Che materia stai cercando?

Honoré de Balzac

Appunti di letteratura francese su Honorè de Balzac basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Preumont dell’università degli Studi della Calabria - Unical, facoltà di Lettere e filosofia, Corso di laurea in lingue e culture moderne. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Letteratura francese docente Prof. Y. Preumont

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

dall'ambiente. Balzac descrive con minuzia quasi maniacale l’aspetto fisico, il carattere, ma

anche l’ambiente materiale, gli oggetti tra cui vivono i personaggi, sottolineando le strette

corrispondenze tra quei personaggi e quegli ambienti. Tale rappresentazione complessiva del

proprio tempo deve essere fondata, riprendendo la rappresentazione delle specie zoologiche di

Buffon, sulla rappresentazione delle Specie sociali, cioè le differenziazioni degli uomini fra loro

determinate dal diverso ambiente sociale cui gli individui appartengono. Quindi le differenze fra

un soldato, un operaio, un avvocato, un ozioso ecc. dipendono dagli ambienti differenti in cui

agiscono. Questi tipi, protagonisti dei diversi romanzi, si presentano così come gli strumenti per

scrivere una vera e propria storia dei costumi. Per dare un senso di completezza Balzac usa un

geniale espediente, destinato poi a larga fortuna in altri romanzieri: i personaggi ritornano da

un romanzo all’altro, un personaggio che in un romanzo ha un ruolo marginale, in un altro

successivo diviene protagonista, o viceversa. Questi personaggi sono mossi in genere da

grandi passioni. Per realizzare il progetto, Balzac ammette che fondamentale per lui è stata la

lettura dei romanzi di Walter Scott, infatti il romanziere inglese gli appare come colui che ha

saputo rendere il romanzo una sintesi di tutti i generi letterari, fondendo dialogo, dramma,

ritratto. Così la possibilità offerta dal genere del romanzo di rappresentare la complessità della

società e del reale, si presenta a Balzac come lo strumento più adeguato per offrire quella

rappresentazione complessiva della Società contemporanea che gli sta a cuore.

LOUIS LAMBERT:

Louis Lambert che fa parte degli "Studi filosofici" de La Commedia umana. L'opera è in parte

autobiografica, poiché anche l’autore come il protagonista studiò all’oratorio di Vendome, ed in

parte è un importante contributo alla descrizione del magnetismo animale. L'interesse che

Balzac ha sempre avuto nei riguardi delle scienze paranormali ne ha alimentato molto anche la

fantasia creativa; col personaggio di Louis Lambert ha espresso ampiamente il suo accentuato

gusto metafisico. La storia è scritta in prima persona; il narratore descrive l'incontro con un

giovane talentuoso avvenuto nel collegio dell'oratorio di Vendôme: il ragazzo gode della

protezione nientemeno che di Madame de Staël. Tutto preso nei suoi studi personali Louis

rimane estraneo all'ambiente non legando con gli altri studenti della stessa età; viene inoltre

spesso preso di mira con scherzi e prese in giro. Evitato dagli altri studenti e rimproverato dagli

insegnanti per il suo prestar poca attenzione alle lezioni, il legame tra i due ragazzi si rafforza

attraverso le svariate discussioni su argomenti di mistica e filosofia. Dopo aver completato un

suo saggio sui temi trattati a voce negli incontri con l'amico, Louis rimane sconvolto quando un

insegnante glielo confisca definendolo "spazzatura"; poco dopo una grave malattia costringe il

narratore a lasciare la scuola. Nel 1815 Louis si diploma all'età di 18 anni e comincia a vivere

per i successivi tre anni nella capitale. Successivamente incontra una donna di nome Pauline e

cade appassionatamente innamorato di lei: il giorno prima del loro matrimonio però subisce un

crollo mentale. Dichiarato incurabile dai medici a Louis viene ordinato un periodo di riposo

assoluto in perfetta solitudine. Pauline lo conduce al castello di famiglia, ove si ritrova a vivere

in una condizione di quasi coma; il narratore farà visita al suo vecchio amico. Solo la sua amata

Pauline prende in seria ed attenta considerazione i suoi pensieri e riflessioni, riunendoli in un

"trattato della volontà", opera ch'egli non ha avuto il tempo di portare a termine. Louis muore

all'età di 28 anni. I dettagli specifici descritti, tra cui le punizioni corporali inflitte agli studenti

dagli insegnanti, suggeriscono una biografia romanzata. Inoltre, mentre era proprio studente a

Vendome Balzac scrisse un saggio intitolato "Traité de la Volonté": il saggio discute proprio di

autori discussi con il protagonista.

LE PERE GORIOT:

è un romanzo di che fa parte delle "Scene della vita privata" de La Commedia umana. Il

romanzo si apre con un prologo di 20 pagine, in cui si narra l'antefatto di un dramma.

Successivamente Balzac ci introduce nella pensione di Madame Vauquer, dove alloggiano

Eugène de Rastignac, giovane studente universitario, Vautrin, un personaggio misterioso ed

inquietante, Papà Goriot, pastaio in pensione, ed altri personaggi che avranno un ruolo

secondario nella narrazione. Papà Goriot ha due figlie, Anastasie e Delphine (sposate

rispettivamente con un conte e con un banchiere), che ama in modo patologico. Esse però lo

vanno a trovare solo per ottenere soldi, in modo da soddisfare i loro capricci. La figura di Papà

Goriot mostra come gli affetti più intimi come i legami tra padre e figlie siano corruttibili dalla


PAGINE

4

PESO

22.20 KB

PUBBLICATO

8 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e culture moderne
SSD:
Università: Calabria - Unical
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher saccoteresa1995 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura francese e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Calabria - Unical o del prof Preumont Yannick.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura francese

Baudelaire-Letteratura francese
Appunto
Filologia e linguistica informatica - Appunti
Appunto
6. Analyse - La Concorde de deux langages, J. de Belges
Appunto
3. Clément Marot
Appunto