La sinapsi è il passaggio dello stimolo da un neurone a un altro; ci sono 2 tipi di sinapsi:
-quella elettrica che si trasmette senza interruzione e nei mammiferi è presente nel cuore e nel tubo digerente;
-quella chimica in cui i 2 neuroni sono divisi da uno spazio sinaptico che separa la cellula che riceve informazioni chiamata cellula presinaptica da quella che trasmette informazioni chiamata cellula postsinaptica; l'informazione viene così trasmessa attraverso i neurotrasmettitori che si dividono in 3 gruppi:
-GABA (acido gamma-ammino-butirrico), un neurotrasmettitore inibitore e l'acido glutammico, un neurotrasmettitore eccitatorio;
-ammine biogene (formate da serotonina, dopamina, acetilcolina e noradrenalina) che controllano il comportamento e le emozioni;
-neuropeptidi (formate da encefaline ed endorfine) che controllano le funzioni fisiologiche.
I neuroni sensoriali fanno da tramite tra il mondo esterno e il cervello e per ve ne sono diversi tipi:

-i meccanocettori, cioè tatto, udito ed equilibrio;
-i chemiocettori, cioè gusto e olfatto;
-i fotocettori, cioè la vista;
-recettori del calore e del dolore.
Gli organi sensoriali più complessi del corpo umano sono l'orecchio poiché presenta i canali semicircolari e l'occhio poiché è formato da retina che cattura l'energia luminosa, da coni che permettono di vedere i colori e dai bastoncelli che permettono la visione notturna.

Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email