Che materia stai cercando?

Informatica - l'odinamento di relazioni

Appunti con esempi di idoneità di Informatica per l'esame del professor Grande sull'ordinamento di relazioni, con analisi dei seguenti argomenti: la forma generale, l'order by, gli ordinamenti multipli, il criterio di ordinamento, il tuple con i valori nulli, la select, la specificazione di più colonne.

Esame di Informatica docente Prof. A. Grande

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

6. Ordinamento di relazioni

6.1 Forma generale

La forma generale di una SELECT che deve ordinare uno o piu' attributi prima di restituire la

relazione risultato e' data da:

SELECT . . . . FROM . . . . .

ORDER BY nome_col1 [DESC] [,nome_col2, . . .];

Come si vede dalla forma generale, di seguito alla parola ORDER BY, possono essere specificate

una o piu' colonne su cui effettuare l'ordinamento. Il criterio di ordinamento e’ crescente ma e’

possibile modificarlo con la specificazione della clausola DESC.

Prima di passare agli esempi, una precisazione. Abbiamo visto che alcune tuple possono presentarsi

con alcuni valori nulli. Si tenga presente che, in caso di ordinamento, verranno riportate per prime

le tuple contenenti i valori nulli (ovviamente nelle colonne specificate dopo ORDER BY), poi, a

seconda del criterio di ordinamento, tutti gli altri valori. Cosi', se per esempio, si chiede un

ordinamento di un attributo contenente valori numerici in modo crescente, verranno riportate per

prime le tuple con gli scalari pari a NULL, poi i valori negativi, i valori uguali a zero e infine i dati

maggiori di zero.

La prima query restituisce i nomi e i codici delle case costruttrici, ordinati alfabeticamente secondo

il nome della casa. Il suo testo ed il risultato ottenuto, sono riportati di seguito.

SELECT casa, nocasa

FROM marche

ORDER BY casa; [17]

CASA NOCASA

------------ ------

citroen 0

de tomaso 1

ferrari 2

fiat 3

tretre 4

6.2 Gli ordinamenti multipli

La seconda query costituisce un esempio relativo all’ordinamento su due attributi: sul primo

attributo l'ordinamento e' quello normale, mentre per il secondo l'ordinamento e' decrescente. Si

nota infatti come, nel caso di modelli con la stessa cilindrata (questo e’ il caso dei tre modelli cx e

dei due modelli della ferrari), le tuple sono disposte secondo l’ordine decrescente del prezzo (grazie

alla specificazione della clausola DESC di seguito all’attributo LIT).

Il testo ed il risultato corrispondente sono riportati di seguito.

SELECT nome, cc, lit

FROM modello

ORDER BY cc, lit DESC; [18]


PAGINE

2

PESO

9.09 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Informatica
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e commercio (POMEZIA, ROMA)
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Informatica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Grande Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Informatica

Informatica - le reti e Internet
Appunto
Informatica - i fondamenti di Excel - (parte 1)
Appunto
Informatica - la Join - SQL
Appunto
Informatica -  le tabelle - SQL
Appunto