Che materia stai cercando?

I muscoli del corpo, dalla testa ai piedi con origine, inserzione e movimenti

Appunti di anatomia applicata all'attività motoria basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Giambianco dell’università degli Studi di Perugia - Unipg, Interfacoltà, Corso di laurea in scienze motorie e sportive. Scarica il file in formato PDF!

Esame di anatomia applicata all'attività motoria docente Prof. I. Giambanco

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Sheet1

GRUPPO NOME INFORMAZIONI ORIGINE INSERZIONE MOVIMENTI

Si dirige in basso, convergendo in un

Forma triangolare, a ventaglio, con l'apice Dalla linea temporale inferiore e dalla robusto tendine che passa all'interno del Eleva la mandibola e la sposta

TESTA Muscoli masticatori Temporale PARI rivolto in basso e la base in alto squama dell'osso temporale processo zigomatico e si inserisce sul posteriormente.

processo coronoideo della mandibola

Formato da due parti; parte superficiale e Si inserisce inferiormente sulla faccia

Massetere In alto, dall'arcata zigomatica. Eleva la mandibola.

PARI parte profonda. esterna dell'angolo mandibolare.

Due capi: faccia inferiore della grande Unico tendine finale che si fissa sul condilo

Pterigoideo esterno ala dello sfenoide e, soprattutto, dal mandibolare e sulla capsula Movimenti di lateralità e di trituazione.

PARI processo pterigoideo. dell'articolazione temporomandibolare.

Tre capi: processo pterigoideo, osso

Pterigoideo interno Faccia interna dell'angolo mandibolare. Eleva la mandibola.

PARI palatino e tuberosità mascellare.

Muscoli mimici Sposta in avanti il cuoio capelluto e

Muscolo epicranico Muscolo frontale Porzione anteriore del muscolo epicranico.

(pellicciai) corruga la fronte.

Porzione intermedia del muscolo

Galea capitis (o epicranico; lamina fibrosa quadrangolare

aponeurosi epicranica) che ricopre la volta e le parti laterali del

cramio

Muscolo occipitale Sposta indietro il cuoio capelluto.

Muscoli estrinseci del Muscolo auricolare Dai margini laterali del muscolo occipitale

PARI Determinano piccoli spostamenti del

padiglione auricolare antero-superiore padiglione auricolare, in direzione

Muscolo auricolare anteriore, superiore e posteriore

PARI

posteriore Determina la chiusura della rima

Muscolo orbicolare Anello ellittico posto attorno alla rima palpebrale, connvoglia la lacrima

Muscoli delle palpebre PARI

dell'occhio palpebrale. verso l'angolo interno e facilita il

deflusso.

Contraendosi porta medialmente e il

Muscolo corrugatore del Dall'arcata sopraccigliare. Derma del sopracciglio. basso la cute del sopracciglio

PARI

sopracciglio (espressione di perplessità)

Con la contrazione, comprime la

Dai gioghi alveolari dei denti incisivi e In parte sul dorso del naso, in parte alla cute

Muscoli del naso Muscolo nasale parete laterale del naso e restringe la

canini superiori e dalla fossetta incisiva. del setto nasale cartilagineo e alla narice. narice e il vestibolo del naso.

Si porta in alto fuori, inserendosi alla cute

Muscolo dilatatore delle Dal contorno laterale dell'apertura che riveste il margine inferiore dell'ala del Dilata la narice e il vestibolo.

narici piriforme. naso.

Muscoli dell labbra Muscolo zigomatico Dall'osso zigomatico. Commessure delle labbra. Sposta le labbra in alto e indietro.

Muscolo quadrato del Dall'osso zigomatico e dal processo Cute del labbro superiore. Sposta in alto il labbro superiore.

labbro superiore frontale del mascellare.

Dall'osso mascellare, presso l'alveolo del

Muscolo canino Alla cute e alla commessura labiale

canino Alla commessura delle labbra, dove diversi Sposta la commessura labiale

fasci si incrociano; alcuni superiori passano indietro; fa aderirele guance e le

Muscolo buccinatore Contribuisce a formare la guancia. Processi alveolari siperiore e inferiore. al labbro inferiore, altri inferiori al labbro labbra alle arcate alveolodentarie,

superiore.. favorendo la masticazione.

Sposta indietro la commessura

Muscolo risorio Fascia parotidea. Alla cute della commussura labiale. labiale.

Muscolo triangolare Sposta in basso la commessura

Faccia esterna del corpo della madibola. Alla cute della commussura labiale.

delle labbra labiale.

Muscolo quadrato del Più profondo rispetto al muscolo Sposta in basso e lateralmente il

Faccia esterna del corpo della madibola. Alla cute e alla mucosa del labbro inferiore

labbro inferiore triangolare delle labbra. labbro inferiore, rovesciandolo.

Giogo alveolare del dente incisivo Si porta in basso, inserendosi alla cute del Contraendosi, solleva e corrugala

Muscolo mentale mediale inferiore. mento. cute del mento.

Muscoli incisivi del Prendono originedai ghioghi alveolari dei Spostano la commessura labiale

labbro superiore e del Si portano verso la commessura labiale,

denti incisivi laterali superiore e inferiore. medialmente

labbro inferiore

Muscolo orbicolare della Forma di anello ellittico attorno alla rima Chiude, restringe e fa sporgere in

bocca. buccale. avanti le labbra.

Page 1

Sheet1

Processi spinosi della settima vertebra

COLONNA Muscoli superficiali (o Muscolo splenio della Si inserisce sull'occipitale e sul processo Estende la testa, inclinandola e

cervicale e delle due prime vertebre

PARI

spinodorsali) testa mastoideo del temporale. ruotandola dal proprio lato.

VERTEBRALE toraciche.

Muscolo splenio del Processi spinosi della terza e sesta Si inserisce nei processi trasversi delle Estende la colonna vertebrale.

PARI

collo vertebra toracica. prime tre vertebre cervicali.

Ai processi costiformi delle vertebre lombari,

Muscolo sacrospinale (o agli angoli delle coste e ai processi spinosi Estetnde la colonna vertebrale e la

muscolo lunghissimo del Dal sacro. delle vertebre toraciche e cervicali, fino a

PARI testa dal proprio lato.

dorso) confluire sui fasci del muscolo semispinale

della testa.

Muscolo trasverso Si estende profondamente al muscolo Estende e ruota la testa e la colonna

spinale (o muscolo

Muscoli intermedi Dai processi trasversi. Processi spinosi delle vertebre.

PARI sacrospinale dal sacro alla nuca. vertebrale dal lato opposto.

semispinale) Tesi tra i processi spinosi di vertebre

Muscoli profondi Muscoli interspinosi Osso sacro Epistrofeo. Estendono la colonna vertebrale.

PARI contigue.

Tesi tra i processi trasversi di vertebre Inclinano lateralmente la colonna

Muscoli intertrasversari Osso sacro Epistrofeo.

PARI vicine. vertebrale.

Collegano le prime vertebre cervicali tra Estendono, ruotano e inclinano

Muscoli suboccipitali PARI loro con l'osso occipitale. lateralmente la testa.

Costituito da due ventri. Ventre posteriore:si porta al tendine

Tra i due ventri del muscolo si forma una intermedio, che si inserisce all'osso ioide Innalza l'osso ioide; contribuisce

Ventre posteriore: processo mastoideo

COLLO Muscoli anteriori Muscoli sopraioidei Muscolo digastrico curva a concavità superiore; nello spazio tramite un anello fibroso. all'abbassamento della mandibola e

del temporale.

tra la mandibola e la curva è collocata la Ventre anteriore: si inserisce alla fossetta all'estensione della testa.

ghiandola sottomandibolare. digastrica della mandibola. Contraendosi porta in alto e

Muscolo stiloideo Nastriforme Dal processo stiloideo del temporale. Si inserisce sull'osso ioide. posteriormente l'osso ioide.

Innalza l'osso ioide; abbassa la

Lamina triangolare posta al di sopra del Origina dalla linea miloioidea della Si inserisce a un rafe fibroso mediano teso

Muscolo miloioideo mandibola e coopera nella

ventre anteriore del muscolo digastrico. mandibola. tra l'osso ioide e la sinfisi mentale. deglutizione.

Innalza l'osso ioide; abbassa la

Muscolo genioideo Al di sopra del muscolo miloioideo. Origina dalla spina mentale. Si inserisce sull'osso ioide. mandibola.

Dal manubrio sternale e dall'estremità Si dirige in alto e medialmente per inserirsi al

Muscoli sottoioidei Muscolo sternoioideo Nastriforme Contraendosi abbassa l'osso ioide.

sternale della clavicola. corpo dell'osso ioide.

Il ventre inferiore origina dal margine L'altro ventre va a inserirsi al margine

Muscolo omoioideo Muscolo digastrico Contraendosi abbassa l'osso ioide.

inferiore dell'osso ioide.

superiore della scapola.

Dal manubrio dello sterno e dalla prima Si inserisce sulla cartilagine tiroidea della Contraendosi abbassa la cartilagine

Muscolo sternotiroideo Profondamente al muscolo sternoioideo. cartilagine costale. laringe. tiroidea e quindi la laringe.

Ricopre la cartilagine tiroidea,da cui Termina sul margine inferiore e sulle grandi Contraendosi abbassa l'osso ioide e

Muscolo tiroioideo origina. corna dell'osso ioide. innalza la laringe.

Muscolo che topograficamente viene Si dirige in alto e medialmente, dove si

annoverato fra i muscoli laterali del collo, inserisce nella regione masseterina, sulla Contraendosi abbassa la mandibola

ma per innervazione, funzione, origine e

Muscoli laterali Platisma Seconda costa. faccia esterna della mandibola e sulla e tende la cute del collo.

inserzione deve essere considerato un commessura labiale.

muscolo pellicciaio. Contraendosi flette e inclina

Tendine comune: va a inserirsi sul processo

Bicipide (doppia origine): capo sternale e lateralmente la testa, facendola

Sternocleidomastoideo mastoideo e nella porzione laterale della

capo clavicolare. ruotare dal lato opposto; può agire

linea nucale superiore. anche come elevatore del torace.

Muscoli scaleni Distinti in anteriori medi e posteriori. Page 2

Sheet1

COLLO / Muscolo semispinale

Muscoli posteriori della testa

TORACE Muscolo splenio della

testa Originano dall'apice dei processi Si portano alla faccia esterna e al margine

Muscoli elevatori delle

TORACE Muscoli intrinseci Robusti fasci. trasversi della 7a vertebra cervicale e superiore della costa sottostante fra l'angolo Elevano le coste (muscoli inspiratori)

coste dalla 9a-11a vertebra toracica. e il tubercolo.

Fascetti muscolari aponeurotici, situatui

sulla faccia interna della parete toracica Si portano alla faccia interna della costa Abbassano le coste (muscoli

Muscoli sottocostali Dalla faccia interna delle coste.

postero-inferiore, in vicinanza sottostante o di quella successiva a questa. espiratori).

dell'articolazione costovertebrale. Dalla faccia interna della parte inferiore

Situato sulla faccia interna della parete Si inserisce, tramite fasci di fibre che

del corpo dello sterno e dalla faccia

Muscolo trasverso del toracica anteriore. salgono e divergono lateralmente, al Abbassa le cartilagini costali su cui si

interna del processo xifoideo e delle

torace Separa i nervi e i vasi intercostali dalla margine inferiore e alla faccia interna delle inserisce (muscolo espiratore).

cartilagini costali delle ultime 3-4 coste

pleura. cartilagini costali dalla 2a alla 6a

sternali.

Occupano gli spazi intercostali e si

Muscoli intercostali suddividono in interni, esterni e intimi.

INTERNI Formano strati sovrapposti che chiudono

gli spazi intercostali dall'esterno all'interno.

ESTERNI: 11 per lato

Le loro fibre si portano dal margine Dall'estremità laterale della cartilagine Continuano con una lamina fibrosa che

inferiore di una costa al margine superiore costale. arriva allo sterno.

della costa sottostante, sono dirette in

basso e in avanti.

INTERNI: formano lo strato intermedio e

hanno fibre dirette dall'alto al basso e Continuano con una lamina fibrosa che

indietro, con andamento circa Si sviluppano dallo sterno. arriva all'angolo costale.

perpendicolare rispetto alle fibre degli

esterni.

INTIMI: piccoli strati muscolari variabili,

poco sviluppati, a volte assenti, situati

profondamente a muscoli intercostali

interni. Page 3

Sheet1

Origine estesa: i due terzi mediali del

margine anteriore della clavicola, la

faccia anteriore dello sterno, le prime sei

cartilagini costali e la guaina dei muscoli Abduzione del braccio (la

I fasci convergono lateralmente e si vanno a

retti dell'addome. spiralizzazione si svolge e il muscolo

inserire sul labbro laterale del solco

Muscoli Muscolo grande Lamina di forma irregolarmente - CAPO CLAVICOLARE; origine dal terzo non viene stirato; intrarotazione del

Muscoli estrinseci bicipitale. Vicino all'inserzione i fasci inferiori

toracoappendicolari pettorale triangolare. mediale della clavicola braccio; innalza il torace come

si portano in alto, risalendo dietro i superiori:

- CAPO STERNOCOSTALE; origina nell'atto dell'arrampicata; innalza le

il muscolo viene così a spiralizzarsi.

dalla faccia dello sterno dalla 2a alla 6a coste contribuendo all'inspirazione.

costola

- CAPO ADDOMINALE; origina dalla

guaina che riveste il resto dell'addome Abbassa la scapola facendola

Muscolo piccolo Si inserisce sull'apice del processo

Dalla 3a, 4a e 5a costa. scivolare in avanti; solleva le coste

pettorale coracoideo. contribuendo all'inspirazione forzata.

Limita l'abduzione eccessiva del

Si inserisce sulla faccia inferiore della

Muscolo succlavio Dalla prima costa costa. braccio; innalza la costa contribuendo

clavicola. all'inspirazione.

Si dirige verso l'alto e posteriore per inserirsi Provoca uno spostamente in avanti

Origina con 9 digitazioni dalla prima fino

Muscolo dentato sul margine vertebrale della scapola (tra la della scapola e, insieme ai muscoli

alla nona costa, nella parete laterale

anteriore gabbia toracica e la faccia interna vertebrale deltoide e sovraspinato, il

della gabbia toracica. della scapola) sollevamento del braccio.

Dorsale, si estende dal collo alle vertebre I suoi fasci convergono verso la spalla e si

Muscoli toraciche e insieme all'omonimo muscolo Eleva e adduce la spalla o estende la

inseriscono sull'acromion, sulla spina della

Muscolo trapezio

spinoappendicolari controlaterale delimita una superficie a testa ruotandola verso il lato opposto.

scapola e sulla calvicola.

forma di trapezio. Origine dai processi spinosi delle ultime I fasci si dirigono lateralmente e si Adduce e ruota all'interno l'omero;

Assieme al piccolo rotondo forma la parete

Muscolo grande dorsale sei vertebre toraciche, di quelle lombari e inseriscono sulla piccola tuberosità eleva il tronco e le coste

posteriore della cavità ascellare. sacrali e dalle ultime tre o quattro coste. dell'omero. (arrampicata)

PICCOLO: superiore, origina dai PICCOLO: si inserisce sul margine mediale

processi spinosi della sesta e settima

È dato dall'insieme di due muscoli: il della scapola. Contraendosi, il romboide sposta

Muscolo romboide vertebra cervicale

piccolo e il grande romboide. GRANDE: si inserisce sulla scapola, come il medialmente la scapola

GRANDE: origina dai processi spinosi piccolo.

delle prime quattro vertebre toraciche.

Origine con 4 digitazioni dai processi

Muscolo elevatore della Si inserisce sull'angolo superiore della Contraendosi solleva e sposta

trasversi delle prime quattro vertebre

scapola scapola. medialmente la scapola.

cervicali.

Origina dai processi spinosi della settima Si inserisce con quattro digitazioni sul

Muscolo dentato vertebra cervicale e delle prime tre margine superiore della seconda, terza,

Muscoli spinocostali Contraendosi eleva le coste.

posteriore superiore vertebre toraciche. quarta e quinta costa.

Origina dai processi spinosi delle ultime Si inserisce con quattro digitazioni sul

Muscolo dentato due vertebre toraciche e delle prime tre margine inferiore della faccia esterna delle Contraendosi abbassa le coste.

posteriore inferiore vertebre lombari. ultime quattro coste.

- origine sternale: due fasci che originano

dalla faccia posteriore del processo

xifoideo e si dirigono indietro verso il

centro frenico. Principale muscolo respiratorio: ad

Lamina muscolofibrosa che separa la - orogine costale: origina dalla superficie ogni inspirazione il diaframma si

cavità toracica da quella sddominale. interna delle cartilagini costale e dalla abbassa, in modo da consentire ai

Forma di una doppia cupola convessa porzione adiacente delle ultime sei coste

DIAFRAMMA polmoni di espandersi verso il basso

superiormente (la concavità può arrivare (questi fasci si interdigitano con quelli del all'interno dello spazio di riserva della

fino alla 4a costa durante gli atti respiratori) muscolo trasverso dell'addome. pleura.

- origine lombare: origina da due arcate

aponeurotiche in entrambi i lati e da

alcune vertebre lombari tramite grossi

fasci detti pilastri.

Page 4

Sheet1

Posto ai due lati della linea alba; Origine dalla quinta, sesta e settima

Muscolo retto anteriore costituisce con il controlaterale, la parete Si dirige in basso per inserirsi sul margine Abbassa le coste e flette il torace

ADDOME cartilagine costale e dal processo

(retto dell'addome) addominale anteriore. superiore del pube. sulla pelvi o viceversa.

xifoideo dello sterno.

Rivestito da una spessa fascia. Trae origine dal tubercolo e dalla sinfisi

Muscolo piramidale Si inserisce sulla linea alba. Contraendosi tende la linea alba.

pubica.

Delimita la parete addominale antero- Fasci che si dirigono in parte obliquamente Possono agire il modo asimmetrico

lateralmente. verso il basso per inserirsi sulla cresta iliaca determinando una rotazione del

GUAINA DEL RETTO DELL'ADDOME= antero-posteriore, in parte verso il basso e in tronco verso il lato opposto; in

formata da tre componenti (OBLIQUO avanti per dare origine a una estesa

Muscoli obliquo esterno Dalle ultime otto coste. sinergia abbassano le coste

ESTERNO + OBLIQUO INTERNO + aponeurosi che rimane compresa fra il (muscolo espiratorio) e flettono il

TRASVERSO DELL'ADDOME) che si tubercolo pubico e la spia iliaca (legamente torace sulla pelvi.

uniscono e formano la linea alba. inguinale).

Posto internamente all'obliquo esterno,

nella parete antero-laterale dell'addome. Dal legamento inguinale, dalla spina I fasci si dirigono in alto e medialmente e si

Muscolo obliquo interno Con un'aponeurosi partecipa alla iliaca antero-superiore, dalla cresta iliaca inseriscono sul margine inferiore delle ultime Ruota il lato dal proprio lato.

formazione della guaina del muscolo retto e dalla fascia lombodorsale. tre cartilagini costali.

e della linea alba. I suoi fasci si dirigono medialmente

Origina dalle ultime sei cartilagini costali, Contraendosi aumenta la pressione

Muscolo trasverso del continuando in un'aponeurosi che partecipa

Posto profondamente ai precedenti. dalla fascia lombodorsale, dalla cresta addominale portando indietro le

torace alla formazione della guaina del retto e della

iliaca e dal legamento inguinale. coste.

linea alba.

Nella femmina è rudimentale e

accompagna il legamento rotondo Origina dai muscoli obliquo interno e

dell'utero. Nel maschio attraversa il tragitto

Muscolo cremastere trasverso, dal legamento ingiuniale e dal Contraendosi , solleva il testicolo.

inguinale circondando il funicolo tubercolo pubico.

spermatico e sfioccandosi alla superficie

del testicolo.

Di forma quadrilatera, è posto nella parete Contraendosi, abbassa la 12a costa

Origina dai processi costiformi delle Si inserisce sul margine inferiore dell'ultima

Muscolo quadrato del posteriore dell'addome ai lati della colonna (muscolo espiratorio) e inclina

ultime quattro vertebre lombari e dalla costa e sui processi costiformi delle prime

lombi vertebrale, fra l'ultima costa e la cresta lateralmente la colonna vertebrale e

cresta iliaca, con due gruppi di fibre. quattro vertebre lombari.

iliaca. la pelvi.

PARTE SUPERFICIALE: origina dalle

Insieme al muscolo iliaco costituisce il superfici laterali dei corpi della 12a

muscolo ileopsoas. vertebrea toracica e delle vertebre Il tendine distale si fonde con quello del Permette la flessione della coscia sul

Muscolo grande psoas Formato da una prte superficiale e una lombari dalla 1a alla 4a. muscolo iliaco e si inserisce sul piccolo bacino e la sua rotazione laterale;

parte profonda. Tra i due strati si trova il PARTE PROFONDA: origina dai processi trocantere del femore. flette il tronco e il bacino.

plesso lombare. costiformi delle vertebre lombari dalla 1a

alla 5a. Si unisce alla parte inferiore del

Muscolo iliaco Origina dalla fossa iliaca. muscolo grande psoas inserendosi al Completa l'azione dello psoas.

piccolo trocantere del femore.

Page 5


PAGINE

13

PESO

115.71 KB

PUBBLICATO

4 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze motorie e sportive (Facoltà di Medicina e Chirurgia, di Scienze della Formazione)
SSD:
Università: Perugia - Unipg
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher jessypierm di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di anatomia applicata all'attività motoria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Perugia - Unipg o del prof Giambanco Ileana.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anatomia applicata all'attività motoria

Appunti anatomia umana
Appunto
Appunti Anatomia - Collo
Appunto
Lezioni, Biologia applicata
Appunto
Secondo esonero biochimica
Appunto