pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Classificazione alimenti


Una classificazione più commerciale degli alimenti li distingue in: di origine animale, vegetale, accessori, dietetici, biologici, integrali e di nuova gamma.
Degli esempi di alimenti arricchiti, ossia addizionati dinutrienti già presenti naturalmente. Esempi sono minerali, fibre, frutta e acidi grassi sono grissini-biscotti e latte-yogurt.
Tra gli alimenti light, ossia privati di un principio nutriente, troviamo birra, latte, formaggio, burro, lo stesso yogurt e margarina.
Gli alimenti dietetici si rivolgono a particolari esigente nutrizionali di diverse classi di persone non necessariamente con patologie. Tra queste ritroviamo ad esempio individui con età geriatrica ed evolutiva.
Gli alimenti integrali si riferiscono per di più a prodotti da forno ed hanno un maggiore contenuto in fibra rispetto agli altri.
Gli alimenti funzionali sono alimenti che contengono sostanze naturali (potenzialmente) in grado di ottimizzare uno o più funzioni dell'organismo contribuendo a migliorare o preservare lo stato di salute e di benessere di un individuo e/o di ridurre il rischio di insorgenza delle malattie cronico-degenerative.
Con il termine di alimenti di nuova gamma si fa riferimento ad una categoria di alimenti suddivisi in base al loro trattamento di conservazione.

Gli alimenti in genere oltre che all'etichetta di composizione riportano anche quella nutrizionale che può riportare diverse diciture come ad esempio “fonte di Ca”, “ricco in fibre”, ecc. Se si riferiscono alla salute troveremo invece “ottima fonte di” ecc. In ogni caso la dicitura deve sempre riportare informazioni di tipo positivo e mai negativo, ad esempio - l'assenza di X prodotto provoca Y manifestazione- . Queste diciture prendono il nome di CLAIMS.

Hai bisogno di aiuto in Alimentazione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017