Ominide 1747 punti

Le rocce

Le rocce sono aggregati naturali di minerali che non possono essere descritti con una formula precisa. Sono in genere eterogenee, cioè costituite di più minerali, o anche omogenee cioè che contengono un solo tipo di minerale. Le rocce compatte sono dette coerenti, mentre quelle composte da frammenti sciolti sono dette incoerenti.

Le rocce vengono riconosciute per:


  • struttura: insieme delle caratteristiche con cui si presentano i minerali che la compongono: aspetto, forma, grana

  • composizione: percentuali dei minerali che la compongono

Le rocce vengono classificate in base alla loro formazione:


  • ROCCE MAGMATICHE:Si formano in seguito alla solidificazione di magma fuso e si dividono a loro volta in:

    • magmatiche intrusive

    • magmatiche effusive

    • magmatiche ipoabissali

  • ROCCE SEDIMENTARIE:Si formano per l'accumulo di materiali provenienti da rocce preesistenti che hanno subito l'azione di agenti esogeni e organismie si dividono a loro volta in:

    • sedimentarie detritiche

    • sedimentarie di deposito chimico

    • sedimentarie organogene

  • ROCCE METAMORFICHE: Derivano dalla trasformazione di rocce preesistenti sottoposte a metamorfismo, cioè variazioni intense di temperatura e pressione.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove