Che materia stai cercando?

Neuroni specchio Appunti scolastici Premium

Questo appunto si riferisce al corso di Filosofia della mente tenuto dal professor Rocco Pititto. Lo studio di una classe di neuroni, detti "neuroni specchio" (mirror neurons, detti anche monkey-see monkey-do), localizzati nella superficie esterna dei lobi frontali e di quelli parietali, e più precisamente, nel settore ventrale della corteccia premotoria della... Vedi di più

Esame di Filosofia della mente docente Prof. R. Pititto

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La scoperta dei neuroni specchio e la conoscenza della mente, Rocco Pit... http://www.federica.unina.it/lettere-e-filosofia/filosofia-della-mente/ne...

Home

«

1/9

»

Rocco Pititto » 12) La scoperta dei neuroni

specchio e la conoscenza della mente

La scoperta dei "neuroni specchio" (mirror neurons)

Lo studio di una classe di neuroni, detti "neuroni specchio" (mirror neurons, detti anche monkey-see monkey-

Scoperti "casualmente" agli inizi degli anni Novanta del Novecento in una esperienza di laboratorio, i neuroni

Proprietà principale di questi neuroni è di rispondere, attivandosi, sia quando è l'agente ad eseguire un'azione,

Si tratta, dunque, di neuroni che hanno funzioni sia sensoriali che motorie e che fanno pensare, se riferite all'u

Neuroni specchio e comprensione dei processi mentali

La scoperta dei "neuroni specchio" ha comportato dei cambiamenti sul piano della comprensione dei processi

Questa scoperta consente di:

1. dare allo studio della mente e del linguaggio un fondamento di tipo neurobiologico;

2. avere un approccio diverso per la comprensione dei meccanismi che presiedono all'origine e al funziona

3. comprendere meglio alcune patologie di ordine linguistico e di ordine mentale, tra cui l'autismo;

4. ancorare il comportamento sociale degli individui e, in particolare, il riconoscimento dell'altro a uno sch

Le proprietà dei neuroni specchio

Una delle proprietà principali di questo tipo di neuroni è di rispondere, attivandosi, sia quando è l'agente stesso

Secondo quest'ipotesi, sul piano dell'attività della mente, il fare un'azione o il vederla fare comporterebbe per

Il fenomeno, riscontrato nelle scimmie e nell'uomo, è in se stesso straordinario, perché eseguire personalmente

Poiché si tratta di cose diverse, il cervello deve compiere nel secondo caso una trasformazione mentale intern

L'identità allo specchio

Giacomo Rizzolatti, insieme alla sua équipe di ricerca, è riuscito ad individuare una serie di particolarità speci

1 di 3 15/11/2011 12:16


PAGINE

3

PESO

145.62 KB

AUTORE

vipviper

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Questo appunto si riferisce al corso di Filosofia della mente tenuto dal professor Rocco Pititto. Lo studio di una classe di neuroni, detti "neuroni specchio" (mirror neurons, detti anche monkey-see monkey-do), localizzati nella superficie esterna dei lobi frontali e di quelli parietali, e più precisamente, nel settore ventrale della corteccia premotoria della scimmia, e ritrovati poi nell'uomo, ha consentito a Giacomo Rizzolatti, insieme al suo gruppo di ricerca dell'Università di Parma, di dare alla conoscenza della mente un fondamento di tipo neurobiologico.
Scoperti "casualmente" agli inizi degli anni Novanta del Novecento in una esperienza di laboratorio, i neuroni specchio sono cellule che diventano attive quando un'azione compiuta da un altro fa "risuonare" nell'interno di chi osserva l'azione come se fosse lui stesso ad agire (da cui il loro nome).
Proprietà principale di questi neuroni è di rispondere, attivandosi, sia quando è l'agente ad eseguire un'azione, sia quando l'agente osserva le stesse azioni compiute da altri.
Si tratta, dunque, di neuroni che hanno funzioni sia sensoriali che motorie e che fanno pensare, se riferite all'uomo, ad un rapporto più diretto tra attività motoria e attività linguistica, fino a ritenere che l'attività linguistica sia legata all'attività motoria.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in filosofia
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia della mente e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Pititto Rocco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia della mente

Introduzione alla filosofia della mente
Dispensa
Teorie della mente: Dennet e Searle
Appunto
Cervello, mente e linguaggio
Appunto
Scienze cognitive e neuroscienze
Appunto