Ominide 4479 punti

Astolfo sulla luna

Astolfo è un personaggio-chiave per la sua leggerezza e per la capacità di usare saggiamente tutti i mezzi che ha a disposizione e a lui è riservato il privilegio di spiccare il volo. Egli può essere considerato la figura di Ariosto stesso dato che il suo movimento è il movimento del poema. Nei decenni successivi l'uscita del Furioso,si succedettero le ristampe. Divenne difficile la classificazione di genere dell'Orlando furioso che non è un semplice poema nè un romanzo. Molti rimproveravano l'autore per aver scelto come personaggio principale il cattivo esempio di un uomo saggio divenuto folle;altri obiettavano che il tema della follia di Orlando non era tanto centrale da giustificare la scelta del titolo. Veniva criticato anche l'uso eccessivo del fantastico o la mancanza di unità d'azione che causava difficoltà nell'individuare la vicenda principale e anche i frequenti interventi diretti.

-Dal 1560 prevalsero coloro che affermavano il valore del Furioso proprio per la sua modernità. Veniva così esaltato per la radiale novità. Una nuova ondata polemica investì il Furioso nel 1580 in seguito alla pubblicazione della Gerusalemme liberata di Tasso. Ma è l'esistenza stessa del dibattito a dimostrare che il Furioso era diventato ormai un "classico".

Hai bisogno di aiuto in Vita e opere di Ariosto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email