Che materia stai cercando?

Fisica statistica ed informatica – Fisica

Domande di Fisica statistica ed informaticaFisica. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: 1. Come si può determinare l’inclinazione che s deve dare ad un piano di coefficiente d’attrito noto per consentire ad un corpo di una certa massa di scendere con velocità costante?,... Vedi di più

Esame di Fisica statistica ed informatica docente Prof. G. Vermiglio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

FISICA

1. Come si può determinare l’inclinazione che s deve dare ad un piano di coefficiente d’attrito

noto per consentire ad un corpo di una certa massa di scendere con velocità costante?

2. Che postura dovrà assumere un escursionista che indossa un voluminoso zaino di massa

nota quando si trova in condizioni di riposo?

3. Indicare se varia ed eventualmente perché la quantità di energia che,a causa della forza di

gravità ,uno scalatore deve spendere per raggiungere la vetta di una montagna nel caso in cui

seguirà ,partendo da una stessa quota una pista meno inclinata ma di lunghezza doppia di

un’altra più ripida?

4. Un atleta di peso conosciuto che s’inerpica lungo un pendio inclinato di 60 gradi esercitando

una forza muscolare nota tramite una une attaccata all’estremità del pendio: valutare l’entità

del coefficiente d’attrito che devono avere le scarpette quando detta fune forma col piano del

pendio un angolo di 30 gradi affinché egli non scivoli.

5. Se un calciatore devia di testa un pallone come potremmo determinare,nell’ipotesi che siano

conosciute la massa della testa e del pallone e le relative velocità d’impatto, oltre a quella

con cui il pallone schizza via la velocità con cui rincula la testa del calciatore?

6. Un portiere blocca da fermo un pallone di massa Mp che gli arriva con velocità

Vt.Ipotizzando che l’impatto avvenga ortogonalmente,indicare le relazioni attraverso cui

valutare la velocità acquistate dal portiere.

Un tuffatore che si lascia cadere da un trampolino con velocità iniziale zero arriverà in

7. acqua prima se acquisterà un moto rotatorio o meno e perché?

8. Un bambino lancia un frisby di forma circolare imprimendogli un moto rotatorio su se stesso

con velocità angolare ω zero lungo una traiettoria circolare di raggio r zero percorsa con

velocità angolare ω. Conoscendo il valore del suo momento d’inerzia e della sua massa

indicare come si può valutare l’energia cinetica complessiva che gli è stata conferita al

momento del lancio.

Indicare a quali tipi di emissione potrebbe dare luogo un isotopo radioattivo dell’ossigeno e

9. perché.

10. Stimare il rendimento di un torchio idraulico che funziona con l’impiego di liquidi non

viscosi.

11. Cosa succederà ad una slitta che scende lungo un pendio innevato con velocità costante de

ad un tratto una lama incontra una lastra ghiacciata?

12. Quali sono le condizioni fisiche che consentono il fenomeno della diffusione?

13. Se in un circuito elettrico alimentato da una batteria a tensione costante si sostituisce un

tratto di conduttore di rame con uno di diametro pari alla metà, di che lunghezza lo si dovrà

scegliere per mantenere invariata la corrente che fluisce?

14. Indicare la peculiarità del passaggio di fase noto come evaporazione di un liquido quando

esso si verifica all’interno di un recipiente chiuso.

Dopo quanti giri si arresterà un bob di massa nota che si immette su una pista circolare di

15. raggio r con coefficiente di attrito e velocità conosciuta?

0

16. Quanto tempo sarà necessario affinché Q calorie raggiungano l’estremo a temperatura più

bassa di ΔT di un conduttore termico di dimensioni (sezione e lunghezza) e di conducibilità

termica k conosciuta?

Come si può quantificare l’energia potenziale immagazzinata dalle pareti di una sacca

17. sferica elastica di tensione T nota che raddoppia il proprio volume?

0

18. Illustrare la relazione di fase che intercorre tra la spinta sinusoidale esercitata da un motore e

l’entità del flusso che esso determina in un condotto dalle pareti elastiche ipotizzando che

il ,liquido sia ideale.

19. Qual è l’intensità media di corrente elettrica che circola in un voltametro se le due moli di

fluoruro di calcio ivi disciolte si depositano interiormente agli elettrodi in dieci minuti.

20. Quali tipi di radiazioni nucleari entrano nello spettro e dove si collocano in esso e per quale

ragione.


PAGINE

3

PESO

52.16 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE ESERCITAZIONE

Domande di Fisica statistica ed informaticaFisica. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: 1. Come si può determinare l’inclinazione che s deve dare ad un piano di coefficiente d’attrito noto per consentire ad un corpo di una certa massa di scendere con velocità costante?, ecc.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisica statistica ed informatica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Vermiglio Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fisica statistica ed informatica

Fisica statistica ed informatica - Tecnologie ICT
Appunto