pser di pser
Ominide 5819 punti

Il discorso delle beatitudini

INIZIO: Μετα δε τουτο ο Ιησους ελεγε: Μακαριοι οι πτωχοι, οτι υμετερα εστιν...
FINE: Οτι πεινασετε, ουαι οι γελωντες νυν, πενθησετε και κλαυσετε.

Dopo ciò Gesù diceva: “ Beati i poveri, poiché vostro è il regno di Dio, beati coloro che ora hanno fame, perché saranno saziati; beati coloro che ora piangono, poiché sorrideranno; sarete felici quando gli uomini vi cacceranno e quando vi rinfacceranno e denigreranno il vostro nome come cattivo per il figlio dell’Uomo, in quel giorno gioite; ecco infatti la vostra grande ricompensa sarà in cielo; infatti i loro padri fecero queste cose ai profeti. Tuttavia guai a voi, ricchi, poiché non avrete la vostra consolazione; guai a voi, coloro che ora sono sazi, poiché avrete fame, guai a coloro che ora ridono, poiché sarete in lutto e piangerete.

Hai bisogno di aiuto in Versioni del Mese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email