Che materia stai cercando?

Ict e società dell'informazione - Come utilizzare i fogli di calcolo di Excel 2010 Appunti scolastici Premium

Appunti di Ict e società dell'informazione su come utilizzare i fogli di calcolo di Excel 2010 per l'esame della professoressa Gemmo. Gli argomenti trattati sono i seguenti: i fogli di calcolo, le righe, le celle, la creazione dei grafici, effettuare l'analisi dei dati

Esame di Ict e società dell'informazione docente Prof. V. Gemmo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Lavorare con il foglio elettronico

Excel può essere avviato selezionando l’apposita voce contenuta nel menu Start. Per farlo

occorre:

- Cliccare sul menu Start della barra della applicazioni

- Cliccare su Tutti i programmi

- Cliccare su Microsoft Office

- Cliccare su Microsoft Excel 2010

Per chiudere Excel possono esserci tre modi:

1. Cliccare sul pulsante Chiudi (in alto a destra)

2. Cliccare sulla scheda File e successivamente cliccare su Esci

3. Combinazione di tasti: Alt + F4

Per aprire un file di Excel già esistente occorre:

- Fare clic sulla scheda File

- Fare clic sulla voce Apri

- Individuare la posizione del file tra le risorse del computer

- Selezionare, con un doppio clic, la cartella da aprire

- Fare clic su Apri (attivabile anche con la combinazione: Ctrl + F12)

[per aprire una cartella di lavoro usata di recente è possibile ricorrere alla sezione Recente

disponibile della scheda File].

E se invece di chiudere il programma volessimo chiudere solo la cartella attualmente in

uso:

- Clic sulla scheda File

- Clic su Chiudi

oppure

- Ctrl + F4

Per creare una cartella occorre:

- Fare clic sulla scheda File

- Fare clic su Nuovo

- Poiché la cartella di lavoro è già selezionata basta fare clic su Crea

Oppure

- Ctrl + N

Per salvare un file in Excel, specificando una posizione e un nome diversi da quelli predefiniti:

- Digitare il nome del file nel campo Nome file

- Fare clic sull’icona Desktop dal menu di sinistra

- Fare clic su Salva

Con Excel è possibile lavorare con più cartelle di lavoro aperte contemporaneamente:

- Fare clic sulla scheda Visualizza

- Fare clic sul menu Cambia finestra

Migliorare la produttività

Il nome dell’autore può essere modificato:

- Clic su File

- Opzioni

- Digitare il nome utente nella casella di testo Nome Utente

- Ok

La modifica sarà applicata alle

future cartelle, ma se lo

desideri è anche possibile

modificare solo l’autore della

cartella di lavoro attualmente

Quando si attivano i comandi

di apertura o di salvataggio di

un file, Excel propone una

cartella predefinita; se lo si

desidera è possibile modificare

NB: la guida di Excel può anche essere attivata premendo F1.

Una prima modalità di ricerca delle informazioni nella guida consiste nella ricerca libera: a)

digitare l’argomento nella casella di ricerca; b) fare clic su Cerca. Il sistema restituisce una

serie di risultati da cui selezionare quello di interesse.

In alternativa è possibile cercare tramite il sommario: a) fare clic sulla relativa icona; b)

fare clic sui nomi in elenco fino a raggiungere quello d’interesse.

Anche se un comando non è presente in elenco può essere sempre aggiunto alla barra:

- Aprire il menu della barra

- Fare clic su Altri comandi

- Selezionare il comando d’interesse dal riquadro centrale

- Fare clic su Aggiungi

- Confermare le scelte con il pulsante Ok

Inserire e selezionare

Modificare e ordinare i dati

Premendo più volte il pulsante Annulla è possibile annullare, andando a ritroso, le operazioni

eseguite. Per ripercorrere a ritroso le operazioni eseguite in precedenza

occorre:

- Fare clic sulla freccia accanto al pulsante Annulla

- Selezionare le azioni da annullare dall’elenco che si visualizza

- Fare clic sull’elenco per rendere effettiva l’operazione

In questo modo tutte le azioni selezionate verranno annullate.

Per ripristinare più operazioni annullate in precedenza contemporaneamente occorre:

- Fare clic sulla freccia posta accanto al pulsante Ripristina

- Selezionare l’operazione da ripristinare dall’elenco che si visualizza

- Fare clic sull’elenco per rendere effettiva l’operazione

Vediamo come utilizzare il pulsante Trova e seleziona. Per procedere alla ricerca occorre:

- Fare clic sul pulsante Trova e seleziona

- Fare clic sulla voce Trova ed aprire così la finestra di dialogo “Trova e sostituisci”

- Fare clic sul campo Trova

- Scrivere l’elemento da ricercare nel campo Trova e fare clic sul pulsante Trova

successivo fino ad evidenziare l’elemento di interesse

Tramite il pulsante Trova e seleziona è anche possibile effettuare delle sostituzioni rapide di

un dato con un altro. La procedura per eseguire una sostituzione è la seguente:

1. Fare clic sul pulsante Trova e seleziona

2. Digitare l’elemento da ricercare nel campo Trova

3. Digitare l’elemento da sostituire nel campo Sostituisci con

4. Fare clic sul pulsante Trova successivo

5. Fare clic sul pulsante Sostituisci

NB: utilizzando il pulsante Sostituisci tutto è possibile eseguire la sostituzione in un colpo

solo nell’intero foglio.

Il comando Ordina è visibile anche nel gruppo Modifica della scheda Home.

Dopo aver selezionato le colonne da ordinare occorre:

- fare clic su Ordina per visualizzare la relativa finestra di dialogo

- impostare nelle caselle il tipo di ordinamento da applicare

- cliccare su Ok

Copiare, spostare, cancellare

Lavorando in Excel si ha spesso la necessità di spostare i dati da una posizione all’altra. I

comandi preposti a questo tipo di operazione sono Copia (Ctrl + C) e Incolla (Ctrl + V) nel

gruppo Appunti. Volendo, quindi, riportare i dati di una cella in un’altra occorre:

- selezionare le celle da copiare

- fare clic sul comando Copia

- posizionare il cursore nella zona in cui si desidera inserire il testo

- fare clic sul comando Incolla

Lo strumento di riempimento automatico funziona anche con le date, i giorni della settimana e

i mesi dell’anno.

Righe e colonne Come selezionare più righe adiacenti:

Vediamo un esempio di quanto detto: E se invece di una riga dovessimo

aggiungere una colonna?

In Excel righe e colonne hanno altezze e larghezze predefinite che non sempre corrispondono

alle nostre esigenze. Vediamo come fare per modificare tali parametri.

Se in un foglio di lavoro sono contenute molte righe o colonne, può essere utile bloccare la

riga o la colonna d’intestazione per averla sempre visualizzata quando si scorrono i dati.

Usare i fogli di lavoro Tasto che

permette di

aggiungere

fogli

Volendo si può inserire un nuovo foglio utilizzando il menu contestuale, che si visualizza

facendo clic, con il tasto destro del mouse, sulla linguetta di uno dei fogli presenti nella

cartella. Una volta aperto il menu contestuale, occorre cliccare sul comando Inserisci e

cliccare su Ok. Il nuovo foglio viene posizionato alla sinistra del foglio attivo.

Per eliminare un foglio di lavoro bisogna: Come si crea la copia di un foglio?

Formule aritmetiche

Con l’uso di formule si possono effettuare semplici conti di aritmetica ma anche complessi

calcoli matematici. Proviamo allora a vedere come fare per moltiplicare i valori delle celle B5 e

B6. Ora vediamo come inserire una formula.

Per scrivere la formula occorre:

- fare clic nella cella dove inserire la formula

- digitare il segno di uguale per indicare al programma che i caratteri che seguono

costituiscono una formula

- fare clic nella cella con il primo valore

- digitare l’operatore per la moltiplicazione

- fare clic sulla cella con il secondo valore

- confermare con INVIO

É importante segnalare che inserendo una formula è sempre meglio utilizzare i riferimenti

delle celle, come visto nell’esempio, onde evitare di commettere errori di digitazione.

Il valore calcolato da una formula è dinamico, questo significa che se modifichiamo uno dei

valori nelle celle utilizzate per la formula, Excel ricalcola automaticamente il risultato della

formula. Se vogliamo, ad esempio, sostituire il valore della cella selezionata con 100, sarà

sufficiente digitare il nuovo numero direttamente nella cella poi premere Invio.

Per replicare la formula in tutte le celle della sezione “Risultato” è possibili utilizzare il

riempimento automatico.

I riferimenti circolari possono essere visualizzati anche in un altro modo:

Usare le funzioni

Una volta posizionati nella cella in cui si desidera ottenere il risultato della funzione basta fare

clic su Inserisci funzione (tasto evidenziato nella figura).

Proviamo a ricercare la funzione Somma usando il campo Cerca una funzione.


PAGINE

67

PESO

22.77 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze linguistiche (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Benedetta Caiola di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Ict e società dell'informazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Gemmo Vanessa.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Ict e società dell'informazione

Ict e società dell'informazione - Come realizzare testi in Word 2010
Appunto
Ict e sistemi dell'informazione - Come presentare i dati in PowerPoint 2010
Appunto
Ict - Combinazioni di tasti in PowerPoint
Appunto
Ict e sistemi dell'informazione - Come presentare i dati in PowerPoint 2010
Appunto