tema di italiano sul multiculturalismo


Il multiculturalismo

Per multiculturalismo si intende la presenza di più culture nella stessa area che non si sono omologate né fuse tra loro e hanno mantenuto una propria identità, convivendo pacificamente.
Molti stati hanno adottato diverse misure per far sì che al proprio interno il multiculturalismo sia presente senza che si sviluppino azioni violente a causa delle razze e culture contrastanti e per fare sì che si crei una coesione tra le persone di provenienza e origini differenti. Per esempio, Australia e Canada da anni sono intervenute elaborando sistemi normativi che favoriscano il rispetto per la diversità culturale.
In Europa solo alcune nazioni hanno introdotto politiche a favore del multiculturalismo come, per esempio, hanno fatto Spagna, Belgio, Finlandia, Svezia e Portogallo, mentre stati quali Germania, Francia e Regno Unito non hanno mai adottato tali politiche.

Il multiculturalismo odierno è dovuto non solo alle migrazioni degli ultimi anni, ma anche a quelle del passato, come nel rinascimento, quando venivano costantemente integrate nuove culture che hanno incrementato lo sviluppo nell'Europa, come hanno per esempio fatto gli arabi, portando diverse nozioni scientifiche, la concezione dello 0 e i loro numeri, che tutt'oggi utilizziamo.
Il multiculturalismo di oggi ha molto a che fare con l'immigrazione, che mai come in questo periodo è stata così rapida. Le culture degli immigranti e della gente che vive nel territorio in cui essi sono arrivati non sempre però si assimilano l'un l'altra in modo pacifico, spesso accade infatti che le culture che vengono a contatto non si tollerino. In questi casi si sviluppano forme di razzismo che vanno dalla più violenta alla più pacifica. Spesso si possono verificare quando in una cultura si concentra il potere politico ed economico.
L'obiettivo del multiculturalismo far convivere più razze, religioni, culture ecc nello stesso ambiente senza cadere nella trappola del razzismo e della discriminazione. Il multiculturalismo infatti punta ad abbattere i pregiudizi negativi che la gente sostiene a causa dell'ignoranza e il pensiero che il diverso possa essere considerato inferiore o di minore importanza o, in alcuni casi, come un parassita della società come è già successo in passato. Purtroppo nell'ultimo decennio questo modo di pensare non è stato sradicato, anzi, c'è il rischio di un forte aumento, causato da molti fattori come il terrorismo o l'enorme affluenza di immigranti (come accade anche nel nostro Paese) che a volte può creare disagi e, appunto, suscitare un pensiero razzista tra la gente (basti pensare a come, per esempio, qui in Italia, reagiscono molte persone alla vista di uno straniero, proveniente da nazioni dalle quali arriva un gran numero di migranti, che ha un lavoro che potrebbe avere un italiano).
Perciò, questo "nobile" fine del multiculturalismo è tutt'altro che facile da compiere e negli ultimi anni è spesso ostacolato da questa situazione di diffidenza causata principalmente, come detto in precedenza, da atti come il terrorismo.

A cura di Daniele

Hai bisogno di aiuto in Italiano per la scuola superiore: Riassunti e Appunti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità