Concy_x di Concy_x
Ominide 611 punti

Ὀρφέα δὲ τὸν Οἰάγρου ἀτελῆ ἀπέπεμψαν ἐξ Ἅιδου. φάσμα δείξαντες τῆς γυναικὸς ἐφ᾽ ἣν ἧκεν, αὐτὴν δὲ οὐ δόντες, ὅτι μαλθακίζεσθαι ἐδόκει, ἅτε ὢν κιθαρῳδός, καὶ οὐ τολμᾶν ἕνεκα τοῦ ἔρωτος ἀποθνήσκειν ὥσπερ Ἄλκηστις, ἀλλὰ διαμηχανᾶσθαι ζῶν εἰσιέναι εἰς Ἅιδου, τοιγάρτοι διὰ ταῦτα δίκην αὐτῷ ἐπέθεσαν, καὶ ἐποίησαν τὸν θάνατον αὐτοῦ ὑπὸ γυναικῶν γενέσθαι, οὐχ ὥσπερ Ἀχιλλέα τὸν τῆς Θέτιδος υἱὸν ἐτίμησαν καὶ εἰς μακάρων νήσους ἀπέπεμψαν, ὅτι πεπυσμένος παρὰ τῆς μητρὸς ὡς ἀποθανοῖτο ἀποκτείνας Ἕκτορα, μὴ ἀποκτείνας δὲ τοῦτον οἴκαδ ᾽ ἐλθὼν γηραιὸς τελευτήσοι, ἐτόλμησεν ἑλέσθαι βοηθήσας τῷ ἐραστῇ Πατρόκλῳ καὶ τιμωρήσας οὐ μόνον ὑπεραποθανεῖν ἀλλὰ καὶ ἐπαποθανεῖν τετελευτηκότι· ὅθεν δὴ καὶ ὑπεραγασθέντες οἱ θεοὶ διαφερόντως αὐτὸν ἐτίμησαν, ὅτι τὸν ἐραστὴν οὕτω περὶ πολλοῦ ἐποιεῖτο.


Gli dei rimandarono invano Orfeo, figlio di Eagro, fuori dall'Ade, avendogli mostrato l'immagine della donna per la quale era sceso, ma non dandogliela, poiché sembrava essere debole, essendo citaredo, allora non avendo il coraggio di morire per amore come Alcesti, ma da vivo si adoperò per introdursi nell'Ade. Perciò, a causa di questo modo di agire, si avventarono contro di lui e lo fecero morire per mano delle donne, non come onoravano Achille, figlio di Teti, e lo mandarono verso le isole dei Beoti, sebbene fosse stato informato dalla madre che uccidendo Ettore sarebbe morto, mentre se non lo avesse fatto sarebbe tornato in patria vecchio a portare a termine la sua vita, ebbe il coraggio di prendere le difese e andare in aiuto dell'amato Patroclo non solo per morire per lui ma anche per morire subito dopo avendo concluso; e per questo gli dei, oltremodo ammirati, lo onorarono egregiamente come colui che stimò molto l'amato.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email