Che materia stai cercando?

Schema Biologia dei microrganismi Appunti scolastici Premium

Appunti di biologia dei microrganismi basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Mora, dell’università degli Studi di Milano - Unimi, della facoltà di Agraria, Corso di laurea in scienze e tecnologie alimentari. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Biologia dei microrganismi docente Prof. D. Mora

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

produzione di ATP, se invece non respira avvengono delle fermentazioni Prototrofia: capacità di sintetizzare le strutture di cui si ha bisogno

(omolattica—acido lattico+piruvato ; eterolattica—acido lattico, etanolo, CO2). Possiamo anche assistere a fenomeni di proto-cooperazione ????

La respirazione produce 34 ATP mentre la fermentazione 2 ATP.

Krebs: ossidazione del'Acetil-CoA a CO2 e acqua. SPORE BATTERICHE: appaiono come delle strutture molto luminose e

rifrangenti con contorni ben definiti. I batteri sporigeni sono solo Gram+

Batteri lattici: sono Gram+, non sono mobili e non sono sporigeni. (Bacillus e Clostridium).

◦ Omofermentanti obbligati: fanno fermentazione omolattica La cellula stessa diventa la spora in condizione ambientali avverse; durante il

◦ Omofermentanti facoltativi: fanno fermentazione eterolattica ciclo vegetativo si forma una pre-spora in posizione terminale, sub-terminale o

◦ Eterofermentanti obbligati: compiono entrambe le fermentazioni centrale. Se si forma la prespora si formano anche un setto di divisione e un

Fattori ambientali che influenzano la crescita microbica: struttura interna in cui verrà convogliato il materiale nucleico. La struttura si

• Presenza di ossigeno riveste di un materiale di rivestimento (membrana, parete, corteccia e tunica

◦ aerobi obbligati sporale) che crea un guscio duro e protettivo. Quando la spora è matura la

◦ anaerobi facoltativi cellula si lisa (morte). La spora è: quiescente, struttura di resistenza (qualcosa

◦ micro-aerofili (crescono con poco ossigeno) che il microrganismo diventa per resistereall'ambiente).

◦ anaerobi obbligati La corteccia sporale è fatta da acido N-acetilmuramico esternamente, mentre

• Livello di pH da acido dipicolinico (si accumula sotto forma di dipicolato di calcio) che arriva

◦ Acidofili circa al 15% del peso secco della spora. La funzione di quest'acido è:

◦ •

Alcalofili stabilizzare gli acidi nucleici

◦ •

Neutrofili conferire termoresistenza alla spora

• •

Temperatura limita la disidratazione del citoplasma

◦ Psicrofili 2-20°C Fermentazione omoacetica: è il processo catabolico con cui si riossida il NADH.

◦ Mesofili 10-40°C Per quanto riguarda C. thermoaceticum fermenta esosi ad acido acetico

◦ Termofili 40-80°C producendo 3ATP.

◦ Ipertermofili 65-90°C I batteri acetici che compiono questa fermentazione sono Gram-, il loro

• Disponibilità dell'acqua: utilizzo il parametro dell'acqua libera (a ) metabolismo si ferma all'acido acetico, crescono a pH acidi, tollerano l'etanolo.

w

ovvero il rapporto tra la pressione di vapore su una sostanza e la Gluconobacter: non hannoil ciclo di Krebs funzionante e non ossidano l'acetato

pressione di vapore sull'acqua pura. Acetobacter: ha il ciclo di Krebs funzionante ma gli enzimi sono inibiti

◦ Non alofili: aw=1 dall'etanolo (lo svolgo solo se ho poco etanolo).

◦ Moderatamente alofili: aw=0.93

◦ Alofili estremi: aw=0.91 NAD+ ----> NADH

Chi fa metabolismo aerobio genera specie radicaliche che vanno eliminate ETANOLO –-----> ACETALDEIDE ------> ACIDO ACETICO (Krebs se presente)

tramite due attività enzimatiche: la superssidodismutasi e la catalasi. Alcol Deidrogenasi Acetaldeide deidrogenasi

Posso effettuare un test fenotipico utilizzando piastre petri:

Auxotrofia: microrganismi che non sono in grado di prodursi tutto ciò di cui Acetobacter: la piastra appare torbida (consumano acido acetico a CO2

hanno bisogno che alza il pH e intorbidisce la piastra)

• Gluconobacter: la piastra appare limpida dove ha i batteri (non costituito da un complesso e si occupa di denaturare la regione da

consumano acido acetico) copiare, separare i due filamenti e polimerizare l'RNA). La polimerasi

DNA: molecola informazionale solubile in acqua (ricca di cariche negative – lavora con un'altra proteina che riconosce l'inizio e la fine del gene

fosfati) (fattore sigma). Uno dei due filamenti viene copiato in maniera

Per estrarre la molecola occorre rompere la cellula (per rompere la parete o continuativa mentre l'altro viene chiamato filamento ritardato in

uso il lisozoma o agito le cellule insieme a sfere di vetro e ceramica), la quanto viene copiato a pezzetti (frammenti di Okazaki).

membrana viene disgregata tramite un tensioattivo; aggiungo una proteasi che 4. Interviene l'enzima DNA-ligasi che salda il nuovo filamento insieme

idrolizzi le proteine in soluzione lasciando come rimanenti molecole intatte Il processo replicativo non è perfetto, infatti produce un errore ogni 100000

DNA e RNA. Opero un'estrazione con solvente (cloroformio o fenolo) che basi circa; l'errore può passare inosservato (evoluzione) o essere notato e

pulisce la soluzione e creo un'emulsione tra acqua+DNA e cloroformio. Prelevo corretto dalla polimerasi (proof reading).

la fase acquosa e tramite disidratazione da etanolo faccio precipitare il DNA e Per il riconoscimento all'inizio del gene abbiamo il promotore, successivamente

per ultimo centrifugo. alla fine del gene ho il terminatore (3 specifiche sequenze che bloccano la

Il DNA viene trattato con un pochino di soluzione tampone e appare sintesi di RNA).

trasparente Girando con una bacchetta di vetro il DNA si attorciglia su di essa e

posso estrarlo. DNA RNA

Se ho un filamento singolo ci sono legami fosfo-diesteri tra le basi, se ho un Timina Uracile

doppio filamento do legami a H tra le basi azotate.I due filamenti del DNA sono

antiparalleli. Strutture a doppio filamento Possibilità di doppio filamento, ma

La molecola di DNA si denatura in maniera reversibile (consiste nella non sempre

separazione dei filamenti). La sua struttura secondario forma i

Duplicazione: è un meccanismo semiconservativo (filamento originale – ribosomi

filamento di nuova sintesi). Ha un tempo di vita limitato: una volta

1. Svolgimento dell'elica grazie all'enzima elicasi: sintetizzata la proteina viene

2. Denaturazione: rottura dei legami a idrogeno tra le basi. Avviene in una smontato

regione detta origine di replicazione (alta concentrazione di T-A --->

meno legami H), da questo punto il doppio filamento si divide dando

origine a forche replicative. Il primo enzima che opera sul filamento è Trascrizione dell'informazione: sintesi di un filamento di RNA usando uno dei

una primasi la quale costruisce il cosìddetto innesto (una corta catena due filamenti di DNA. Tra la trascrizione e l traduzione c'è di mezzo un codice

di RNA) che viene riconosciuto dalla polimerasi come punto di inizio di lettura che è il codice genetico.

della replicazione. Sul filamento a replicazione immediata abbiamo un L'RNA eucariote finisce con una coda poliadeninica, mentre quello procariote

innesto, mentre su quello a replicazione ritardata abbiamo molti no. In una cellula procariote peò da un unico mRNA ricavo 3 proteine diverse

innesti quindi abbiamo una replicazione disconnessa che crea i (operone).

frammenti di Okazaki. Un gene eucariote possiede porzioni codificanti (esoni) e porzioni non

3. Copiatura del filamento di stampo tramite la costruzione di un codificanti (introni) che verranno eliminate durante la sintesi di RNA tramite un

filamento complementare di neosintesi (enzima: DNA-polimerasi; processo di splicing. Nel reticolo endoplasmatico avviene la traduzione (nelle


PAGINE

6

PESO

437.75 KB

PUBBLICATO

5 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie alimentari
SSD:
Docente: Mora Diego
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher annamarga26 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia dei microrganismi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Mora Diego.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia dei microrganismi

Domande e risposte d'esame di Microbiologia - Corso di Biologia dei Microrganismi
Appunto
Biologia dei microrganismi
Appunto
Domande Microbiologia
Esercitazione
Operazioni unitarie delle tecnologie alimentari - quesiti
Esercitazione