Che materia stai cercando?

Social media listening Appunti scolastici Premium

Appunti di social media analysis basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof.ssa Zavarrone dell’università degli Studi Libera Università di Lingue e Comunicazione - Iulm, Facoltà di Comunicazione relazioni pubbliche e pubblicità. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Social media analysis docente Prof. G. Di Fraia

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

5.4 Pinterest

https://it.pinterest.com/borsalinoworld/

I numeri: 1.520 follower; 55 seguiti

La pagina Pinterest è forse la più adatta a trasmettere l’essenza del marchio Borsalino.

Divisa per categorie, permette agli utenti di immergersi nel mondo del brand e di immedesimarsi, ad

esempio, in attori, modelli, personaggi famosi o di stile che indossano il cappello e condividere, o magari

prendere spunto da questi scatti, che hanno in comune un unico dettaglio: la ricerca di uno stile classico,

ma moderno.

5.5 youtube

https://www.youtube.com/user/BorsalinoWorld

I numeri: 257 iscritti; 24.240 visualizzazioni

Il canale youtube non è molto utilizzato come mezzo di diffusione della brand identity, ma si limita ad

inserire video promozionali delle collezioni annuali e di quelle speciali.

Youtube, insieme a Twitter e Google plus, sono sicuramente le piattaforme su cui l’azienda deve

concentrarsi per attirare ulteriori potenziali clienti.

Lo stile di regia dei video è in linea con la brand image che l’azienda vuole trasmettere e, dunque,

potrebbe essere considerato come un importantissimo strumento per aumentare la visibilità e la

aweness del marchio.

Commenti rilevanti:

• Ma è meraviglioso!!! Bravissimi tutti. Io non riuscirei mai a stare ferma a comando,

complimentoni!!!!!!!!!!!

5.6 Google plus

https://plus.google.com/117843427849385525674?hl=it

I numeri: 87 follower

Questa pagina è inutilizzata dal 2014. Sarebbe necessario ricominciare ad utilizzarla o dismetterla

definitivame

Borsalino, un’icona di stile 10

6. Earned Media

Blog

• Il cappello Borsalino: come prendersene cura.

http://www.thethreef.com/it/2014/01/borsalino-hat.html

• Crem’s blog. Borsalino: il cappello per passione. http://www.cremblog.it/borsalino-il-cappello-

per-passione/ - sthash.EpsfSmeU.dpbs

• Un blog che vale. Autunno, Poncho e Borsalino:

http://unblogchevale.blogspot.it/2015/10/autunno-poncho-e-borsalino.html

• Il blog del marchese – l’estate di Borsalino. http://www.ilblogdelmarchese.com/lestate-di-

borsalino-2/

• The fashion fruit – Borsalino hat. http://www.thefashionfruit.com/borsalino-hat/

• Blog Nicora. https://www.nicora.it/tag/borsalino/

• Borsalino – White blog. http://www.whiteblog.it/tag/borsalino/

• F-lover fashion blog. http://f-lover-fashion-blog.blogspot.it/2016/04/borsalino-antica-casa-dal-

1857.html

• Privalia blog. http://blog.it.privalia.com/ariannatriennale-milano-alla-mostra-di-

borsalino/img00781-20110128-2045/

• Blog di Nayla Carvalho. http://naylac.com/tag/borsalino/

• Modartech blog. http://blog.modartech.com/storie-successo-cappello-moda-borsalino-

modisti-inglesi/

• The shabby labels. http://www.theshabbylabels.com/2013/03/borsalino.html

• Unconventional secrets. http://unconventionalsecrets.blogspot.it/2016/11/borsalino-

autunno-inverno-2016-17.html

• My free choice. http://www.myfreechoice.net/tag/borsalino

• Blog, Piercarlo Lava. http://piercarlolava.blogspot.it/2015/07/la-ciminiera-di-borsalino-un-

simbolo_9.html

rilevanti:

Commenti

• •

bellissimi, strepitosi!!!!! voglio anch'io un Il Borsalino è un must che non tramonterà mai!!

borsalino!!!! :( Stupendi!

• •

Il mio marchio preferito di cappelli! I cappelli Borsalino sono un classico, meravigliosi e

• di altissima qualità! :D

Sono bellissimi e poi il suo nome è una garanzia. •

• Per me è il brand numero uno sui cappelli. Credo

uno più bello dell'altro ci sia veramente poco altro da aggiungere. :)

• Adoro i loro cappelli!!! • intramontabile Borsalino, eccellenza allo stato

• Sono cappelli stupendi, soprattutto per l’estate li puro

adoro anche se a me purtroppo non stanno • Cara Gina, in famiglia siamo molto legati a questa

benissimo firma. Comprai ben 8 anni fa a mia madre un

• Adoro questo brand, mi piacciono un sacco i loro cappello che ancora usa ed è perfetto, abbiamo

cappelli!! diversi capi e sono certa che dureranno nel tempo

• Io adoro i cappelli e Borsalino è il top del settore come quello di mia mamma. Bellissimo

• meravigliosi questi cappelli, io adoro Borsalino • meravigliosi questi cappelli

• borsalino unico ed inimitabile!!!!!!!!!!

• amo Borsalino alla follia!

Borsalino, un’icona di stile 11

7. Brand e product value TRADIZIONE

QUALITÀ MADE IN ITALY

STILE

INCONFONDIBILE

7.1 Tradizione:

Nata ad Alessandria il 4 aprile 1857, grazie all’esperienza e alle capacità di Giuseppe Borsalino prima e

dei suoi eredi dopo, il marchio riesce presto a diffondersi, pur con l’alternarsi di diverse fasi

congiunturali, fino a conquistare una forte e diffusa presenza mondiale.

Divenuto famoso soprattutto per essere stato usato abitualmente da personaggi celebri, quali Al

Capone, Federico Fellini e François Mitterrand, fa parte della storia del cinema americano ed europeo

grazie ad attori del calibro di Humphrey Bogart, Harrison Ford (nella parte di Indiana Jones), Dan

Aykroyd, John Belushi nel film Blues Brothers e Robert Englund nel ruolo di Freddy Krueger, e per il film

Borsalino, girato nel 1970 con Alain Delon e Jean-Paul Belmondo.

Nei film di Hollywood degli anni quaranta a indossarlo erano solitamente personaggi quali i detective

privati e i gangster, o personaggi che interpretavano la parte del duro. L'abito solitamente indossato

era un trench, e il personaggio di Humphrey Bogart in Casablanca ne è un esempio palese.

Borsalino, un’icona di stile 12

7.2 Made in Italy

"In passato creammo generazioni di stile... oggi creiamo lo stile delle nuove generazioni". Oggi la

Borsalino vanta dieci punti vendita monomarca di proprietà in Italia e uno a Parigi oltre ad essere

presente nelle più eleganti boutique e nei migliori department stores del mondo: Bergdorf & Goodman,

Barney's, Saks Fifth Avenue, Neiman Marcus, Harrod's, Selfridges, Galeries Lafayette, Printemps, Bon

Marché, Isetan, Imaru solo per citarne alcuni.

Il processo produttivo è quello che segna l’unicità del prodotto Borsalino, realizzato in feltro di pelo fine

(coniglio, lepre, garenne) attraverso cinquanta passaggi produttivi e una media di sette settimane di

lavoro per ogni copricapo. Un processo ormai stabilizzato che si è tramandato di generazione in

generazione il cui segreto è dato dalla rigorosa sequenza produttiva in cui si alternano passaggi in

macchina e interventi e fermi manuali, che determinano la qualità e il controllo del prodotto finito.

7.3 Stile inconfondibile

Il cappello non è solo un cappello diceva un grande saggio, ma una dimostrazione di eleganza,

signorilità, distinzione resa immortale dallo stile di Ernest Hemingway.

Accessorio obbligatorio d' estate, leggero di paglia, confortevole d' inverno in feltro, è composto di una

cupola a tronco di cono, una fascia personalizzata, e di una falda circolare; per un viso allungato fine,

una falda stretta; per un viso arrotondato, una tesa larga per snellire la forma del viso.

Ma soprattutto deve piacersi con la gradita attenzione di chi lo indossa.

Il cappello ha memoria delle pieghe non deve quindi essere schiacciato al massimo arrotolato,

conservato al chiuso nelle apposite scatole di balsa, quando lo si porta, mai negli ambienti chiusi, deve

essere poi posato su una superficie piatta, all'esterno autoironia di pose ma con buon senso.

7.4 Qualità:

La mission dell’azienda è quella di creare e distribuire un prodotto moda di alta qualità per la

gratificazione di ogni cliente, mantenendo una strategia generale orientata alla customer satisfaction.

Questa missione si realizza applicando un livello di qualità eccellente in ogni componente aziendale,

qualità percepita prima di tutto dal cliente, che si traduce in numerosi aspetti: prestazioni,

caratteristiche, conformità, estetica, durata, assistenza. L’unicità dei modelli, il pregio dei materiali

usati, le linee preziose delle tante proposte. Borsalino si distingue per saper progettare e distribuire un

prodotto attraverso moderni canali di vendita (negozio monomarca, franchising, trade, joint-venture,

accordi commerciali) che consentono di attuare una strategia di sviluppo del marchio e della gamma di

articoli, strategia che si avvale anche del progetto “licenze”, divenuto oggi un altro elemento

fondamentale sia in Europa che nel Far-East.

Borsalino, un’icona di stile 13

8. Modello semantico concettuale

L’albero semantico sarà propedeutico a creare delle query ad hoc per impostare gli operatori boleani

in maniera efficace ed efficiente.

Sono state selezionate delle key words all’interno delle diverse piattaforme social che verranno ora

associate alla brand value, al prodotto e alla tipologia di mercato di riferimento.

8.1 Hashtag:

• #borsalino

• #borsalinomoment

• #BorsalinoWorld

• #BorsalinoMoment

I classici hashtag che si accompagnano sempre, in qualsiasi occasione, al cappello Borsalino.

• #BorsalinoGifts?

• #Christmas

• #GiveOrReceive

Hashtag di natale, nato da un progetto aziendale con lo scopo di attirare utenti con la tecnica: “condividi

e avrai in cambio un premio”.

• #BorsalinoGentleman

• #BorsalinoLady

• #BorsalinoPeople

• #MyBorsalinoStyle

Dedicato allo stile inconfondibile di chi, maschio o femmina che sia, indossa un borsalino e vuole

condividere lo scatto con l’azienda che, spesso, condivide la fotografia all’interno delle sue pagine social.

• #BorsalinoForAntonia

Hashtag lanciato in concomitanza con l’evento a Milano nella famosa ed esclusiva boutique Antonia,

dove i partecipanti potevano indossare e/o comprare il classico Fedora, colore rosso.

• #fw16

• #BorsalinoByNickFouquet

Hashtag riferiti alla fashion week e al nuovo cappello creato dal designer statunitense Nick Fouquet

8.2 Keyworlds:

• Borsalino

• Alessandria

• Fedora

• Made in Italy

• Unmistakable style

• Classic style

• Tradizione

Borsalino, un’icona di stile 14

Successivamente è stato strutturato l’albero semantico dal quale verranno create le query da impostare

nelle piattaforme di monitoring:

C

B TESSUTO

BECCO D’OCA PELLE

BERRETTO OTTO SPICCHI IMPERMEABILE

MATELLASSÉ

NORMALE

A COPPOLA SFILATA

O TESSUTO

PELLE

MATELLASSÉ

BERRETTO BASEBALL IMPERMEABILE

P SPICCHI VELLUTO

CUCITURE

R CLOCHE DOUBLE MATELLASSÉ

PELLE

NORMALE

P IMPERMEABILE

BUCKET CUCITURE

DOUBLE

S FEDORA

E FELTRO ALESSANDRIA

ALA PICCOLA PANAMA

A PAGLIA

ALA MEDIA MONTECRISTI

L ALA GRANDE

CAPPELLO SPECIAL EDITION

CILINDRO

L BOMBETTA

L COSTE

I CASHMERE

TRECCINE

I LANA

CUFFIA TRECCE COTONE

RASATA

N profumi borse

Sciarpe

O ACCESSORI portafogli cinture guanti

Borsalino, un’icona di stile 15

9. Operatori boleani

La fase di impostazione delle query per le piattaforme di ascolto prevedrebbe una struttura piuttosto

articolata dato il vasto portafoglio prodotti di Borsalino. Tuttavia, facendo riferimento al solo cappello

da uomo e, più nel dettaglio, a due specifici prodotti (Fedora e Alessandria), la struttura finale delle

query risulterà snellita nelle sue componenti.

Inizialmente andranno dunque esclusi tutti gli scenari che comprendono l’abbigliamento donna,

bambino e bambina per circoscrivere l’area di azione solo all’area abbigliamento uomo. In seconda

istanza andranno escluse tutte le linee di prodotto che offre Borsalino tranne la sezione feltro, ala

piccola, media e grande, con focus specifico per i modelli sopracitati.

Di seguito vengono esemplificati gli operatori propedeutici alle piattaforme di monitoraggio:

1. Questa serie di query sarà utile per delimitare l’area di azione sul singolo prodotto dato il vasto

portafoglio prodotti di Borsalino e il sentiment generale degli utenti internet riferito al brand:

“Borsalino Uomo” NOT (donna OR Bambino OR bambina) AND “abbigliamento cappello Borsalino”

NOT (sciarpe e guanti OR portafogli e borse OR cinture OR accessori OR accessori generici) AND

“BorsalinoGentleman” OR “BorsalinoPeople” OR “MyBorsalinoStyle” OR “BorsalinoMoment” OR

“BorsalinoWorld” AND “borsalino” NOT “BorsalinoLady”

2. Questa serie di query sarà utile per ricercare la presenza nella rete di specifiche menzioni sul prodotto

Borsalino modello Fedora e Alessandria escludendo in questo modo gli altri prodotti:

“Borsalino Fedora” OR “Borsalino Alessandria” ~10 AND “Borsalino” AND “Fedora” ~10 OR

“Alessandria” ~10

3. Una terza serie di query servirà per circoscrivere le conversazioni che rivestono i valori del brand e

del prodotto (esplicitate nella brand value e nelle keywords), comprendendo quanto siano allineati i

consumatori, gli opinion leader e i trend setter con la vision di Borsalino:

“Borsalino” ~10 “unmistakable style” ~ 10 “Made in Italy” ~10 “qualità” ~10 “classic style” ~10

“tradizione” ~10 “stile classico” ~10

4. Un’ultima semplice serie di query può essere impostata per comprendere il livello di gradimento dei

consumatori circa la nuova collezione e gli ultimi eventi organizzati:

“Borsalino” ~10 “BorsalinoForAntonia” OR “Borsalino” ~10 “BorsalinoByNickFouquet”

Borsalino, un’icona di stile 16

10. Analisi quali-quantitativa

10.1 Google trends:

La fase preliminare di monitoraggio è stata eseguita con lo strumento Google Trend.

In prima istanza è stato valutato il trend delle keywords nel web; a tal proposito è stato utilizzato lo

strumento Google Trends, specificando come termini di ricerca: Borsalino azienda (blu), borsalino

cappello (rosso) e Borsalino come termine di ricerca generico (giallo).

Dai risultati si nota come sia effettivamente presente un interesse da parte degli utenti a ricercare

informazioni non solo inserendo il nome generico del brand sul motore di ricerca, ma spesso, risultano

essere interessati a vedere nello specifico proprio l’indumento cappello. Ciò detto considerando quanto

sarebbe più facile partire da una ricerca basica, quale: “borsalino”, per poi entrare all’interno del sito

che più si gradisce tra quelli presenti nella lista fornita da Google.

Utilizzando la piattaforma di Google analytics sarebbe possibile visualizzare l’intero percorso degli

utenti attraverso i vari step che precedono l’iscrizione e gli eventuali acquisti successivi.

Di particolare interesse è anche l’andamento del termine di ricerca Borsalino come azienda, il che,

ancora una volta, denota e conferma il particolare legame verso questa azienda.

Con Interesse nel tempo si intende: I numeri rappresentano l'interesse di ricerca rispetto al punto più

alto del grafico in relazione alla regione e al periodo indicati. Il valore 100 indica la maggiore frequenza

di ricerca del termine, 50 indica la metà delle ricerche, mentre 0 indica una frequenza di ricerca del

termine inferiore all'1% rispetto alla frequenza di ricerca maggiore.

Borsalino, un’icona di stile 17

10.2 Mention

Utilizzando questa piattaforma è stato possibile recuperare tutti i post considerati utili degli utenti

attorno al brand.

Questi non verranno nuovamente riportati poiché sono già stati inseriti all’interno delle analisi

specifiche svolte sui singoli owned media di cui al punto 5 (Owned Media) e all’interno dei blog

analizzati al punto 6 (Earned media).

10.3 Buzzusmo

Inserendo il termine di ricerca “Borsalino” all’interno di questa piattaforma è stato possibile osservare

un fenomeno di particolare interesse mediatico che tuttavia trascende da quello che è l’obiettivo

principale di questa analisi, ovvero il sentiment e la share of voice intorno al prodotto cappello e non

quindi riguardante problemi economico finanziari.

Per tale approfondimento è richiesta una committenza più specifica sull’argomento, ma che potrebbe

e, a discreta opinione della Jack&Berg dovrebbe, essere oggetto di un altro report, diverso da quello

ora presentato, ma tuttavia fondamentale.

Borsalino, un’icona di stile 18


PAGINE

20

PESO

3.19 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di Laurea Magistrale in Marketing, consumi e comunicazione
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher giordano.bergamin di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Social media analysis e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Libera Università di Lingue e Comunicazione - Iulm o del prof Di Fraia Guido.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in marketing, consumi e comunicazione

Lezioni, Issue and crisis communication
Appunto
Appunti consumi e società
Appunto
Comunicazione di crisi, Comunicazione d'impresa
Appunto
Comunicazione d'impresa (Appunti)
Appunto