Ominide 2005 punti

Caratteristiche principali delle piastrine


Caratteristica principale delle piastrine che le differenzia rispetto alle altre cellule sanguigne è l’essere prive di organuli. La loro concentrazione normale è pari a circa 400.000 al millimetro cubo. Nonostante il loro numero ridotto, sono in grado di assolvere a una funzione vitale dell’organismo umano: essere responsabili della coagulazione sanguigna al fine di sigillare eventuali fessuri verificatisi in seguito alla lesione delle pareti dei vasi.
Scopo della coagulazione è evitare una eccessiva fuoriuscita di sangue, che potrebbe altrimenti provocare una grave una forte emorragia. L’altro maggiore attore insieme alle piastrine del processo coagulativo è il fibrinogeno, una proteina “inattiva” presente nel plasma. La coagulazione è un processo estremamente rapido. Nel momento in cui si apre una ferita, il collagene entra in contatto con il flusso sanguigno generando la risposta delle piastrine.

A questo punto, le piastrine assumono una forma irregolare per adattarsi meglio alla forma della lesione. Il segnale che “richiama” per così dire, le piastrine alla ferite è determinato dai cosiddetti fattori della coagulazione. Il fibrinogeno viene trasformato in fibrina, piccoli legamenti indissolubili che hanno il compito di trattenere il sangue, sigillando i vasi. La conversione del fibrinogeno in fibrina richiede una serie di fattori di coagulazione, e la sola mancanza di uno può causare gravi ritardi nel processo. In particolare ciò avviene in caso di disturbi al fegato, in particolare la cirrosi e i vari tipi di epatite, responsabile della produzione della maggior parte della produzione dei fattori della coagulazione. A dare vita alle piastrine sono, nel midollo osseo, piccoli frammenti cellulari chiamati megacariociti. All’osservazione al microscopio, la piastrina presenta una parta interna più granulare e una periferica meno consistente. Uno dei più gravi disturbi della coagulazione è l’emofilia, una malattia che predispone alle emorragie incontrollate.
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email