Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I fenotipi dei knock-out dei geni omeotici vengono definiti fenotipi anteriorizzanti: levando

un gene che esprime un particolare segmento, il segmento si sviluppa ma assomiglia al

segmento anteriore. Di questo fenomeno è responsabile il gradiente in direzione antero-

posteriore.

Teratogenesi indotta da AR

Esperimenti in cui vengono cambiate le concentrazioni di AR.

Anatomia comparata

Esperimenti di comparazione tra specie molto differenti tra loro.

Sono stati messi a confronto organismi un pollo, con un gran numero di vertebre, rispetto a un

topo, organismo con assortimento di numero di vertebre differente.

Contando il numero di vertebre e il numero di somiti i conti non tornavano: nel passaggio tra

un tipo di vertebra e l’altra, ad esempio cervicale e toracica, c’è un passaggio di dominio

d’espressione, il termine di Hox-5 confina con l’inizio del dominio di espressione di Hox-6.

Questo avviene sia nel pollo, che presenta molte più vertebre cervicali, sia nel topo, con poche

vertebre cervicali. È l’espressione dei geni che determina lo sviluppo dei somiti

corrispondenti e non il numero delle vertebre. Basi molecolari

I geni omeotici sono fattori di trascrizione che legano il DNA e inducono una cascata di eventi.

L’espressione del gene Hox produce la proteina Homeobox, che entra nel nucleo, lega il DNA e

inizia la trascrizione di altri geni specifici per lo sviluppo, che consentono il differenziamento.

I geni Homeobox hanno una particolare costituzione del loro dominio proteico: la proteina

che formano presenta una particolare elica di aa, l’elica III, che riconosce specifiche sequenze

di DNA e ci si lega mediante ponti H. i domini capaci di legare porzioni di DNA e di regolarlo si

dicono domini omeotici: non sono esclusivi dei geni omeotici perché anche altre proteine

presentano omeodomini che gli consentono di regolare specifiche sequenze di DNA.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

3

PESO

620.07 KB

AUTORE

greta.lb

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher greta.lb di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia dello sviluppo e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Cecconi Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia dello sviluppo

Biologia dello Sviluppo - Appunti
Appunto
Tecniche diagnostiche molecolari: transgenesi, northern blot, ibridazione in situ e immunoistochimica.
Appunto
Biologia dello sviluppo - Apoptosi
Appunto
Segmentazione e gastrulazione
Appunto