Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ESERCIZIO 1

c) Qual è il coefficiente di attrito tra il blocco e la superficie

orizzontale?

3 m 2 Kg 9 m

α μ α μ α

= ⋅ Δ ⋅ = ⋅ Δ ⋅ = ⋅ ⋅ Δ ⋅

L F x cos N x cos mg x cos

F A d d

A μ

= ⋅ ⋅ ⋅ ⋅

58

,

8 ( 2 9

,

8

) 9 1

d

58

,

8 58

,

8

μ = = = 0

,

33

⋅ ⋅

d 2 9

,

8 9 176

, 4

ESERCIZIO 2

Un oggetto di 3 Kg, inizialmente fermo, viene lasciato

cadere da una quota di 5m su una rampa curva priva di

attrito. In fondo alla rampa c’è una molla che ha costante

elastica k=400N/m. L’oggetto striscia giù per la rampa e

colpisce la molla, accorciandola di un tratto x prima di

fermarsi momentaneamente.

a) Si trovi x.

b) Che succede all’oggetto dopo che si è fermato?

3 Kg

5 m x

ESERCIZIO 2

a) Si trovi x. 3 Kg

5 m x

1

= 2

mgh kx

2 ⋅ ⋅ ⋅

mgh

2 2 3 9

,

8 5

= = =

x 0

,

86 m

k 400

ESERCIZIO 2

b) Che succede all’oggetto dopo che si è fermato?

1. La molla torna nella sua posizione di equilibrio,

esercitando una forza elastica che compie lavoro

sull’oggetto. 3 Kg

5 m v 2

= Δ x

L K dove

F

el 1 1 1 =

Δ = − =

2 2 2 v 0

K mv mv mv poichè 1

2 1 2

2 2 2

1

= 2

L kx

F 2

el ESERCIZIO 2

1 1

=

2 2

kx mv 2

2 2 ⋅

2 2

kx 400 0

,

86

= = = m s

v 9

,

93

2 m 3

ESERCIZIO 2

2. Sulla rampa, l’energia cinetica si trasforma man

mano in energia potenziale finchè l’oggetto risale

all’altezza di 5m dove esso possiede solo energia

potenziale. Infatti:

3 Kg

5 m v 2 x

1 =

2

mv mgh

2

2 2 2

1 v 1 9

,

93

= ⋅ = ⋅ =

2

h 5

, 0 m

2 g 2 9

,

81

ESERCIZIO 3

Per la macchina di Atwood mostrata in figura, se il sistema

è inizialmente fermo quando si taglia il tratto inferiore di

corda, si trovi la velocità dei due oggetti nell’istante in cui

sono alla stessa quota.

3 kg 1 m

2 kg

ESERCIZIO 3

Energia meccanica

totale iniziale m =3 kg

1 1 m

m =2 kg

2 h=0

= + + +

E E E K K

m p

1 p 2 1 2

TOT 1 1

= + + +

2 2

E m gh m gh m v m v

1 1 2 2 1 1 2 2

m =

2 2

TOT in E m gh

=

=

v v 0 m 1 1

1 2

ma TOT in

= per la scelta del sistema di riferimento.

h 0

2 ESERCIZIO 3

Energia meccanica

totale finale m =3 kg

1 1 m

m =2 kg

2 h=0

1 1

= + + +

2 2

E m gh m gh m v m v

1 1 2 2 1 1 2 2

m 2 2

TOT fin

= =

v v v

1 2

= = =

h h h 0

,

5

m

1 2 1

= + + + 2

E ( m m ) gh ( m m ) v

1 2 1 2

m 2

TOT fin


PAGINE

21

PESO

92.76 KB

AUTORE

vipviper

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: FISICA
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in farmacia
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di FISICA e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Zappasodi Filippo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Fisica

Esercizi magnetostatica ed induzione elettromagnetica
Esercitazione
Fisica - Dinamica
Esercitazione
Induzione elettromagnetica
Dispensa
Fisica - Vettori
Esercitazione