Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Pertanto anche i prezzi devono aumentare del cioè:

18%,

∆P = 0, 018 = 18%

P

e quindi: 1 · ·

P = P (1 + 0, 018) = 1 (1 + 0, 018) = 1, 018

In questo modo infatti l’offerta reale di moneta rimane costante:

1

s s

560 M 570

M

U E U E

= = = 560

=

1

P 1 P 1, 018

Si mostri l’overshooting.

g)

SOLUZIONE

Il processo di riequilibrio di lungo periodo conseguente ad una variazione

, ritorni al

dell’offerta di moneta richiede che il tasso di interesse UE, R

livello iniziale mentre il livello dei prezzi aumenta. Ma per la condizione

di parità dei tassi di interesse questo richiede che il cambio si apprezzi,

cioè, per la condizione di parità:

se < R

R

€ $

e −

E E

€/$

€/$

=⇒ < 0

E

€/$ , è maggiore di

ma se nel lungo periodo il tasso di cambio corrente, E

€/$

quello iniziale, l’apprezzamento si può avere soltanto se in seguito allo

shock, cioè nel breve periodo, si è verificato un deprezzamento maggiore

di quello di lungo periodo.

Nel nostro esempio, il deprezzamento di breve periodo, è

E = 1, 052,

€/$

1

maggiore di quello di lungo periodo, E = 1, 018.

€/$

4

Esercizio 28 - Moneta, tassi di interesse, tassi di cambio

Si considerino i seguenti dati:

= 1, 3

E

€/$ s d

UE: = 2600; M = 2580 + 1/R

M €

U E U E

s d

USA: M = 3500; M = 3300 + 10/R

$

U SA U SA

Si calcoli il tasso di interesse di equilibrio in ciascun paese.

a) SOLUZIONE

UE: s d

= M

M

U E UE 1

=⇒ 2600 = 2580 + R

1

=⇒ = 20

R

€ 1 = 0, 05 = 5%

=

=⇒ R

€ 20

USA: s d

M = M

USA U SA 10

=⇒ 3500 = 3300 + R

$

10

=⇒ = 200

R

$ 10

=⇒ R = 0, 05 = 5%

=

$ 200

Si calcoli il tasso di cambio atteso che garantisce la parità del tasso di

b) interesse.

SOLUZIONE e −

R = R + (E E )/E

€ €/$ €/$

€/$

$ 5

Pertanto: e −

E 1, 3

€/$

0, 05 = 0, 05 + 1, 3

e

=⇒ E = 1, 3

€/$

cioè, la condizione di parità richiede l’invarianza del tasso di cambio.

s aumenta di cioè

Cosa accade al tasso di interesse dell’UE se 20,

M

c) U E

s

∆M = 20?

UE

SOLUZIONE

s aumenta di dobbiamo risolvere:

Se 20

M

U E s d

= M

M

U E UE 1

=⇒ 2620 = 2580 + R

1

=⇒ = 40

R

€ 1

=

=⇒ R = 0, 025 = 2, 5%

€ 40

cioè il tasso di interesse UE diminuisce di punti percentuali.

2, 5

Cosa accade al tasso di cambio corrente se gli operatori ritengono che la

d) s

variazione di non sia permanente?

M

U E

SOLUZIONE

Se gli operatori ritengono che la variazione dell’offerta di moneta in UE non

sia permanente, non modificheranno le proprie aspettative sul tasso di

cambio futuro. Pertanto dobbiamo risolvere:

1, 3 E

€/$

0, 025 = 0, 05 + E

€/$

· −

=⇒ E (−0, 025) = 1, 3 E

€/$ €/$

· −

=⇒ E (1 0, 025) = 1, 3

€/$ 1, 3

=

=⇒ E = 1, 33

€/$ 0, 975

6


PAGINE

8

PESO

182.80 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in consulente esperto per i processi di pace, cooperazione sviluppo
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia internazionale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof D'Addona Stefano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia internazionale

Vantaggio assoluto e comparato
Esercitazione
Concorrenza monopolistica e commercio internazionale
Esercitazione
Commercio internazionale
Esercitazione
Tassi di cambio
Esercitazione