Che materia stai cercando?

Minori stranieri non accompagnati

Appunti di diritto dell'immigrazione sui minori stranieri non accompagnati basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Greppi dell’università degli Studi di Torino - Unito, facoltà di Giurisprudenza. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Diritto dell'immigrazione docente Prof. E. Greppi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

previsto un approccio multidisciplinare, non ci sono variazioni in relazione all’età, al sesso, all’integrità fisica e

psichiatrica della persona; in caso di rifiuto sarà esguita la procedura.

Relazione finale: il responsabile indica più o meno l’età. Il margine di errore deve essere indicato, altrimenti il referto non

è valido.

Attribuzione dell’età. In caso di dubbio, prevale un’attribuzione favorevole al ragazzo, quindi il range più basso (minore

età). Finché non finisce la procedura di attribuzione dell’età, il ragazzo va considerato minore. Sul punto è intervenuta

una circolare della Procura Minorale di Torino del 18 agostocomune dove si trov 2017, che però si è dimenticata di

mandarla alle Procure.

Se il documento arriva dopo la chiusura della procedura, prevale il documento, con presentazione di nuova istanza alla

Procura. Se la procedura è ancora in corso, si può produrre.

Accoglienza dei Msna. Legge 47/17: limitate modifiche articolo 19 d.lgs. 142/15: non soluzione ai problema

dell’accoglienza. Non ci sono grossi interventi.

• Centri governativi di prima accoglienza per msna.

o Durata massima accoglienza da 60 a 30 giorni, identificazione entro 10 giorni.

o Di fatto: permanenza più lunga.

• Sprar.

o Pochi comuni partecipano.

• Centri di accoglienza Straordinaria per msna:

o Strutture ricettive temporanee

o Minori ultraquattordicenni

o Max 50 posti

o Standard centri prima accoglienza maggiori. Non percorsi di inclusione.

o No limiti temporali.

o Discriminazione rispetto ai minori italiani maggiore. Incostituzionale.

• Msna collocati in strutture per adulti.

o Valutazione caso per caso permanenza in struttura per adulti.

• Affidamenti.

o Affidamenti a parenti: deve essere preferita alla permanenza in comuntà.

o Affidamenti eterofamiliari: enti locali possono promuovere sensibilizzazione e formazione di affidatari.

Accoglienza dopo i 18 anni.

o Strutture non sprar per msna: 6 mesi dopo 18 anni.

o Msna richiedenti protezione internazionale: 6 mesi e dopo il riconoscimento.

Articolo 13 comma 2 legge 47/2017: misure di accompagnamento verso la maggiore età e misure di integrazione di

lungo periodo.

Tutela: o Esercente poteri tutelari fino alla nomina del tutore:

 Tempi di nomina: 48 ore.

 Fino a quando non è nominato tutore: rappresentante legale della struttura.


PAGINE

4

PESO

18.42 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in giurisprudenza
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher francesca ghione di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto dell'immigrazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Greppi Edoardo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto dell'immigrazione

Protezione internazionale
Appunto
Attraverso la terra attraverso il mare. Trauma da migrazione
Appunto
La tutela dei diritti dell'asilante
Appunto
Diritto privato romano - 100 Domande e Risposte - Programma completo - Università di Torino
Appunto