Che materia stai cercando?

Equilibrio ed elasticità Appunti scolastici Premium

Appunti di Economia Politica del prof. Pasca di Magliano sull'equilibrio ed elasticità: il meccanismo di mercato, l'elasticità della domanda e dell’offerta, la domanda completamente anelastica, il punto di equilibrio, la curva di domanda e di offerta.

Esame di Economia Politica docente Prof. R. Pasca di Magliano

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il meccanismo di mercato

Prezzo S

Le curve si intersecano

in corrispondenza del

prezzo di equilibrio.

Al prezzo P la quantità offerta

P 0

0 eguaglia la quantità domandata Q .

0

D

Q Quantità

0

Il meccanismo di mercato

Oltre all’esistenza di una soluzione di

equilibrio, siamo interessati a verificare se la

combinazione prezzo-quantità che si

determina sul mercato corrisponde ad un

equilibrio stabile, cioè:

ad situazione verso cui il mercato

una

tende endogenamente.

Il meccanismo di mercato

Caratteristiche dell’equilibrio:

– Q = Q

D S

– Eccesso di domanda nullo

– Eccesso di offerta nullo

– Non vi sono pressioni a variazioni del

prezzo

Il meccanismo di mercato

Prezzo S

Eccesso

di offerta

P

1 Se il prezzo è più alto di

quello di equilibrio:

1) Q > Q

s d

P 2) Il prezzo si riduce al prezzo

0 market-clearing

D

Q Quantità

0

Il meccanismo di mercato

Eccesso di offerta

Il prezzo di mercato è al di sopra di quello di equilibrio

C’è un eccesso di offerta

– I produttori riducono i prezzi

– La quantità domandata aumenta e la quantità

– offerta si riduce

Il mercato continua ad aggiustarsi finchè si

– raggiunge il prezzo di equilibrio.

Il meccanismo di mercato

Prezzo S

Eccesso

di offerta

P

1 Assumiamo che il prezzo sia P ,

1

ne segue che:

1) Q : Q > Q : Q

s 1 d 2

P 2) l’eccesso di offerta è Q :Q .

2 1 2

3) I produttori riducono il prezzo

4) La quantità offerta si riduce

e la quantità domandata

aumenta

5) L’equilibrio sia ha in P Q

2 3

D

Quantità

Q Q

Q 1 3 2

Variazioni dell’equilibrio del mercato

P D S S’

• Il prezzo delle materie

prime si riduce

– S si sposta a S’

– Al prezzo P vi è un

1 P

eccesso di offerta pari a 1

Q Q P

1 2 3

– L’equilibrio si

ristabilisce a P , Q

3 3 Q Q Q Q

1 3 2

Elasticità della domanda e dell’offerta

Un aspetto rilevante dell’analisi del mercato riguarda

la valutazione della sensibilità della domanda e

dell’offerta alle variazioni del prezzo.

L’Elasticità della domanda misura la sensibilità della

quantità domandata rispetto a variazioni del prezzo.

E’ definita come la variazione percentuale della quantità

– domandata di un bene che si ha in corrispondenza della

variazione dell’1 %del prezzo.

Elasticità della domanda

ESEMPIO:

si consideri una riduzione di prezzo pari a 200€ per tutti e tre i

beni considerati. Questa riduzione di prezzo determina, per il bene A e

B, un aumento della quantità domandata di 10.000 unità, per il bene C,

invece, un aumento di sole 200 unità.

∆ ∆

BENI p q

A 200 10.000

B 200 10.000

C 200 200

Elasticità della domanda

Se ci si limita a considerare solo il rapporto

∆ ∆

Q e di P (∆

q/∆

p),

tra le variazioni assolute di

sembra che il bene A e il bene B abbiano la

stessa elasticità, mentre il bene C abbia una

minore elasticità.

In realtà, il fatto che C vari solo di 200 unità

può dipendere, piuttosto che da una minore

diversa unità di misura

elasticità, dalla

utilizzata.

Elasticità della domanda

Analogamente, se A e B variano

nella stessa misura non significa

necessariamente che abbiano la

stessa sensibilità, se le unità di

misura o le proporzioni della

variazione, rispetto alle quantità

iniziali, sono differenti.

Elasticità della domanda

In definitiva, è importante parlare non tanto

di variazioni della quantità domandata al

variare di P, ma di percentuale di

variazione di domanda al variare del

prezzo. Dobbiamo perciò conoscere di

quantità

ogni bene considerato anche la

iniziale domandata ed il prezzo iniziale.

Elasticità della domanda

A questo scopo BENI P Q

riportiamo in questa iniziale iniziale

tabella, i valori iniziali A 400 250.000

del prezzo e della

quantità per i tre beni. B 8.000 400.000

Come si vede, la

prospettiva cambia

notevolmente. C 80.000 20.000


PAGINE

30

PESO

65.53 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in scienze della politica
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia Politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Pasca di Magliano Roberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Esercitazione 4 - Economia Politica
Esercitazione
Esercitazione 1 - Economia Politica
Appunto
Esercitazione 2 - Economia Politica
Esercitazione
Esercitazione 3 - Economia Politica
Esercitazione