Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Misurazione della pressione compartimentale

Un ago all'interno del muscolo con un manometro e se è sopra i 35/45 mmHg si aprono le fascie, si

fa in poche ore è un'emergenza.

Damage control: in un politrauma si stabilizzano subito in modo veloce per bloccare le emorragie.

L'eparina a basso peso molecolare deve essere data a tutte le persone allettate e a tutte le persone

che hanno un gesso agli arti inferiori.

Infezione

Le infezioni si chiamano osteomieliti. Le possibilità chirurgiche sono:

resezione ossea (bonifica) con osso autologo da cresta iliaca per piccole perdite di sostanze

• resezione osseea e poi allungamento con Ilizarov (arto inferiore di 5-7cm). Viene tolto un

• pezzo poi viene messo un apparato che viene girato di un giro di vite cioè di un mm al

giorno fino a raggiungere la misura ottimale

resezione ossea e perone vascolarizzato se grande perdita di sostanza

Osteonecrosi

Non arriva più il sangue alla testa del femore a causa della frattura del collo del femore. Viene cosi

messa la protesi d'anca

Frattura del collo del femore

Osteoporosi è la diminuzione della massa ossea, con perdita di trabecole. La più frequente fattura è

quella di polso e poi abbiamo quella della frattura del collo del femore. I sintomi sono

accorciamento, extrarotazione ed impotenza funzionale.

La più frequente paralisi è data dalla compressione del nervo sciatico popliteo esterno (SPE) che è

nella parte esterna e viene schiacciato dalla gamba che è extraruotata. Possono esserci fratture

mediali che vengono all'interno della capsula con possibilità di necrosi, mentre quelle che vengono

dai trocanteri all'infuori si chiamano laterali. Il trattamento è diverso.

Frattura interne capsula

Per le signore anziane si mette una protesi parziale d'anca o endoprotesi togliendo la testa per la

frattura all'interno della capsula, mentre se la frattura è in un giovane si può mettere una sintesi

mettendo un chiodo e facendoli camminare.

La protesi totale d'anca si fa solo se è giovane o se ha l'artrosi

Fratture laterali

ender

• chiodo placca

• lama placca

• vite e placca

• chiodo gamma

Le fratture del collo del femore dovrebbero essere operate entro 48 ore per cercare di diminuire il

rischio e il tempo di allettamento.

Frattura delle ossa lunghe dell'arto inferiore

Apparecchio gessato: vantaggio non ci sono rischi chirurgici, svantaggio carico

• procrastinato, rischio di rigidità articolare

fissatore esterno: vantaggio carico precoce, non rimozione chirurgica. Svantaggio

• medicazioni e ingombro

Chiodo endomidollare: vantaggio carico precoce, svantaggio rimozione infezioni

• Placche viti: vantaggio controllo delle fratture articolari, svantaggio carico ai 3 mesi e

• perdite ematiche

Pre-operatorio

controllo deficit vasculo nervosi periferci (VNP), bisogna guardare che il piede sia roseo e

• che si muova

profilassi farmacologica (TVP, embolia grassosa, infezione,gastropatia)

• tricotomia

Post-operatorio

controllo sanguinamento

• controllo deficit VNP

• mobilizzazione adeguata

• profilassi farmacologica (TVP, infezioni, gastropatia)

Frattura delle ossa lunghe dell'arto superiore

Apparecchio gessato: vantaggi non rischi chirurgici, svantaggi motilità, rischio di rigidità

• articolare

fissatore esterno:

• chiodo endomidollare:

• Placche e viti:

Nella protesi totale d'anca si cambia anche il cotide e se ne mette uno di metallo. C'è il rischio però

che si consumi il polietilene che serve da protezione a causa dello sfregamento della testa della

protesi nel cotide.

Per una frattura mediale del collo del femore si usa una endoprotesi o protesi parziale, per una

frattura del femore laterale si fa invece una osteosintesi. Nell'artrosi dell'arca si usa l'artroprotesi o

protesi totale

Fratture di bacino

Integrità dell'anello pelvico formato da ileo, ischio e pube. Se si ha interruzione di anello pelvico si

avrà un grosso problema e bisognerà stare a letto 3 mesi. Possono esserci anche danno urogenitali e

perdita di molto sangue. Sono divise in non gravi se si perdono dei pezzi di bacino senza

interruzione dell'anello pelvico, molto gravi invece sono quelle dove si ha una frattura dcon

interruzione dell'anello pelvico

Fratture di vertebre

Poco gravi se si schiacciano in avanti e si hanno compressioni amieliche, molto gravi sono quelle

mieliche se is rompe la parte posteriore compromettendo il midollo.

Per le amieliche si mette il bustino e si guarisce bene mentre se la frattura è mielica viene operato.

Bisogna

controllare diuresi

• mobilizzazione in asse

• eventuale profilassi antitromboembolica

• valutazione neurologica periodica

Parapelgia/tetraplegi

Paralesi o plegia degli arti inferiore è:

paraplegia: immobilità arti inferiori

• tetraplegia: immobilità di tutti gli arti

• paraparesi: minore entità

• tetraparesi: minore entità

• pentaparesi non si controlla più neanche il collo

Fasi: acuta

• post-acuta

• cronica

Fratture esposte: si usa un fissatore esterno

Amputazione e subamputazione

Pulire le dita, avvolgerlo in un fazzoletto, metterlo dentro un sacchetto chiuso ermeticamente e

metterlo in acqua e ghiaccio.

Se il pezzo è attaccato comprimere con una benda. Se c'è un moncone si mette una garza umida e si

benda.

Tempo:

grossi segmenti entro 4 ore

• piccoli segmenti entro in 12 ore

Monitorizzazione

calore (può succedere temperatura bassa)

• colore (bianco non arriva il sangue, blu non esce più il sangue)

• refill capillare (non c'è circolo, normalmente ci mette un secondo

• turgore

Complicanze

trombosi venosa data da cianosi, edema, caldo/freddo, no ritorno capillare, sanguinamento

• scuro e abbondante

trombosa arteriosa: pallore

Amputazione traumatica non reimpiantabile

Deve stare sempre dritto il moncone, mai giu dal letto mai accavallate o con un cuscino sotto il

moncone. Nei primi tre 4 mesi si fa una garza per il modellamento del moncone in una determinata

maniera per poi mettere la protesi

Patologie ortopediche dall'infanzia all'adolescenza

Displasia congenita dell'anca: alterazione della morfologia di sviluppo dei componenti

• articolari, in particolar modo della capsula, associata ad ipoplasia della testa del femore e del

cotile. Si aprono le gambe del bambino e si mette un pannolino normale più un pannolino

più grosso tenendo le anche aperte e si forma il cotile

piede torto

• torcicollo miogeno: causato da stiramento dello sternocleidomastoideo e il segno è che il

• bambino ha la testa storta. Si fa un gessetto oppure si fanno dei taglietti nel muscolo.

paralisi ostetriche: un bambino che ha un braccio paraltico, riprende da solo in alcuni mesi,

• per problematiche di nervi

piede piatto

• ginocchio valgo

• scoliosi

La displasia dell'anca guarisce sempre se c'è prevenzione (screening) e se viene diagnosticata

subito.

Scoliosi

Deviazione della colonna sul piano frontale. Divisa in

funzionale: può guarire nel modo di fase, dolore ai muscoli che mi fanno stare storto

• strutturale: non si risolve la scogliosi è idiopatica e si ferma ai 18 anni e non peggiora. Si ha

• una rotazione delle vertebre

Per diagnosticare si fa abbassare la persona se si hanno due gobbettine si ha una scogliosi

funzionale se una gobba è più alta invece allora si ha la scogliosa strutturale.

Lombalgie

origine non vertebrale

• origine vertebrale

Importante:

L'ernia del disco ha dolori alla schiena e anche alle gambe, mentre il solo mal di ernia anche dolore

alle gambe. Nell'ernia del disco si ha:


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

11

PESO

30.44 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (ALBA, ALESSANDRIA, BIELLA, NOVARA,TORTONA, VERBANIA)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher silviatoma di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Innfermieristica in emergenza e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Piemonte Orientale Amedeo Avogadro - Unipmn o del prof Boldoroni Bianchi Renzo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Innfermieristica in emergenza

Medicina d'urgenza
Appunto
Rianimazione
Appunto
Geriatria - Appunti
Appunto
Riassunto esame Urologia, prof. Volpe
Appunto