Lucy19 di Lucy19
Ominide 449 punti

Il proemio del Decameron


Riassunto e argomenti principali


Boccaccio nel Proemio del Decameron ci anticipa i contenuti dell’opera, dicendo: “intendo di raccontare cento novelle, favole o parabole o istorie...”;
con ciò non si vuole intendere la presenza di favole o parabole oltre alle novelle all’interno dell’opera, bensì dare un’idea dell’ampiezza della gamma del suo “novellare”.


Ma nel proemio principalmente l’autore ci vuole spiegare perché decise di scrivere il Decameron: per le donne innamorate.

Boccaccio afferma che un tempo lui stesso era innamorato e che quest’amore gli provocava dolore, ma egli fu aiutato;
perciò si sentì in obbligo di portare conforto a coloro che ne avevano bisogno;
potrà fare ciò mediante il Decameron e a trarne beneficio saranno proprio le donne che, dilettandosi nella lettura delle novelle, potranno distrarsi dalle pene dell’amore.

In sintesi è questo ciò che afferma nel Proemio Boccaccio:
le divertenti novelle possono distrarre dalla sofferenza; bisogna notare che non si limitò solo a designare le donne come pubblico perfetto ma anche la classe dei mercanti, coloro che non erano intellettuali di professione, coloro che con la lettura dell’opera potevano crearsi una nuova cultura.

Collegamenti Storici


L’autore descrive realisticamente il pubblico femminile e le condizioni in cui si trovavano a vivere le donne nella società del suo tempo:
erano sottoposte al controllo dell’autorità familiare
“e oltre a ciò, ristrette da’ voleri, da’ piaceri, da’ comandamenti de’ padri, delle madri, de’ fratelli e de’ mariti...”(afferma nel proemio), costrette nei loro piccoli spazi della casa a reprimere le loro sofferenze, mentre gli uomini avevano molti modi per occupare i loro pensieri “essi, se alcuna malinconia o gravezza di pensieri gli affligge, hanno molti modi da aleggiare o da passar quello...” erano liberi di andare in giro, viaggiare o andare a caccia ad esempio e queste libertà li risparmiava dalle pene che invece provavano le donne.
Hai bisogno di aiuto in Decameron?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email