Ominide 170 punti
Machiavelli Discorsi e Mandragola

Al vero centro del proprio pensiero, cioè la formazione e la conservazione dello stato, Machiavelli dedica, oltre alle pagine del Principe, lo sforzo di riflessione dei Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio . Machiavelli ricava conferme alla necessità del consenso dei cittadini, alla ricerca dell'equilibrio di interessi, alla funzione non solo militare ma anche politica di un esercito composto da cittadini, come del resto l'utilizzo della religione come strumento di coesione dello stato.
Hai bisogno di aiuto in Vita e opere di Machiavelli?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email