Che materia stai cercando?

Ginecologia e ostetricia – Semeiologia del Parto

Appunti di Ginecologia e ostetriciaSemeiologia del Parto. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Semeiologia ostetrica e monitoraggio materno fetale in gravidanza, Tecniche diagnostiche, Sofferenza fetale, Sofferenza fetale acuta, ecc.

Esame di Ginecologia docente Prof. A. Stelitano

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

SOFFERENZA FETALE SUB ACUTA

• L’episodio ha una durata misurabile in

ore,si tratta di una riduzione degli scambi

respiratori materno-fetale non

incompatibile con la vita per un periodo

di tempo piu’ o meno limitato.E’ quasi

sempre una complicanza,come pure la

sofferenza fetale acuta,che si verifica nel

travaglio di parto .

SOFFERENZA FETALE CRONICA

• L’episodio ha una durata misurabile in giorni o

settimane.Gli scambi respiratori feto-materni di

solito non sono sensibilmente alterati;sono

invece piu’ o meno gravamente compromessi gli

scambi metabolici feto-materni ed in particolare

l’apporto di sostanze nutritizie dalla madre al

feto, provocando un ritardo dell’accrescimento

fetale in utero.E’una condizione che si instaura

lentamente;è necessario definire il rischio fetale

e valutare,dopo la 34°sett.,l’opportunità o meno

di lasciare proseguire la gravidanza.

SOFFERENZA FETALE

Tutte le condizioni che interferiscono con il trasporto

dell’ossigeno ai tessuti fetali possono essere causa di

sofferenza :

Cause materne (malattie cardiopolmonari, anemie,

compromissione della vena cava e dell’aorta da parte

dell’utero gravidico).

Cause placentari (alterata perfusione ematica degli spazi

intervillosi o dei capillari fetali dei villi)

Cause funicolari (giri del cordone ombelicale ,nodi veri del

funicolo, prolasso del funicolo).

Cause fetali (insufficienza cardiocircolatoria fetale

primitiva).

SOFFERENZA FETALE

Il rallentamento degli scambi respiratori mterno-

fetali comporta una riduzione della

ossigenazione del sangue fetale ed un accumolo

in esso di anidrite carbonica.

L’ipossia e l’acidosi coinvolgono la funzionalità di

tutti gli organi e tessuti fetali. Lo stato asfittico

provoca la centralizzazione del circolo

(irrorazione privilegiata cervello, cuore).

L’ipossia provoca fenomeni di peristalsi intestinale

che determinano l’emissione di meconio da parte

del feto; la paralisi asfittica degli sfinteri

interverrebbe molto più tardi.

SOFFERENZA FETALE

Malgrado la protezione offerta dai fenomeni

della centralizzazione del circolo,le

modificazioni dell’attività cardiaca fetale

sono la base della semeiologia clinica nella

sofferenza fetale.

A membrane rotte,oltre all’osservazione del

colore del liquido amniotico,la tecnica dei

microprelievi consente una valutazione

biochimica delle condizioni fetali.

pH FETALE

• Il sangue arterioso in condizione normale ha un

valore di pH pari a 7,35 – 7,43.

Si parla di acidosi quando esso scende al di sotto

di tale valore e di alcalosi quando esso lo supera.

Per la valutazione dello stato di benessere fetale

andrebbe associato alla valutazione della FCF un

prelievo ematico fetale (microprelievo dallo

scalpo fetale). Ciò permette un più sicuro

monitoraggio del feto durante il travaglio,di

prevenire più serie ipossie e ridurre il numero dei

parti operativi con ottima salute per il feto.

AMMINIOSCOPIA

• La indicazione principale a questa tecnica

diagnostica è nell’ultimo periodo della

gravidanza e nel travaglio di parto, prima

della rottura delle membrane, ogni

qualvolta che si sospetti uno stato di

sofferenza fetale.Si valuta il colore del

liquido contenuto nella borsa amminiotica

al davanti della parte presentata.

COLORE DEL LIQUIDO

AMMINIOTICO

• Chiaro-normalmente il colore del liquido

amminiotico è chiaro,limpido e trasparente

• Verde – presenza di meconio e indice di

sofferenza fetale.

• Giallo- presenza di bilirubina

nell’isoimmunizzazione materno-fetale.

• Rosso- morte e macerazione del corpo

fetale.

BATTITO CARDIACO FETALE

• Il BCF può essere rilevato con diversi modi

:

• 1)metodo ascoltatorio con lo stetoscopio

ostetrico tradizionale.

• 2)metodo fonocardiografico

• 3)metodo ad ultrasuoni(rilevatori ad

effetto Doppler)

• 4)metodo elettrocardiografico.

METODO ASCOLTATORIO

• L’ascoltazione in semeiotica ostetrica viene

eseguita per mezzo di un apposito stetoscopio a

larga bocca d’appoggio, in legno o in metallo

(stetoscopio di Pinard). Con tale metodo si

possono ascoltare sia rumori prodotti dal feto

(b.c.f., soffio del cordone ombelicale, movimenti

fetali), sia qulli prodotti dalla madre (gorgoglii,

borborigmi). Con questo sistema il b.c.f. può

essere percepito dopo la 20°sett. di gravidanza.

Tale metodica acquista un valore semeiologico

importante durante il travaglio di parto.

METODO FONOCARDIOGRAFICO

• Prevede l’uso di un microfono applicato

sull’addome materno e collegato con un

sistema di amplificazione. E’ stato molto

usato per la registrazione continua della

frequenza cardiaca fetale, ma ora è stato

superato dal metodo ad ultrasoni, che non

registrano segnali sonori ambientali, così

come avviene con la fonocardiografia.

IL METODO AD ULTRASUONI

• Si basa sull’effetto Doppler e permette la

percezione precoce della attività cardiaca

fetale. E’ possibile apprezzare l’attività

cardiaca dell’embrione già alla 7°sett.di

gestazione. In seguito, dopo la 24° sett.

può essere eseguita la cardiotocografia.

Questa, di prassi, viene effettuata dopo la

36°sett. per il monitoraggio del benessere

fetale, con metodica convenzionale o

computerizzata.


PAGINE

28

PESO

1.17 MB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Ginecologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Ginecologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Stelitano Annunziato.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Ginecologia

Ginecologia e ostetricia – Parto
Appunto
Ginecologia e ostetricia - Placenta Previa
Appunto
Ginecologia e ostetricia – Sindromi ipertensive gravidiche
Appunto
Ginecologia e ostetricia - Emorragie
Appunto