Ominide 1407 punti

Confronto tra i romanzi "I Malavoglia" e "Mastro Don Gesualdo"


Mentre nel romanzoI Malavoglia” è presente una forte coralità, nel romanzo “Mastro Don Gesualdo” la focalizzazione è incentrata su un unico individuo: Gesualdo, che è il protagonista assoluto del romanzo, come attestano i titoli dei due romanzi: il titolo “Mastro Don Gesualdo” indica che c’è un solo protagonista all’interno dell’opera, mentre il titolo della prima opera indica che i personaggi sono molteplici.
Inoltre, se nel romanzo “I Malavoglia” il mondo raccontato era quello di un intero paese, nel secondo romanzo la focalizzazione è interiorizzata nel protagonista e non è esterna ai personaggi. Quel bisogno di relazioni autentiche che i Malavoglia cercavano tra di loro e con i paesani, poi, nel Mastro Don Gesualdo diventa una spasmodica ricerca, quasi come se fosse un disperato grido di aiuto espresso da Gesualdo; è, infatti, questo, un romanzo molto più intimista e meno rivoluzionario rispetto al primo.
È possibile notare, infine, come Verga, nel romanzo “Mastro Don Gesualdo”, ingigantisca il suo pessimismo, in quanto nel romanzo è presente quel pessimismo proprio di chi vince nella vita (Gesualdo è un personaggio che è riuscito, con le proprie forze, ad uscire da una condizione sociale non avvantaggiata), ma perde sul piano delle relazioni umane (Gesualdo si ritrova completamente solo e odiato da tutti). Proprio in questo consiste il dramma del personaggio di Gesualdo.
Hai bisogno di aiuto in Giovanni Verga?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email