emmea97 di emmea97
Ominide 48 punti

Petrarca


- 20 luglio 1304 Arezzo
- Padre: Petracco Petrarca, notaio guelfo bianco di Firenze, esiliato nel 1302 (con dante) si trasferisce ad Arezzo
- Fratello minore : Gherardo
- 1311 : Incontro con Dante
- 1312: si trasferisce ad Avignone, studia con il maestro: Convenevole da Prato
- Studia a: Montpellier, Bologna fino al 1326
- 1326: morte del padre torna ad Avignone
- 1327 6 aprile incontra nella chiesa di S.Chiara ad Avignone Laura.
- 1330 servizio dei Colonna a Roma  frequenta un circolo di letterati
- 1325 : primo codice: DE CIVITATE DEI DI AGOSTINO
- 1333: Dionigi da Borgo San Sepolcro gli dona le Confessiones di S.Agostino
- 1337: Figlio Giovanni
- 1340: offerta da Parigi e Roma per la laurea poetica: sceglie Roma
- 1341 : Roberto d’Angiò per accertare la sua idoneità alla laurea: ottiene il titolo
- 1343: Crisi interiore profonda: nasce una figlia; il fratello prende gli ordini come monaco certosino
- 1347: appoggia il progetto politico di Cola di Rienzo
- 1348: peste nera del 300: muore Laura : MUTATIO ANIMI
- 1350: ospite a Firenze da Giovanni Boccaccio: Gli regala la divina commedia
- Con la Repubblica veneziana stringe un accordo particolare: in cambio di ospitalità, Petrarca dona allo Stato la sua biblioteca personale
- 1368 si ritira ad Arquà con la figlia e il genero
- 1374 18/19 luglio muore leggendo Virgilio

PENSIERO E POETICA
- COME SCONFIGGERE LA CRISI CULTURAE DEL 300: la letterautra, perché è una forma di sapere che non invecchia
- Anticipa l’umanesimo: Protumanista:
LEGGERE CIO’ CHE SCRIVEVANO GLI ANTICHI E SCRIVERE PER I POSTERI
- Poesia = invenzione
- Sintesi tra: CLASSICISMO + CRISTIANESIMO
- LATINO : PONTE FRA PASSATO E PRESENTE
- Causa della sua infelicità : DISCIDIUM
- Umo diviso per colpa dei dolci inganni, la gloria terrena e l’amore che lui stesso chiama catene di diamante
- Uomo moderno per la sue sue opere INTROSPETTIVE
- ANALITICO E SINCERO
- Egli si considera Super Partes , non si identifica nei partiti
- APOLIDE e COSMOPOLITA
- Un nuovo modello di intellettuale di dimensione europea
- Riferimenti importanti: CONFESSIONES DI S.AGOSTINO e la Vita Nuova di Dante
- Autoanalisi per unire le opere latine con quelle in volgare CODICE DELLA LIRICA MODERNA EUROPEA
- RUOLO DELL’INTELLETTUALE: depositario di una missione civilizzatrice affidata alle letture
- Modelli di riferimento classici : CICERONE, VIRGILIO SENECA

- Modelli di riferimento cristiani: S.AGOSTINO, BOEZIO
- Uomo bilingue = discidium
- Petrarca filologo e bibliofilo
- Gli auctores sono dei modelli degli exempla da emulare.

Hai bisogno di aiuto in Petrarca?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email