vally32 di vally32
Habilis 2556 punti

Il Fu Mattia Pascal

Mattia torna al suo paese dopo un lungo viaggio. Lui racconta la sua storia tramite flashback. Parla della sua famiglia, del padre che ha lasciato la famiglia e della madre che non potendo occuparsi di tutto, da gestire l'eredità a un uomo poco sincero, Battamalagna. Domieda, nipote di Battamalagna, dopo vari intrighi amorosi, rimane incinta di e lo sposa, anche se Mattia non è innamorato di lei. La moglie e la suocera li rinfacciano tutte le volte il fatto che lui è sempre stato un inetto, anche perché i suoi figli sono morti in età precoce. Stanco della situazione, dopo la morte della suocera, si reca a Montecarlo e giocando alla roulette vince un ingente somma e sul treno del ritorno per miraglio, legge del ritrovamento di un cadavere in un podere della famiglia Pascal, riconosciuto con il suo nome.
Lui decide quindi di cambiare identità e di creare questo nuovo personaggio Adriano Meis che si stabilisce a Roma.

Lui si innamora della figlia di un amico, Adriana e vorrebbero sposarsi ma non hanno abbastanza documenti.
Quindi finge il suicidio di Adriano Meis e decide che tornare a Miraglio è la scelta giusta, qui trova la moglie che si era intanto risposatae aveva avuto una figlia. Quindi costui si rintana in una biblioteca ad aspettare la sua morte e a scrivere questo libro.

Hai bisogno di aiuto in Luigi Pirandello?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email