Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

PUBLIC CHOICE - CRITICHE

• Non solo comportamenti razionali;

• Semplicistica – scarsa capacità predittiva

• Non sorretta da evidenza empirica (paesi in

cui l’intervento pubblico è in calo)

• Riguarda solo i paesi con elezioni

• Rilevanza fattori istituzionali

nell’influenzare comportamenti e

preferenze

• Teoria normativa neoliberista

MARXISMO

• Focus su gruppi (classi sociali - oggettive)

• Modi di produzione (struttura) determinano relazioni fra

classi (conflitto)

• Primato dell’economia

• Stato strumento di dominio di classe; p.p. riflettono

interessi classe dominante;

- ma; stato strumento o autonomia relativa (ruolo

burocrazia)?

• Critiche: - eccessivo determinismo

(fattori politici)

- def.ne ‘classe?; classi intermedie

(no dicotomia)

- come si spiegano esiti diversi in paesi capitalistici?

NEO-ISTITUZIONALISMO

• Focus sulle istituzioni (ma non descrizione, storico-

giuridica)

• Riduzione dei costi di transazione (info, scambi): ist.ni

frutto di disegno razionale

• 2 tipi: mercato e gerarchia

• Sfera politica: nominano e legittimano attori e

comportamenti; R. Keohane: insiemi duraturi e connesse

di regole formali e informali → comportamenti,

aspettative, preferenze

- danno forma a interpretazioni problemi e scelta

soluzioni, definiscono il ‘possibile’, limiti

• Autonomia ist.ni politiche rispetto alla società

• Non riesce a spiegare origini ist.ni (funzionalismo),

spiega vincoli ma non cause p.p.

ECONOMIA DEL BENESSERE

• Focus sugli individui

• Assunto: le scelte dovrebbero essere affidate agli individui

attraverso il mercato, ma fallimenti del mercato

(monopoli, info imperfetta, monopoli naturali, esternalità,

tragedy of the commons, concorrenza distruttiva)

• che le ist.ni debbono quindi sostituire per evitare danni

sociali

• Efficienza (tecniche come costi/benefici - emula mercato-;

criteri Pareto o Kaldor; ma: effetti distributivi); ma le scelte

vengono fatte in base a criteri diversi, anche le analisi

tecniche sono ‘argomenti’

• Fallimenti dello Stato: distorsione org.va, aumento costi,

esternalità derivate


PAGINE

10

PESO

40.10 KB

AUTORE

vipviper

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Materiale didattico per il corso di Analisi delle politiche pubbliche del prof. Rodolfo Lewanski. Trattasi di slides riassuntive a cura del docente, riguardanti il volume di Howlett e Ramesh dal titolo "Come studiare le politiche pubbliche", ed in particolare: alcune teorie sulle politiche pubbliche, quali la Public Choise, il Marxismo, il Neo - istituzionalismo, l'Economia del benessere, il Pluralismo - Corporativismo, lo Statalismo.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e politiche dell'organizzazione
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Analisi delle politiche pubbliche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Lewanski Rodolfo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Analisi delle politiche pubbliche

Riassunto esame diAnalisi delle politiche pubbliche, prof. Lewanski, libro consigliato Come studiare le politiche pubbliche, Howlett, Ramesh
Appunto
Riassunto esame Analisi delle politiche pubbliche, prof. Lewanski, libro consigliato Come studiare le politiche pubbliche, Howlett, Ramesh
Appunto
Riassunto esame Analisi delle politiche pubbliche, prof. Lewanski, libro consigliato Come studiare le politiche pubbliche, Howlett, Ramesh
Appunto
Riassunto esame Analisi delle politiche pubbliche, prof. Lewanski, libro consigliato Come studiare le politiche pubbliche, Howlett, Ramesh
Appunto