Ominide 2984 punti

Torquato Tasso nasce nel 1544 a Sorrento dove il padre, letterato e poeta bergamasco, è al servizio del principe di Salerno Ferrante di San Severino. Trasferitosi a Padova studia legge, filosofia ed eloquenza; comincia a comporre alcune poesia, le Rime, e scrive un poema cavalleresco, il Rinaldo. Nel 1565 viene assunto dal cardinale Luigi d’Este e si stabilisce a Ferrara, dove vivrà i dieci anni più felici della sua vita. Passato nel 1572 al servizio del duca Alfonso II d’Este, Tasso gode di onori, tranquillità economica e tempo da dedicare alla attività letteraria. In questi anni scrive l’Aminta, un dramma pastorale, e lavora infaticabilmente al suo capolavoro, la Gerusalemme liberata, che termina nel 1575. Nello stesso anno in cui conclude la stesura del suo poema Tasso comincia a manifestare i sintomi di un grave squilibrio psichico. In preda a una profonda crisi morale e assalito da scrupoli religiosi, si accusa di aver introdotto troppi versi amorosi in un’opera che canta un’impresa religiosa. Nel frattempo non si decide a pubblicare l’opera. Chiede la revisione di diversi studiosi, ma le critiche e i problemi di poetica e moralità che questi sollevano lo angosciano. Improvvisamente fugge da Ferrara, dove le sue manie di persecuzione l’avevano reso poco gradito, e inizia a spostarsi da una corte all’altra. Torna a Ferrara nel 1579, in occasione dei festeggiamenti per il matrimonio del duca Alfonso II, ma sentendosi trascurato esplode in una violenta crisi d’ira contro il duca e la corte. Arrestato, viene rinchiuso come malto di mente nell’ospedale di Sant’Anna, dove rimane per sette anni. Liberato nel 1586, Tasso non ritrova la serenità e riprende a spostarsi di città e in città, sempre tormentato da problemi psichici e fisici. Il lavoro che l’impegna di più, tuttavia, è la revisione del suo poema: lo riscrive in gran parte, in modo da renderlo adeguato a tutti i dogmi religiosi e poetici del tempo, e nel 1593 lo pubblica con il titolo di Gerusalemme conquistata. Nell’aprile del 1595 chiede ospitalità a un convento di Roma e dopo pochi giorni muore.

Hai bisogno di aiuto in Torquato Tasso?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove