sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

Produzione Comico-Parodica del 1200

La Produzione Comico-Parodica è una Poesia di tipo Stilnovista dal punto di vista tecnico, ma gli argomenti trattati sono differenti; la prima differenza la si può notare nel linguaggio, che è meno aulico rispetto a quello delle poesie stilnoviste.
Questo tipo di Poesia può essere anche detta “Comico-Giocosa”, visto che si prendono sullo scherzare molti argomenti.
Ovviamente era un tipo di Poesia Laica.

La Poesia Comico-Parodica nasce a Siena, città Ghibellina e quindi città Anti-Papale.

Nella Letteratura i Poeti di cultura Senese si opponevano agli Stilnovisti, soprattutto contrapponevano alla loro Donna Angelo una donna di vari costumi.
Ad esempio nella Poesia “Tre Cose Solamente m’enno in Grado” di Cecco Angiolieri, Beatrice, la Donna Angelo di Dante, si contrappone a Becchina, la Donna di Cecco Angiolieri.

Oltre Cecco Angiolieri, capo della scuola senese di questa Poesia, altri autori importanti della Produzione Comico-Parodica furono Rustico di Filippo e Folgore di San Gimignano.

Cecco Angiolieri

Cecco Angiolieri nacque a Siena da una ricca famiglia; visse una vita goliardica, tra donne, gioco d’azzardo e risse. Morì nella miseria, dopo che spese tutto il suo patrimonio.
Egli ebbe un rapporto difficile col Padre, un ricco commerciante che era molto avaro verso il figlio; anche gli stessi Senesi erano tirchi e non aiutavano la propria città e per questo Cecco era in contrasto anche con i suoi stessi compaesani.
Nelle sue Poesie Cecco descrive realmente ciò che accade nella sua vita, la vita di un poeta ribelle, in lotta contro famiglia e società. Qui si nota la principale differenza con Dante che illustrava la sua vita attraverso Allegorie.
Egli fu anche il primo autore a scrivere un testo di carattere psicologico.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità