Storia contemporanea - la storia dell Italia dal 1943 al 1945: il regno del Sud

Appunto di Storia contemporanea per l'esame del professor Piva, con il riassunto del capitolo 2 del libro di Ginsborg, Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi. Il governo Badoglio e il re esercitano il loro potere a Sud, nei territori già liberati dagli Alleati. Si vuole che i partiti antifascisti prendano parte al governo, ma ciò non avviene perché il re si oppone e rifiuta di abdicare. La situazione si risolve con il riconoscimento del governo Badoglio da parte dell’URSS e la svolta di Salerno che vede il ritorno di Togliatti in Italia. Dalla primavera del 1944, riprende l’offensiva alleata con lo sfondamento della linea di Cassino (c’è la liberazione di Roma e Firenze e gli Alleati si fermano sulla linea gotica). Il governo Bonomi emana il decreto del 25 giugno 1944 e il decreto Sforza

  • Esame di Storia contemporanea docente Prof. F. Piva
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in filologia letterature e storia dell'antichità
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher pianeti2002 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Piva Francesco.

Altri contenuti per Storia contemporanea

Altri contenuti per Filologia letterature e storia dell'antichità

Trova ripetizioni online e lezioni private