Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Allora ragazzi faccio questa specie di riassunto dell'immaginario giuridico di democraziaa x farvi focalizzare i

concetti chiave... Comunque vi consiglio lo stesso una lettura veloce...spero di esservi d'aiuto....

IMMAGINARIO GIURIDICO DI DEMOCRAZIA

IMMAGINARIO GIURIDICO : Possiamo dire che l'immaginario giuridico è una specie di specchio che riflette

la cultura di ogni società e si avvale di interpretazioni simboliche per creare una normativa adatta a quella

stessa società.

Per immaginario giuridico si intende,dunque,il riflesso delle caratteristiche sociali di una società,che attraverso

interpretazioni simboliche traduce tali caratteristiche in norme sociali-giuridiche. Ogni immaginario sociale-

giuridico ha come presupposto un LOGOS ( principio,ragione),che varia a seconda dei prinicpi storici e del

tipo di società. Come presupposto di un immaginario sociale-giuridico c'è anche un NOMOS,che ha una

dupilce accezione: convenzione/legge.

IMMAGINARIO SOCIALE: è tipico delle società eteronome ( semplice ). In questo tipo di società abbiamo

delle leggi imposte dall'esterno ,leggi che i cittadini devono solamente accettare,non c'è ,necessariamente,

bisogno del loro consenso e della loro partecipazione a formularle. Dunque,in questo caso, l'immaginario non

fa altro che riflettere il pensiero culturale di questa societ,che si fonda sulla consuetudina,sulla tradizione.

Infatti il logos dell'immaginario sociale è la tradizione,che si legittima attraverso il consenso passivo (nel senso

che i cittadini possono solo accettare le leggi che gli vengono imposte dall'esterno). Quindi si parla di un'ordine

già costituito. Nessuno dei consociati lo mette in discussione perchè ormai la società è antropologicamente così

composta.

Ciò che legittima l'immaginario giuridico è la DELIBERAZIONE COLLETTIVA (che dunque viene dall'interno

stesso dlla società); nell'immaginario sociale ciò che lo legittima è l' APPROVAZIONE COLLETTIVA. Quindi

il fondamento del dell'immaginario giuridico ha carattere sociale,quello sociale ha carattere extra-sociale.

Dunque abbiamo detto che l'immaginario si avvale di interpretazioni simboliche per creare una NORMATIVA

adatta a quella stessa società.

Ad esempio :

In una SOCIETA' ETERONOMA abbiamo una NORMATIVA SOCIALE e il logos è la

– “consuetudine”,e si legittima attraverso il consenso passivo. Approvazione collettiva.

Nella SOCIETA' MODERNA abbiamo una NORMATIVA GIURIDICA e il logos è la “deliberazione

– collettiva”.

Con la GLOBALIZZAZIONE abbiamo un PLURALISMO GIURIDICO e il logos è l' “individuo”.

NOMOS: ISTITUZIONE/CONVENZIONE/LEGGE

Convenzione: intesa come convenzione di ogni società. Con questa accezione intendiamo l'elaborazione di un

modello giuridico,che tenga conto delle caratteristiche,ma è anche legge senza cui gli esseri umani non

potrebbero avere cittadinanza (Aristotele: L'uomo si umanizza per mezzo della polis) .Quindi è ISTITUZIONE

perchè allude alla necessità di un'elaborazione storico-sociale di significati e valori collettivi caratterizzanti

ogni determinata forma di vita umana.

Legge: è istituita perchè una volta elaborato il modello giuridico,l'uomo istituisce una normativa. Allude al

ruolo direttivo svolto per la prima volta nella polis democratica dalle deliberazioni collettive.

NOMOS/DEMOCRAZIA: Con la nascita della democrazia cambia il fondamento dell'immaginario e c'è

dunque un passaggio da un immaginario semplicemente sociale a quello giuridico. La democrazia si basa sulla

partecipazione collettiva del popolo ad istituirsi. Non c'è un più un'accettazione passiva,il popolo con la

democrazia partecipa. Se uno dei caratteri fondamentali della democrazia è la partecipazione collettiva, il

Nomos qui è inteso come legge,perchè non fa riferimento ad una carattere istituito ma èad una collettività che

si istituisce da sé. Ribadisco il concetto che il fndamento dell'imm.giuridico ha carattere sociale,qll

dell'imm.sociale ha carattere extra-sociale.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

3

PESO

32.21 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in giurisprudenza
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher marcerock di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia del diritto e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Abignente Angelo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filosofia del diritto

Riassunto esame Filosofia del diritto, prof. Durante, libro consigliato il positivismo giuridico contemporaneo, Schiavello, Velluzzi
Appunto
Lezioni, Filosofia del diritto
Appunto
Schemi su Ronald Dworkin, Filosofia del diritto
Appunto
Filosofia del diritto - Appunti
Appunto