Che materia stai cercando?

Teorie sociologiche, psicologiche e biologiche di criminologia - Riassunto esame, prof. Lugnano Appunti scolastici Premium

Riassunti del manuale "Teorie sociologiche, psicologiche e biologiche di criminologia" per l'esame di Criminologia del professor Lugnano. Gli argomenti trattati sono: la teoria delle aree criminali, la teoria della disorganizzazione sociale, la teoria dei conflitti culturali, la teoria della devianza.

Esame di criminologia docente Prof. S. Lugnano

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

degli immigrati), perché per la prima generazione persistono le vecchie

regole di condotta.

Teoria della devianza: i soggetti che agiscono nella società regolano il

loro comportamento in funzione di un complesso sistema di norme che

vengono consapevolmente o meno, fatte proprie da ciascuno. L’osservanza

o meno di queste regole si manifesta con la scelta tra: conformità = stile di

vita orientato e coerente con l’insieme delle norme e devianza =

condizione opposta alla conformità. Vi è devianza quando c’è una precisa

scelta di violazione, non quando è accidentale.

Teoria dell’anomia: Merton = l’anomia è il risultato di una incongruità fra

le mete proposte dalla società e la reale possibilità di conseguirle. Esistono

società nelle quali c’è un equilibrio fra le mete proposta e i mezzi per

raggiungerle (società non anomiche). In altre società non vi è questo

equilibrio e quindi c’è un alto tasso di frustrazione tra i membri (società

anomiche). Esistono diversi modi per reagire alla condizione anomica:

conformità, innovazione, ritualismo, rinuncia e ribellione.

Teoria delle associazioni differenziali: il comportamento delinquenziale è

appreso non per imitazione, bensì con l’associazione interpersonale con

altri individui. A seconda del gruppo in cui si è inseriti si è portati a violare

le norme. L’associazione soggettivamente percepita come più importante,

che viene più frequentata, che è inoltre più duratura è quella da cui più

facilmente verranno appresi ideali, valori e tecniche di condotta.

Teorie multifattoriali: l’indirizzo di queste teorie è quello

dell’integrazione individuo-ambiente:

1) Teoria non direzionale dei Gluek: identifica i fattori familiari-

situazionali nei giovani criminali: inadeguatezza dei genitori e

dell’ambiente familiare; genitori che non sono adatti ad essere buone

guide di vita.

2) Teoria dei contenitori di Reckless: propone una sintesi delle tante

condizioni sia psicologiche sia sociali. Contenitori interni soni le

caratteristiche psicologiche, contenitori esterni sono le caratteristiche

dell’ambiente dove il soggetto vive.

Teoria della cultura della bande criminali: la maggior parte dei

delinquenti abituali proviene da strati sociali bassi e parte di essi vive in

quartieri degradati delle città (teoria ecologica).

Teoria delle bande giovanili: si occupa dei giovani delle classi più povere

che finiscono per gravitare nella sottocultura della bande criminali quando

scoprono di non poter raggiungere il successo sociale.


PAGINE

4

PESO

153.53 KB

AUTORE

Menzo

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: criminologia
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze dell'educazione
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Menzo di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di criminologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Suor Orsola Benincasa - Unisob o del prof Lugnano Silvio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Criminologia

Riassunto esame di criminologia, prof. Lugnano, Manuale consigliato Teorie criminologiche
Appunto
Filosofia delle scienze sociali - la teologia politica
Appunto
Filosofia dell'educazione – Etica sociale
Appunto
Sociologia – Concetti fondamentali
Appunto