Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Classificazione Etiologica (cause più frequenti)

 Neoplasie Colon (benigne e maligne)

 Malattia Diverticolare

 Patologie Anorettali (emorroidi e ragadi)

 Malattie infiammatorie Intestinali

(infettive, attiniche, idiopatiche)

 Angiodisplasie - Malformazioni Vascolari

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Classificazione Etiologica (cause più frequenti)

Malattia Diverticolare

Neoplasie Colon - Ceco

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Classificazione Etiologica (cause più frequenti)

Angiodisplasie - Malformazioni Vascolari

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Classificazione Etiologica (cause meno frequenti)

 Infarto mesenterico

 Tumori del tenue

 Diverticolo di Meckel

 Ulcere peptiche del tenue (s. di Zollinger- Ellison)

Strozzamento Intestinale (volvolo, invaginamento)

Ulcera solitaria del retto

 Invaginazioni Intestinali

 Emopatie

Terapia anticoagulante

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Classificazione Etiologica (cause meno frequenti)

Diverticolo di Meckel

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE SUPERIORI

Incidenza *

 Ulcera peptica tot. 47 %

 - duodenale 24 %

 - gastrica 21 %

 - stomale 2 %

 Gastrite Erosiva 23 %

 Varici 10 %

 S. Mallory - Weiss 7 %

 Esofagiti 6 %

 Duodenite Erosiva 6 %

 Ulcere esofagee 2 %

 Angiodisplasie 0,5 %

 Altre Lesioni 6 %

* Geenen J. E. et al. Therapeutic Endoscopy 1992

Emorragie Digestive

EMORRAGIE DIGESTIVE INFERIORI

Incidenza nell’anziano *

 Diverticolo 43 %

 Ectasie vascolari 20 %

 Tumori e polipi del Colon 9 %

 Proctite Attinica 6 %

 Colite Ischemica 4 %

 Cause Varie 11 %

 Cause Indeterminate 11 %

* Geenen J. E. et al. Therapeutic Endoscopy 1992

Emorragie Digestive

Valutazione Iniziale

 Ostruzione Vie Aeree (Sangue - Coaguli?)

 STATO DI SHOCK (?)

 RIANIMAZIONE

 MONITORAGGIO PARAMETRI VITALI

(P.A., F.C., Diuresi)

 POSIZIONAMENTO DI SONDINO NASO -

GASTRICO E CATETERE VESCICALE

Emorragie Digestive

Valutazione Iniziale

 ESAME CLINICO:

- Esame obiettivo Addominale

- Ispezione Ano-perineale,

esplorazione rettale

- Ispezione orofaringe

- Ispezione feci e materiale

emesso con vomito

 ESAMI DI LABORATORIO

- Esame emocromocitometrico

- Parametri emocoagulazione

- Altri esami ematochimici

Emorragie Digestive

Anamnesi

- Familiare : Poliposi familiare, etc.

Coagulopatie ereditarie

- Patologica Remota: precedenti patologie e/o interventi

gastrointestinali

assunzione di farmaci (FANS,

cortisonici, anticoagulanti, etc.

Patologie Cardiovascolari

- Patologica Prossima: caratteristiche sanguinamento,

insorgenza, episodi precedenti,

vomito ripetuto, etc.

Emorragie Digestive

Valutazione Iniziale

- ESCLUDERE SANGUINAMENTO

EXTRADIGESTIVO

(emottisi, epistassi)

- ESCLUDERE FALSA MELENA

(pregressa assunzione di farmaci o alimenti che

pigmentano feci, etc)

Emorragie Digestive

Valutazione Iniziale

IPOTIZZARE LA SEDE DEL SANGUINAMENTO

- Ematemesi Lesione a monte del Treitz

- Enterorragia Lesione a valle del treitz

(possibili eccezioni)

Lesione a monte dell’ampolla

- Sangue frammisto alle feci rettale

Lesione a valle dell’ampolla

- Sangue sopra le feci rettale

Lesione Rettale

- Sangue emesso fuori dalla

defecazione con tenesmo

Emorragie Digestive

SOSPETTO DIAGNOSTICO DI EMORRAGIA SUPERIORE

ESAFAGOGASTRODUODENOSCOPIA

NON DIAGNOSTICA

DIAGNOSTICA andamento clinico non

giustificato dal reperto

EGDS

ANGIOGRAFIA

Emorragie Digestive

SOSPETTO CLINICO DI EMORRAGIA INFERIORE

RETTOSIGMOIDOSCOPIA

Emorragia massiva e persistente Emorragia subacuta o cronica

Angiografia EGDS COLONSCOPIA (clisma d.c.)

Non diagnostici Diagnostici Non diagnostici Diagnostici

LAPAROTOMIA Rx Tenue

eventuale endoscopia EGDS

per-operatoria

Emorragie Digestive

DIAGNOSTICA STRUMENTALE

 ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA

 RETTOSCOPIA / SIGMOIDOSCOPIA

 PANCOLONSCOPIA +/- ILEOSCOPIA RETR.

 ENDOSCOPIA SUP/ INFER. PER-OPERATORIA

 ARTERIOGRAFIA SELETTIVA

 SCINTIGRAFIA TC

 CLISMA OPACO D.C.

 CLISMA TENUE

Emorragie Digestive

TERAPIA MEDICA

RIPRISTINO VOLEMIA (fluidi, sangue)

FARMACI: antiacidi, antisecretivi (anti-H ,

2

omeprazolo), riducenti flusso splacnico

(somatostatina, octreotide,

vasopressina)

SONDINO NASO - GASTRICO

Emorragie Digestive

TERAPIA ENDOSCOPICA

ULCERA PEPTICA

 TERAPIA INIETTIVA: adrenalina soluz. (1:10000 - 1:20.000)

 SCLEROSANTI: adrenalina + polidocanolo

polidocanolo

etanolo

sodio tetradecil solfato

 SONDE TERMICHE: elettrocoagulazione monopolare

elettrocoagulazione bipolare

laser (Nd:YAG)

 TERAPIA MECCANICA: clips metalliche

Emorragie Digestive

TERAPIA ENDOSCOPICA

VARICI ESOFAGEE

 SCLEROTERAPIA: polidocanolo

sodio tetradecil solfato

morruato di sodio

cianoacrilato

 SONDA DI SENGSTAKEN - BLAKEMORE

 LEGATURA ELASTICA

Emorragie Digestive

TERAPIA RADIOLOGICA

INFUSIONE SELETTIVA : farmaci che

inducono riduzione del flusso splacnico

(vasopressina)

EMBOLIZZAZIONE SELETTIVA

Emorragie Digestive

TERAPIA CHIRURGICA

INDICAZIONI

- FALLIMENTO Terapie mediche e/o Endoscopiche

- RECIDIVA Emorragica dopo terapia endoscopica

- EMORRAGIE MASSIVE non controllabili

Emorragie Digestive

TERAPIA CHIRURGICA

PATOLOGIA PEPTICA: - rafia ulcera (pilorotomia ) +

piloroplastica + vagotomia

tronculare

- gastroresezione

S. di MALLORY - WEISS: - emostasi diretta - sutura (rara)

VARICI ESOFAGEE: - transezione esofagea

- derivazioni porto - sistemiche

(totali, paziali, selettive)

- resezione gastro-esofagea

- legatura transesofagea


PAGINE

49

PESO

1.65 MB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Chirurgia generale sui seguenti argomenti: emorragie digestive superiori e inferiori, definizione di melena ed ematemesi, sangue occulto, enterorragia, emorragie acute e croniche, ulcera gastrica sanguinante, neoplasie dello stomaco e del colon, angiodisplasie, malformazioni vascolari artero-venose, terapia (endoscopica).


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chirurgia Generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Neri Vincenzo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chirurgia generale

Chirurgia - chirurgia generale - Appunti
Appunto
Chirurgia generale - chirurgia d'urgenza
Appunto
Chirurgia generale - Fegato e ipertensione portale
Appunto
Chirurgia generale - pancreatite acuta
Appunto