Che materia stai cercando?

Storia della psicobiologia

Appunti di psicobiologia sulla storia della psicobiologia basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Mazzatenta dell’università degli Studi di Teramo - Unite, facoltà di Medicina veterinaria, Corso di laurea in tutela e benessere animale. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Psicobiologia docente Prof. A. Mazzatenta

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Attraverso questo meccanismo, detto di sublimazione, viene identificato lo stesso

apparato concettuale per spiegare il perché delle condotte sociali e relazioni,

riconducendole agli istinti riconosciuti da Freud. È riconducibile a questo approccio, un

elevato grado di prescrittività delle pulsioni freudiane, dette appunto istinti, anche se

l'oggetto attraverso cui avviene la scarica varia con il progredire dello sviluppo.

La piramide dei bisogni di Maslow

1.Bisogni fisiologici, la prima motivazione sviluppata, legati agli stati fisici necessari

per vivere ed evitare il disagio (acqua, cibo, urina, feci, igiene)

2. Bisogni di sicurezza, si manifestano solo dopo aver soddisfatto i bisogni fisiologici e

constano della ricerca di contatto e protezione.

3. Bisogni di appartenenza, desiderio di far parte di un'estesa unità sociale (famiglia,

gruppo amicale) che nasce solo dopo aver soddisfatto i bisogni di sicurezza.

4. Bisogni di stima, esigenza di avere dai partner dell'interazione un riscontro sul

proprio apporto e sul proprio contributo, si attiva solo dopo aver soddisfatto i bisogni

interpersonali.

5. Bisogni di indipendenza, esigenza di autonomia, realizzazione e completezza del

proprio contributo, si attiva solo dopo aver soddisfatto i bisogni di stima.

6. Bisogni di autorealizzazione, bisogno di superare i propri limiti e collocarsi entro una

prospettiva super-individuale, essere partecipe col mondo.

La motivazione in psicologia: le Teorie Motivazionali

Maslow: gerarchia delle necessità, Herzberg: two-factor theory

Le teorie dell’apprendimento : Bandura

Riteneva che i rinforzi non bastavano per tutti i tipi di apprendimento, ma bisognava

aggiungere elementi sociali appresi osservando le altre persone. La social cognitive

theory dice che gli stati mentali sono importanti cosi come i rinforzi interni per

l’apprendimento, ma non è detto facciano cambiare il comportamento.

- Es. classico bambino che vede giocare violentemente un adulto con una

bambola (Bobo), quando è da solo replica il gioco violento.

Ci sono 3 modelli base di apprendimento:

- Modello vivente, il comportamento viene mostrato da un individuo;

- Modello verbale, il comportamento viene descritto e spiegato;

- Modello simbolico, il comportamento viene illustrato dai media.

Le teorie cognitive

La teoria cognitiva di Piaget : Sviluppo, Assimilazione, Accomodamento.

• La fase Sensori – motoria;

• La fase Pre – operazionale;

• La fase Operazionale (concreta e formale).

Le teorie sociologiche

Lo sviluppo socio-emozionale:

• Attaccamento nell’infanzia: imprinting, teoria dell’attaccamento certo.

• Famiglia: autoritaria, responsabilizzante, indulgente, negligente, divorziata/separata,

normale.

La teoria di Kohlberg : lo sviluppo della morale

Il funzionalismo biologico : Darwin

La selezione sessuale come cardine dell’evoluzione: competizione tra i membri di un

sesso (generalmente il maschile) per l’accoppiamento. Scelta preferenziale di un sesso

(generalmente il femminile) verso alcuni membri dell’altro.

Thomas Henry Huxley, biologo e filosofo inglese, sostenitore dell'evoluzionismo

darwiniano, il "mastino di

Darwin", si batté incessantemente per il superamento del fissismo teologico. Ha

coniato il termine epifenomeno. Nel saggio “On the Hypothesis That Animals Are

Automata and Its History” criticò la teoria cartesiana che intendeva gli animali come

semplici macchine, date le «terribili conseguenze per gli animali» che potevano

derivare da tale teoria, e considerando come invece sia bene «occuparci di loro come

di fratelli minori».

George John Romanes, biologo evoluzionista e fisiologo ha fondato la psicologia

comparata ritenendo che i

processi e i meccanismi cognitivi tra uomini e animali sono identici. Ha inventato la

parola

neo – Darwinismo . I tre problemi della teoria darwiniana sono :

1. la differenza di fertilità tra le specie naturali e le varietà domesticate;

2. le strutture che vengono utilizzate per distinguere le specie non hanno spesso un

significato di utilità per quella specie;

3. la non conoscenza della continua variabilità.

Ha teorizzato la selezione fisiologica.

Conwy Lloyd Morgan, psicologo inglese, ha un approccio sperimentale noto come il

"Morgan's canon“, interessato all’evoluzione mentale, è il padre del condizionamento

operante per tentativi ed errori.

Loeb, biologo e fisiologo, ha lavorato al Marine Biological Laboratory in Woods Hole,

qui ha fatto gli esperimenti sulla partenogenesi artificiale nel riccio di mare.

Herbert Spencer Jennings, zoologo e genetista americano, ha studiato l’inbreeding

e i differenti sistemi riproduttivi.

Douglas Alexander Spalding, biologo inglese, ha fatto esperimenti importanti sul

comportamento animale:

• imprinting;

• importanza interazione tra apprendimento e istinto;

• uso del metodo sperimentale nello studio del comportamento.

Johannes Johann von Uexküll, biologo, zoologo e filosofo tedesco, pioniere

dell'etologia è uno dei fondatori dell'ecologia introdusse in biologia la nozione di

ambiente (Umwelt), ha lavorato alla Stazione Biologica di Napoli. Ogni animale vive

chiuso nel suo mondo-ambiente rispetto agli altri mondi-ambienti anche se connesso a

questi.

- Es. la zecca reagisce a tre soli stimoli: la femmina si posiziona su un ramo e

attende il passaggio di un animale, un primo stimolo olfattivo (l'acido butirrico

emesso dai follicoli sebacei dei mammiferi) le suggerisce di lasciarsi cadere;

grazie a un organo sensibile alla temperatura capisce se è caduta su un

animale; se ha avuto fortuna attraverso il tatto si posiziona su uno spazio di

pelle nuda conficcandosi fino alla testa in modo da poter succhiare il sangue

caldo.

La scienza classica vedeva un unico mondo, comprensivo di tutte le specie viventi

disposte gerarchicamente, von Uexküll pone un'infinita varietà di mondi percettivi,

collegati fra loro anche se reciprocamente esclusivi.

Le teorie dell’apprendimento : Watson

Fonda il behaviorismo o comportamentalismo.


PAGINE

5

PESO

23.93 KB

PUBBLICATO

5 mesi fa


DETTAGLI
Esame: Psicobiologia
Corso di laurea: Corso di laurea in tutela e benessere animale
SSD:
Università: Teramo - Unite
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher consuelo.dantonio081296 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicobiologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Teramo - Unite o del prof Mazzatenta Andrea.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicobiologia

Psicobiologia e psicologia animale
Appunto
Comportamento
Appunto
La socialità
Appunto
Misurare il comportamento
Appunto