Ominide 1473 punti

Cecco Angiolieri


Cecco Angiolieri è il principale esponente della poesia comico realistica. Egli viene da Siena, da una famiglia ricca e nobile. Fu un personaggio bizzarro e anticonformista. Sembra che sia finito in galero numerose volte ed anche morto dopo aver sperperato tutta la sua eredità. La critica l’ha presentato come il tipico poeta sregolato e dissoluto, ma in realtà le notizie biografiche che abbiamo sono poche, quindi non possiamo descriverlo davvero nel dettaglio. Sicuramente fu però un personaggio stravagante. Sono arrivati a noi un centinaio di suoi sonetti, che sono sicuramente di elevato gusto letterario. Abbiamo visto come anche i poeti comico realistici, i goliardi etc.. avevano una notevole cultura di base. Egli si ispira come stile (ma non per tematiche ovviamente) soprattutto a Guittone d’Arezzo ed è il primo che introduce temi come l’amore sensuale per una donna, Becchina. Nel Medioevo il verbo “beccare” ha una valenza oscena e quindi il termine “Becchina” è probabilmente un senal che usava per non fare riconoscere la donna. Ella è di fatto il contraltare di Beatrice. La poesia comico realistica infatti si configura spesso come parodia della poesia stilnovistica. C’è il senal, ma è osceno, in contrapposizione al nome Beatrice, che indica colei che porta beatitudine e ha un valore decisamente spirituale. L’amore per Becchina è un amore sensuale, e tra l’altro non ricambiato.
Nella sua poesia troviamo altri elementi tipici della poesia goliardica: l’improperium e il vituperium. Li ritroviamo anche nella letteratura latina e sono degli insulti, offese, rimproveri. Lui li rivolge soprattutto ai suoi genitori, che smettono di passargli i loro soldi, dopo che lui li sperpera. L’improperium è più uno sfogo emotivo, mentre il vituperium è una vera e propria offesa diretta a una persona precisa. Troviamo poi anche la passione per il vino, l’esaltazione del gioco, del denaro e soprattutto la maledizione della povertà.
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email