Convinci i tuoi genitori a mandarti in vacanza

Alessio Asterisk
Di Alessio Asterisk

convincere genitori partire vacanza

La primavera sta per arrivare e con essa anche la voglia di godersi una bella vacanza. Forse è ancora presto per partire per un lungo viaggio, ma non lo è affatto per incominciare a pensarci e ad organizzarsi. Quando incominci a pensare ad un viaggio memorabile la tua fantasia vola in vacanza sin da subito. Feste, spiagge meravigliose, serate esclusive... Ma a riportarti sulla terra ci pensano i tuoi genitori. Sono loro, infatti, il primo scoglio da superare per iniziare ad organizzare una vacanza da sogno con i tuoi amici. E allora, vediamo insieme alcuni consigli utili per convincere i tuoi a mandarti in vacanza.

MOTIVAZIONE - Quando andrai a parlare ai tuoi genitori del fantastico viaggio che vuoi fare con i tuoi amici fatti trovare preparato. Se hai già scelto la destinazione e la tipologia di viaggio fagli capire che non vuoi partire solo per fare baldoria (o casino come pensano loro) ma anche per scoprire posti nuovi e “nuove culture”. Magari studia un po’ di cose sulla città o sul paese prescelto (wikipedia è utilissima in questo senso!) e convinci mamma e papà che sei veramente motivato a voler provare questa esperienza e naturalmente, che sei incredibilmente affascinato dal posto in cui vuoi andare in vacanza. Si tratta di un modo per dimostrare che si è abbastanza maturi per fare un viaggio da soli.

ORGANIZZAZIONE E SICUREZZA - Altro punto debole dei genitori è quello di sapere che mandano i propri figli in vacanza nella massima sicurezza e che non sono abbandonati a se stessi in qualche pericolosa periferia. Ed è anche per questo motivo che è utile affidarsi a viaggi organizzati e a tour operator di qualità come ad esempio Eden Viaggi. Potrai scegliere tra mete meravigliose come Ibiza, Pag, Malta e Mallorca in cui andare a divertirti in totale sicurezza. Questo può essere un asso nella manica per stroncare il "no" dei tuoi genitori. Organizzazione ottimale e garanzie di sicurezza date da un tour operator conosciuto e affidabile saranno buone argomentazioni da tirare fuori nelle lunghe discussioni che ti aspettano: sapranno infatti che il proprio figlio, se avrà bisogno di aiuto, avrà a disposizione un supporto e non dovrà sbrigarsela da solo. L’importante è non demordere.

FATTORE AMICI - Scegli bene anche la compagnia con cui organizzare il viaggio. Se loro (i soliti genitori) conoscono bene i tuoi amici e si fidano, sarà più semplice convincerli. Potrebbe quindi risultare più difficile partire se nel gruppo c'è il casinaro di turno: la sua cattiva reputazione potrebbe far presagire ai genitori delle intenzioni pericolose. Se poi i compagni di vacanza sono amicizie relativamente nuove, moltiplica le occasioni di incontro con la tua famiglia per farli entrare nel cerchio della fiducia.

Hai già programmi per l'estate 2016? Ecco cosa ti offrono i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net!


STUDIO - Successo garantito o quasi per essere mandati in viaggio con amici e amiche se hai buoni risultati a scuola o agli esami universitari. Momento giusto per fare una richiesta del genere è subito dopo un buon voto ad un’interrogazione o ad un esame. Quello è il miglior modo per addolcire i tuoi genitori quando non vogliono farti fare qualcosa, vacanze da soli comprese.

ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA - Il colpo di grazia, metaforico s’intende, lo darai con una semplice, ma efficacissima motivazione. Mentre tu e i tuoi amici sarete in vacanza a divertirvi da matti scoprendo posti nuovi, i tuoi genitori non dovranno stare più attenti a quello che fai. E allora, consigliagli anche di farsi un bel viaggio da soli. Per una volta non dovranno badare ai propri figli e questa potrebbe essere una gran liberazione anche per loro. Quando tu e i tuoi genitori tornerete a casa, avrete di sicuro qualcosa di entusiasmante da raccontarvi.

MA DOVE ANDARE? - Ora che sai come vincere le resistenze dei tuoi genitori devi solo decidere dove andare in vacanza. E a questo ci pensano i viaggi Eden Margò approved by Skuola.net che ti danno la possibilità di scegliere tra Ibiza, Malta, Pag e Mallorca. Tra mare, serate esclusive e divertimento, dovrai solo pensare a preparare le valigie e scegliere bene chi e cosa portare in vacanza. Ammesso che i tuoi genitori, oltre ad essersi convinti a mandarti in viaggio da solo, non abbiano deciso di venire con te...

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta