pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Diete alimentari


QB = quantità benessere, riguarda la quantità degli alimenti che dovremmo consumare e l’attività fisica da svolgere. Secondo le maggiori società dovremmo svolgere quotidianamente 30m di attività fisica che corrispondono a 2 QB, spalmabili lungo tutto l’arco della giornata.

I cinque colori del benessere sono blu viola, verde, bianco, giallo arancio e rosso. In questi cinque colori di origine vegetale sono contenuti tutti principi bioattivi antitumorali.

La clessidra ambientale mette in relazione l’utilizzo dei diversi alimenti con la CO2 emessa nell’ambiente. Es. mele = 190g di CO2 per Kg di prodotto, per la pasta 1015 e la carne 23.430.

Dieta zona presuppone determinati rapporti tra proteine e zuccheri, 0,75. Prevede tre pasti e due spuntini. L’obiettivo è quello di regolare l’assorbimento dei nutrienti. Rispetto ad una dieta consigliata questa è ipocalorica e iperproteica.
Dieta Atkins in questo caso i carboidrati vengono tolti e reimmessi mano a mano. L’effetto collaterale è lo yo-yo del peso. Non è permesso alcool e bevande con caffeina. Si raccomanda inoltre l’assunzione di multivitaminici. La seconda fase deve durare fino a quando non si pesa 4,5 Kg in più rispetto al peso desiderato. Nella terza fase si inizia a riassumere carboidrati con incremento di 10g a settimana.

Dieta di Ornish è una dieta prevalentemente vegana dove scarseggiano però i lipidi.
Dieta dissociata prevede che ad ogni pasto si mangino solo zuccheri o solo proteine. Si basa sull’analisi dei meccanismi digestivi.
Dieta del gruppo sanguigno secondo gli autori a livello dell’intestino nel momento dell’assorbimento potevano esserci delle reazioni particolari dei nutrienti a seconda del gruppo sanguigno. Gruppo 0, dieta del cacciatore, gruppo A l’agricoltore, gruppo B il nomade e AB ossia il gruppo più elevato della scala evolutiva può consumare tutto. I gruppi seguono quindi l’evoluzione dell’uomo relativamente alla su alimentazione.
Queste reazioni erano associate alle lectine che si ritrovano nei legumi, anche se sono inattivati con la cottura.
Dieta Dukan prevede solo 100 alimenti permessi. Quattro fasi, nella prima sono permessi 72 alimenti, nella seconda vengono riammessi 28 alimenti di origine vegetale, segue la fase di consolidamento e stabilizzazione. Questa dieta è molto difficile da seguire ed è ipocalorica. Si ribadisce l’indispensabilità dell’attività fisica.
Dieta del minestrone è ipoproteica e disintossicante. Viene prevista per 7 giorni.

Tutte queste diete sono molto in voga in questo periodo ma dal punto di vista scientifico non hanno alcun valore nutrizionale o perlomeno non possono essere protratte per tempi lunghi.

Hai bisogno di aiuto in Alimentazione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017