervento in anestesia totale; rinforzo permanente della parete posteriore del canale inguinale.