Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il punto su 2. le fonti per la storia delle popolazioni

Fino al XVI sec le principali fonti erano le registrazioni effettuate dai parroci e dalle comunità

ecclesiastiche che per motivi diversi (controllo della vita religiosa o della moralità dei fedeli)

schedavano le persone e le famiglie. Ogni parroco aveva l’obbligo di tenere i libri dei battesimi, dei

matrimoni e delle estreme unzioni

Stati delle anime (concilio di Trento): registrazione della popolazione residente nell’area di ciascuna

parrocchia

Demografia storica: disciplina nata in Francia e Inghilterra nella seconda metà del ‘900 che studia la

popolazione attraverso l’elaborazione e l’analisi dei dati statistici

Censimenti: nascono nel XVI sec. In epoca rinascimentale alcune città-stato italiane si dotano di

strumenti di rilevamento della popolazione, imitati ben presto dai sovrani di Francia, Inghilterra,

Spagna

Ufficio dello stato civile: cura l’anagrafe dei cittadini. A partire dal XIX sec gli stati hanno

cominciato anche a registrare le nascite, le morti e i matrimoni

Italia: ogni 10 anni c’è un censimento demografico da parte dell’ISTAT

Il punto su 3. maltusiani e anti-maltusiani

Malthus economista e demografo britannico. Scrisse il saggio sul principio della popolazione

(1798). Riflette sulle condizioni socio-economiche dell’Inghilterra alla vigilia della rivoluzione

industriale. Secondo Malthus la proprietà consiste in un equilibrio tra la popolazione e le risorse

alimentari, occorre perciò che una parte della popolazione (specialmente le fasce più povere)

ritardino il matrimonio oppure si votino al celibato e quindi non abbiano figli. Questi freni alla

crescita demografica mantengono il sistema in equilibrio perché senza freni potrebbe verificarsi un

aumento di mortalità dovuto a carestie o epidemie

Popolazioni auto-regolate: maggiore è l’eccedenza della popolazione, maggiore è la mortalità che

ne corregge l’eccesso

Neo-maltusiani: riprendono le teorie di Malthus cercando di applicarle alla situazione odierna del

terzo mondo, in cui gli eccessi di natalità e le carestie, epidemie sono purtroppo una dura realtà

Anti-maltusiani: insistono sul solo bisogno di migliorare le condizioni di vita del terzo mondo,

senza quindi bloccare la crescita demografica

Chiesa: si oppone per ragioni dottrinali all’utilizzo delle tecniche contraccettive ribadendo il diritto-

dovere di ogni famiglia alla procreazione

Il punto su 6. la famiglia e la modernità

Per la sociologia tedesca prima e poi per quella americana, la società moderna si differenzia dalla

società tradizionale per il modo di porsi rispetto alla vita economica ma anche per la diversa natura

delle relazioni tra gli individui

Società tradizionale rapporti diretti, personali, coinvolgenti

Società moderna rapporti freddi, burocratici, impersonali

Società tradizionale famiglia allargata, famiglia ceppo

Società moderna famiglia semplice (la nascita di questo modello può coincidere con l’irrompere

della rivoluzione industriale. Laslett però ha dimostrato l’infondatezza di questa tesi dimostrando

che la famiglia semplice in Inghilterra esisteva già nel ‘500. Con le ricerche di Laslett e di altri

studiosi nasce la storia della famiglia come branca degli studi storici)

Ariès: i concetti di infanzia e di attenzione specifica all’infanzia si precisano (con la riduzione della

mortalità infantile e con il miglioramento delle condizioni di vita) solo dal ‘500 in poi, anche se, di

recente, alcuni studiosi hanno negato questa tesi


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

18.69 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze politiche
SSD:
Università: Teramo - Unite
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher cecilialll di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Demografia internazionale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Teramo - Unite o del prof Giorgi Piero.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Demografia internazionale

Demografia internazionale - la mobilità sociale
Appunto