Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Piante officinali: organismi vegetali utilizzati nelle officine farmaceutiche per la produzione di

specialità medicinali. Sono inserite nelle farmacopee di ogni singolo paese e variano da paese a a

paese a seconda delle tradizioni. Molte sono impegate come correttori del gusto di farmaci

sgradevoli.

Fitocomplesso: insieme di sostanze di origine vegetale non riproducibile per sintesi chimica. Il

fitocomplesso va inteso come l'insieme di una quantità di principi attivi, noti e non,

farmacologicamente attivi, e di sostanze che aiutano l'azione dei primi ,pur essendo di per sé queste

ultime farmacologicamente inattive. L'insieme delle interazioni dei primi(iprincipiattivi) e dei

secondi(icoadiuvanti) determina le azioni note del fitocomplesso. Il principio attivo è una sostanza che

presenta attività biologica e può essere sintetico,semisintetico, o naturale.

Molecola antiossidante: sostanze chimiche che rallentano o prevengono l'ossidazione di altre

sostanze. Le reazioni di ossidazione possono produrre radicali liberi responsabili dell'avvio di una

reazione a catena che danneggia le cellule. I principali radicali liberi cellulari sono le cosidette specie

attive dell'ossigeno(ROS), un accumulo di questi e di altri radicali porta ad uno stress ossidativo e

quindi al danno cellulare. Gli antiossidanti possono essere endogeni,prodotti dal corpo o esogeni,

introdotti con la dieta; possono essere primari se prevengono la formazione di radicali o secondari se

la interrompono. Antiossidanti sono i polifenoli comprendoni i flavonoidi e gli acidi fenolici, le

epigallocatechine presenti nel the, Il resveratrolo presente nel vino, la quercetina negli agrumi e la

genisteina nella soia.

Metaboliti secondari: molecole organiche che non sembrano avere una funzione diretta sulla crescita e

sullo sviluppo, ma hanno importanza oer le interazioni ecologiche tra la pianta e l'ambiente biotico e

abiotico. Si originano da vie metaboliche secondarie interconnese con il metabolismo primario. Sono

terpeni da acidi grassi, composti fenolici da acidi grassi e carboidrati e metaboliti sec contenenti azoto.

TERPENI: appartengono alla classe dei terpeni i composti la cui struttura è scomponibile in unità c5

ramificate denominate isopreniche.Ci sono monoterpeni lineari(linaolo),o ciclici (limonene e mentolo), o

irregolari(jasmolone) o sesquiterpeni(bisabololo). Olii essenziali con attività

antibatterica,virale,fungina.ossidante ecc., monoterpeni contenuti nella piant in varie strutture; tricomi

ghiandolari (salvia),cellule ghiandolari, tasche lisigine, epidermidi ghiandolari (idioblasto), nei lattoni

sesquiterpenici. COMPOSTI FENOLICI: gruppo eterogeneo con diverse funzioni: ruolo strutturale (lignina),

ruolo vessillare (flavonoidi),assorbimento raggi uv, allelopatie. Flavonoidi contenuti soprattutto nei

vacuoli di divere cellule; antocianidine (blu), flavoni e flavonoli (guide nettifere), tannini( deterrenti

alimentari). ALCALOIDI, azione insetticida antibiotica ( caffè,nicotina,peperoncino), glucosidi

cianogenetici :molecole composte da una parte zuccherina e da una no,molecole che se attaccatte per

idrolisi rilasciano acido cianidrico.

Oli essenziali:Lamiaceae alias Labiatae, famiglia che produce tipicamente oli essenziali. Sono sostanze

volatili presenti in una matrice vegetale, si estraggono tramite distillazione o idrodistillazione , solo negli

agrumi sono estratte mecanicamente. Per la volatilità il metodo di analisi è la gascromatografia,

sfruttando il differente modo che hanno le sostanze di ripartirsi tra una fase stazionaria ed una fase

mobile,costituita da gas inerte, i meccanismi che si sfruttano sono adsorbimento e ripartizione.

Spezie: sono additivi alimentare utilizzati per insaporire, utilizzati anche come trattamento naturale per

diverse malattie. Curcuma, il polifenolo curcumina ha azione antiinfiammatoria e antiossidante, effetti


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

31.31 KB

AUTORE

giuggggg

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher giuggggg di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Piante alimentari e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Canini Antonella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!