Tutor 35541 punti

novella di Fresco e Cesca

Novella di Fresco e Cesca


La novella di Filostrato, raccontata da Emilia con un po’ di vergogna nella sesta giornata al calar del sole, racconta di questo episodio di un uomo che fece una battuta a sua nipote, ma che quest’ultima non capì.
Questo uomo, di nome Fresco, aveva una nipote che si chiamava Cesca, la quale si sentiva superba, ovvero superiore a tutti. Criticava sempre tutto e tutti per il loro aspetto e provava disprezzo per ogni situazione.
Cesca entra nella casa dove c’era anche Fresco e comincia a sbuffare e a lamentarsi. Quest’ultimo le chiede come mai sia rientrata a casa così presto e lei risponde che fuori soffriva a causa della gente brutta e antipatica. Fresco a questo punto le fa una battuta, dicendo che per evitare questo tipo di persone, doveva smettere di guardarsi allo specchio. Cesca non capisce la battuta, ma sapeva che non avrebbe smesso di guardarsi allo specchio come fanno tutte le altre donne.

A cura di Oriana.

Hai bisogno di aiuto in Decameron?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove