Che materia stai cercando?

Tema d'esame con soluzioni, prof. Remuzzi, Applicazioni Ingegneristiche in Ambito Biomedico

Esercizi di Applicazioni Ingegneristiche in ambito Biomedico elaborati dal publisher sulla base di appunti personali e frequenza delle lezioni del professore Remotti, dell'università degli Studi di Bergamo - Unibg. Scarica il file con le esercitazioni in formato PDF!

Esame di Applicazioni Ingegneristiche in ambito Biomedico docente Prof. A. Remuzzi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

20 domande da 1 punto, 14 domande da 2 punti (domande sottolineate), 3 esercizi da 3 punti, risposte

sbagliate -0.5 punti.

1. Quale recettore permette il legame del fibrinogeno alle piastrine?

A) Il recettore GP Ia/IIa

B) Il recettore GP Ib

C) Il recettore GP IIb/IIIa

D) Il recettore GP IV

2. Quali delle seguenti proteine è coinvolta nell’adesione delle piastrine ai biomateriali?

A) Albumina

B) Immunoglobuline

C) Collagene

D) vWF

3. Per quale motivo si posiziona la pompa del fluido di dialisi a valle del dializzatore in un circuito per

trattamento emodialitico?

A) Per aumentare i trasporti diffusivi

B) Per aumentare la differenza di pressione transmembrana

C) Per diminuire i trasporti convettivi

D) Per ottenere un flusso controcorrente tra sangue e liquido di dialisi

4. Cosa deve succedere perché avvenga la maturazione della fistola arterovenosa?

A) Il diametro della vena rimane costante e la parete della vena si ispessisce

B) Il diametro dell’arteria si dilata e quello della vena rimane costante

C) Il diametro della vena si dilata e la parete della vena si ispessisce

D) I diametri dell’arteria e della vena rimangono costanti e aumenta lo spessore della parete

vascolare

5. Quale dei seguenti fenomeni avviene durante la maturazione di una fistola arterovenosa?

A) Aumenta la produzione di ossido nitrico da parte delle cellule endoteliali

B) Diminuisce la produzione di collagene da parte delle cellule muscolari

C) Aumentano le resistenze vascolari della microcircolazione

D) Diminuisce la viscosità del sangue che attraversa l’accesso vascolare

6. Quali dei seguenti fenomeni accade quando il sangue attraversa una pompa peristaltica per

emodialisi?

A) Diminuisce la pressione del liquido di dialisi

B) Aumenta la concentrazione dei globuli rossi nella linea arteriosa

C) Viene rilasciata eparina nel sangue circolante del circuito

D) Aumenta la pressione a valle della pompa

7. Quali delle seguenti molecole sono completamente mantenute nel sangue durante il passaggio

attraverso un filtro per emodialisi?

A) Le immunoglobuline

B) Le β microglobuline

2

C) Gli ioni calcio

D) L’emoglobina

8. Quale andamento della pressione idraulica nel lato sangue ci si aspetta in un filtro di dialisi a fibre

cave?

A) La pressione rimane costante lungo le fibre

B) La pressione diminuisce in modo lineare lungo le fibre

C) La pressione diminuisce con un andamento esponenziale negativo lungo le fibre

D) La pressione diminuisce fino al valore della pressione del liquido di dialisi e poi rimane costante

lungo le fibre

9. Quale dei seguenti composti è presente nel liquido di dialisi?

A) Cloruro di potassio

B) Albumina

C) Insulina

D) Acidi nucleici

10. Quale parametro viene monitorato nel liquido di dialisi mediante la misura della conducibilità?

A) La carica batterica

B) La presenza di bolle d’aria

C) La concentrazione di ioni

D) La concentrazione di proteine

11. Qual è l’andamento della concentrazione di un soluto attraverso una membrana in cui avviene

solamente un trasporto diffusivo?

A) Andamento esponenziale negativo

B) Andamento lineare

C) Andamento costante

D) Andamento parabolico

12. Come si può calcolare l’hindrance coefficient di una membrana porosa?

A) Dal rapporto tra raggio del poro e raggio del soluto

B) Dal rapporto tra raggio del soluto e raggio del poro

C) Dal rapporto tra raggio del poro e spessore della membrana

D) Dalla differenza di concentrazione del soluto a cavallo della membrana

13. In base a quale fenomeno viene rimosso l fluido dal paziente durante la dialisi peritoneale?

A) Alla differenza di pressione idraulica a cavallo della membrana peritoneale

B) Alla differenza di ematocrito tra sangue e soluzione di dialisi

C) Alla differenza di pressione oncotica dovuta alle proteine plasmatiche

D) Alla differenza di osmolarità tra plasma e soluzione di dialisi

14. Come viene movimentato il flusso ematico in uscita dal paziente in un circuito per CEC?

A) Mediante la pompa peristaltica principale

B) Mediante la pompa peristaltica per la cardioplegia

C) Per semplice gravità

D) Per il gradiente di pressione tra vene cave e reservoir del circuito

15. Quale dei seguenti parametri permettono di stimare il rischio di emolisi di un dispositivo artificiale?

A) Ematocrito e velocità del sangue

B) Portata ematica e area di passaggio del flusso ematico

C) Superficie del dispositivo e portata ematica

D) Gradienti di velocità, viscosità del sangue e tempo di transito

16. Da quali di questi parametri dipende la prevalenza di una pompa peristaltica?

A) Dalla resistenza del circuito

B) Dall’ematocrito del sangue circolante

C) Dalla velocità di rotazione

D) Dal volume di priming


ACQUISTATO

11 volte

PAGINE

5

PESO

229.47 KB

AUTORE

SFelici

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria delle tecnologie per la salute
SSD:
Università: Bergamo - Unibg
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher SFelici di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Applicazioni Ingegneristiche in ambito Biomedico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bergamo - Unibg o del prof Remuzzi Andrea.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Applicazioni ingegneristiche in ambito biomedico

Appunti di Applicazioni Ingegneristiche in Ambito Biomedico, prof. A. Remuzzi
Appunto
Sistemi di Gestione della Qualità completo
Appunto
Domande e risposte dettagliate necessarie a sostenere l'esame
Appunto
Esercizi e temi d'esame svolti di Fluidodinamica
Esercitazione