Genius 44582 punti

Le Prose della volgar lingua


Bembo giunge alla pubblicazione delle Prose della volgar lingua dopo un lavoro di diversi anni iniziato tra il 1506 e il 1512 e completato intorno al 1524. Il trattato, impostato in forma di dialogo, è diviso in tre libri. Nel I si rivendica la dignità del volgare, che non deve essere però il fiorentino contemporaneo né la lingua cortigiana, ma una lingua letteraria modellata sugli autori fiorentini trecenteschi: Petrarca per la poesia, Boccaccio per la prosa.
Il libro II è dedicato al consolidamento della tesi bembiana, mentre il libro III, più ampio, costituisce la sezione propriamente grammaticale dell’opera. Con le Prose Bembo non si limita a fornire un insieme di norme grammaticali, ma le inserisce nel quadro di un più vasto progetto culturale che individua nell’imitazione degli antichi il presupposto per la realizzazione di un ideale estetico. Le Prose sono dunque espressione di un’idea di letteratura come imitazione dei classici. Ne deriva la selezione di un canone significativo, nel quale colpisce soprattutto la marginalizzazione della Commedia di Dante, esclusa da Bembo per l’uso eccessivo di tratti realistici, anche sotto il profilo linguistico. Di notevole rilievo al fine della codificazione linguistica e della diffusione del petrarchismo sarà la diffusione della stampa. Non a caso negli anni veneziani Bembo collaborò con il tipografo-editore Aldo Manuzio in vista di un progetto di politica culturale destinato a riscuotere favore e consenso fra gli intellettuali del tempo. Per i tipi “aldini” (così sono definiti gli esemplari a stampa editi dalla tipografia manuziana) Bembo ideò e curò personalmente una collana di classici italiani (fra cui Dante e Petrarca) destinata a definire e consolidare un canone letterario e linguistico. Le teorie di Bembo influenzarono anche le opere dei maggiori autori del tempo: significativo è il caso di Ludovico Ariosto che sottopone a revisione il suo Orlando furioso prima dell’edizione definitiva (1532), seguendo le norme delle Prose.
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email