Ominide 31 punti

Letture romanze e amore cortese


Nell'origine della letteratura, il romanzo non esisteva. Romanzo significa: Romano. Nei primi due secoli dopo Cristo, nel territorio dell'Impero Romano si parlava una varietà popolare di latino, che era una lingua comune, ma veniva parlata diversamente a seconda delle regioni. Nel III Secolo avvenne la diffusione del Cristianesimo che contribuì a ridurre la lingua latina, infatti c'era un enorme differenza tra latino scritto e parlato. Nel VI Secolo in Italia,Francia e Spagna si diffuse il latino scritto, e successivamente dopo l'anno mille si diffusero le lingue romanze. Prima si diffusero in Francia perché avevano un'unità politica. Al sud della Francia si diffuse la lingua d'oc e al nord quella d'oil. Mentre in Germania si era affermata una lingua germanica e non neo-latina. Invece in Italia il volgare (vulgus ovvero che veniva parlato dal popolo mentre i ceti più alti parlavano il latino) si afferma più tardi, quando governava Federico II di Svevia perché in Italia non c'era un unità politica, statale e territoriale e anche per problemi religiosi visto che la lingua latina era legata alla Chiesa. La prima opera scritta in volgare latino è di Placito Capuano (trovata a Capua,Campania) era un atto notarile e l'indovinello veronese che fu trovato a Verona in una Biblioteca ed era scritto in una lingua che stava nascendo, probabilmente è stata scritta da un monaco amanuense. Le letterature in lingua d'oc e d'oil in Francia portarono allo sviluppo la cultura cortese (che si sviluppava nelle corti). In italia la cultura non si sviluppò dalle corti ma dalle istituzioni comunali e dai ceti della borghesia. Successivamente le lingue francesi si unirono e diedero vita a due letterature parallele, quella d'oil fu epica e narrativa e quella d'oc fu lirica. Nella società cortese la donna viene considerata positivamente; il rispetto della donna è valore supremo dell'animo, in primo piano c'è la bellezza. L'innamorato deve ripetere l'atto di vassallaggio feudale e deve chiedere un beneficio che può essere ricambiato o con uno sguardo o un saluto.
Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email