Che materia stai cercando?

Economia ed organizzazione Aziendale – Costruzione bilancio Appunti scolastici Premium

Appunti di Economia ed organizzazione AziendaleCostruzione bilancio. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Stato patrimoniale dell'impresa di sw, la struttura del piano dei conti di una azienda definisce lo schema concettuale del data base amministrativo-contabile, ecc.

Esame di Economia ed organizzazione Aziendale docente Prof. L. Iandoli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

esempio-3-costruzione bilancio.xls/3-1-2

prime operazioni trasferimento di parte (900) della cassa su c/c bancario

Attivo passivo

A)Crediti verso i soci A) netto

B) immobilizzazioni I) capitale sociale 1000

I) immateriali II) variazione netto

II) materiali totale netto

terreni B) fondo rischi ed oneri

impianti C) TFR

attrezzature D) debiti

altri beni debiti verso fornitori

immobilizzazioni in corso debiti verso banche

totale immobilizzazioni materiali totale debiti

III) finanziarie

totale immobilizzazioni

C) attivo circolante

I) rimanenze

materie prime

prodotti finiti

totale rimanenze

II) crediti

verso clienti

verso altri

totale crediti 1000

III) attività finanz. totale passivo + netto

IV) disponibilità liquide

banche 900

assegni

cassa 100

totale disponibilità liquide

totale attivo circolante 1000

totale attivo

una volta costituita la società è operativa

tra gli organi sociali sono stati identificati gli amministratori

gli amministratori valutano eccessiva la disponibilità di cassa e decidono di versarne parte in banca

l'articolo di giornale è dato da

2 cassa a banche 900

nota

il movimento non varia l'attivo né, quindi, il passivo

Pagina 3 di 10

esempio-3-costruzione bilancio.xls/3-1-3

prime operazioni-acquisto impianto (600) con pagamento attraverso bonifico bancario

Attivo passivo

A)Crediti verso i soci A) netto

B) immobilizzazioni I) capitale sociale 1000

I) immateriali II) variazione netto

II) materiali totale netto

terreni B) fondo rischi ed oneri

impianti 600 C) TFR

attrezzature D) debiti

altri beni debiti verso fornitori

immobilizzazioni in corso debiti verso banche

totale immobilizzazioni materiali totale debiti

III) finanziarie

totale immobilizzazioni

C) attivo circolante

I) rimanenze

materie prime

prodotti finiti

totale rimanenze

II) crediti

verso clienti

verso altri

totale crediti

III) attività finanz. totale passivo + netto 1000

IV) disponibilità liquide

banche 300

assegni

cassa 100

totale disponibilità liquide

totale attivo circolante

totale attivo 1000

gli amministratori cominciano ad attuare il piano di investimenti definito

l'impianto è tipicamente strutturato in sottosistemi

telecomunicazioni

rete locale

server

stazioni di lavoro

si sceglie il fornitore

si fa la trattativa d'acquisto e si sottoscrive il contratto di acquisto

si riceve il macchinario acquistato

si fa il collaudo in ingresso

l'impianto va in esercizio sperimentale

si riceve la fattura passiva

si paga tutto subito 600

l'articolo di giornale è dato da

3 impianti a banche 600

nota

il movimento non varia il saldo dell'attivo né, quindi, il passivo

Pagina 4 di 10

esempio-3-costruzione bilancio.xls/3-1-4

prime operazioni acquisto materie prime per valore pari a 500

di cui 300 pagato attraverso bonifico bancario e 200 dilazionato

Attivo passivo

A)Crediti verso i soci A) netto

B) immobilizzazioni I) capitale sociale 1000

I) immateriali II) variazione netto

II) materiali totale netto

terreni B) fondo rischi ed oneri

impianti 600 C) TFR

attrezzature D) debiti

altri beni debiti verso fornitori 200

immobilizzazioni in corso debiti verso banche

totale immobilizzazioni materiali totale debiti

III) finanziarie

totale immobilizzazioni

C) attivo circolante

I) rimanenze

materie prime 500

prodotti finiti

totale rimanenze

II) crediti

verso clienti

verso altri

totale crediti

III) attività finanz. totale passivo + netto 1200

IV) disponibilità liquide

banche 0

assegni

cassa 100

totale disponibilità liquide

totale attivo circolante

totale attivo 1200

l'acquisto di materie prime è una tipica operazione del processo di realizzazione del prodotto

si caratterizza l'acquisto

si sceglie il fornitore

si fa la trattativa d'acquisto e si sottoscrive il contratto di acquisto

si riceve il materiale acquistato

si fa il collaudo in ingresso

il materiale entra nel processo di realizzazione

si riceve la fattura passiva

si paga una parte subito 300

si definisce la data di pagamento della parte residua (200 a saldo) a 180 gg

l'articolo di giornale è dato da

4 materie prime a diversi 600

banche 300

fornitori 200

Pagina 5 di 10

esempio-3-costruzione bilancio.xls/3-2-1

operazioni del processo di produzione (3.2)

pagamento stipendi (300) mediante prestito bancario (3.2.1)

Attivo passivo

A)Crediti verso i soci A) netto

B) immobilizzazioni I) capitale sociale 1000

I) immateriali II) variaz.netto -300

II) materiali totale netto

terreni B) fondo rischi ed oneri

impianti 600 C) TFR

attrezzature D) debiti

altri beni debiti verso fornitori 200

immobilizzazioni in corso debiti verso banche 300

totale immobilizzazioni materiali totale debiti

III) finanziarie

totale immobilizzazioni

C) attivo circolante

I) rimanenze

materie prime 500

prodotti finiti

totale rimanenze

II) crediti

verso clienti

verso altri

totale crediti

III) attività finanz. totale passivo + netto 1200

IV) disponibilità liquide

banche 0

assegni

cassa 100

totale disponibilità liquide

totale attivo circolante

totale attivo 1200

l'impresa avvia la realizzazione del prodotto

acquisisce forza lavoro

combina il fattore lavoro con gli fattori del processo di realizzazione

si comincia a produrre ed a fine mese si pagano gli stipendi

si determina un trasferimento di valore dai proprietari al prodotto ed ai lavoratori

l'articolo di giornale è dato da

5 costo del personale a debiti vs banche 300

variaz.netto(costo)

nota

il movimento non varia l'attivo né, quindi, il saldo del passivo

ciò che varia è la composizione del passivo

per semplicità non sono stati considerati i debiti che nascono verso l'erario e gli enti previdenziali

Pagina 6 di 10


PAGINE

10

PESO

37.87 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria informatica
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia ed organizzazione Aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Iandoli Luca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia ed organizzazione aziendale

Economia ed organizzazione Aziendale  - Swot Apple
Dispensa
Economia ed organizzazione Aziendale – Bilancio Fiat
Dispensa
Economia ed organizzazione Aziendale - Bilancio Ducati
Dispensa
Economia ed organizzazione Aziendale – Bilancio
Dispensa