Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Parametri in Microscopia

Potere di risoluzione

Parametri del potere risolutivo in microscopia

- lunghezza d’onda delle radiazioni

Lunghezza d’onda della luce: 400-800 nm

Lunghezza d’onda del fascio di elettroni: 0,005 nm

- apertura numerica della lente obiettivo

- indice di rifrazione del mezzo che le radiazioni devono attraversare

Ingrandimento

Rapporto tra la dimensione dell’immagine vista e la grandezza dell’oggetto

Contrasto

Differenza di assorbimento della luce da parte dei componenti dell’oggetto

Microscopia Ottica

CLASSICA: Visione preparati istologici colorati.

Fonte luminosa lampadina.

CONTRASTO DI FASE: Visione in bianco e nero.

I preparati sono cellule vive mantenute “in vitro”.

Fonte luminosa lampadina.

FLUORESCENZA: Osservazione al buio.

Nei preparati istologici non colorati vengono unicamente

visualizzate,con anticorpi fluorescenti, proteine d’interesse

specifico.

I più frequenti fluorocromi sono la rodamina che emette rosso

e la fluorescina che emette verde.

Fonte luminosa lampada a vapori di mercurio o ad arco voltaico.

Microscopia Elettronica

TRASMISSIONE (TEM):

Visione in bianco/nero.

Visione bidimensionale.

SCANSIONE (SEM):

Visione in bianco/nero.

Visione tridimensionale.

AD ALTA TENSIONE:

Elettroni accelerati da una differenza di potenziale di 500000 V-

2,5 milione di V.

Potere di risoluzione uguale a quello del microscopio elettronico

a trasmissione.

Sezioni di spessore di 0,5-1 mm.

Descrizione microscopio elettronico

TEM

Sorgente luminosa: fascio di elettroni emessi da un filamento

di tungsteno (CATODO) accelerati (20000-30000 V) nel VUOTO

(10 Torr)

-5

Lenti: campi elettromagnetici le cui linee di forza fanno

convergere gli elettroni

Immagine prodotta: visualizzata su uno schermo fluorescente

che converte la radiazione elettronica, non visibile, in radiazione

fotonica a luce verde

Osservazione al buio

Microscopia Confocale

Analizza campioni biologici per strati.

Analisi tridimensionale del tessuto.

Sezioni spessore di 30 mm.

Fornisce immagini fluorescenti in un unico piano focale, esplorando

in successione, molte diverse zone del preparato. Ricostruisce

immagini tridimensionali dall’insieme delle immagini singole.

Fonte luminosa laser.


PAGINE

12

PESO

1.03 MB

AUTORE

vip22

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Istologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze infermieristiche ed ostetriche
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vip22 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Istologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Caramelli Elisabetta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Istologia

Ghiandole Esocrine
Appunto
Organi Emopoietici
Appunto
Tessuto cartilagineo e tessuto adiposo
Appunto
Tessuto muscolare
Appunto